Apri il menu principale

Davide Belotti

calciatore italiano
Davide Belotti
Davide Belotti - Estate 1996 - Ritiro ad Enego (Vicenza) - Annata 1996-1997.png
Davide Belotti al Vicenza nell'estate del 1996.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2008 - giocatore
Carriera
Giovanili
1990-1991 Inter
Squadre di club1
1991-1992 Inter 0 (0)
1992-1995 Nola 83 (2)
1995-1999 Vicenza 79 (0)
1999 Treviso 13 (0)
1999-2000 Vicenza 2 (0)
2000 AEK Atene 1 (0)
2000-2001 Monza 19 (0)
2001-2002 Vicenza 4 (0)
2002-2003 Seregno 13 (0)
2003-2004 Lecco 28 (0)
2004-2008 Bellinzona 98 (1)
Carriera da allenatore
2008-2010BellinzonaVice
2010-2012Rosso e Azzurro2.png Team TicinoVice U18
2012-2013Biaschesi
2014VllazniaVice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Davide Belotti (Bollate, 24 maggio 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo stopper.

CarrieraModifica

ClubModifica

 
Davide Belotti in Vicenza-Napoli 3-0 del 24 marzo 1996

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell'Inter, lasciò la squadra nerazzurra nel 1992 per approdare in Campania al Nola in Serie C1 dove rimase per tre stagioni.

Dopo l'esperienza in terza divisione venne chiamato dal Vicenza, neopromosso in Serie A, con cui esordì nella massima divisione del campionato italiano nella stagione 1995-1996, come riserva dello svedese Joachim Björklund, debuttando il 19 novembre 1995 in Napoli-Vicenza 1-1. Ceduto lo svedese, formò con il capitano Giovanni Lopez una coppia di centrali difensivi ben assortita.

Divenne uno dei pilastri del Vicenza che vinse la Coppa Italia nel 1997 ed arrivò alle semifinali della Coppa delle Coppe nel 1998. Proprio nella manifestazione europea segnò il suo primo gol in biancorosso.

Nella stagione 1999-2000 perse il posto da titolare e venne ceduto a gennaio al Treviso. Rientrato nel Vicenza appena retrocesso in Serie B, faticò a trovare posto e passò all'AEK Atene, nella massima divisione greca nel gennaio del 2001, ma giocò solo una partita.

Rientrato in Italia trascorse la stagione 2000-2001 nel Monza e tornò ancora a Vicenza nel 2001-2002, senza peraltro molte fortune.

Chiusa la sua esperienza fra i professionisti, nel gennaio del 2003 venne ingaggiato dalla lista gratuita dal Seregno, squadra di Serie D, ed a fine stagione passò al Lecco, sempre in D.

Nell'estate del 2004 venne acquistato dal Bellinzona, club svizzero, allora nella Serie B elvetica. Nella stagione 2007-2008 ha conquistato la promozione in Super League (Svizzera) ed il secondo posto nella Coppa Svizzera, dietro solo al Basilea.

AllenatoreModifica

Nell'ottobre del 2008 ha assunto l'incarico di assistente del tecnico Marco Schällibaum, restando a disposizione della squadra anche come giocatore[1] ma, di fatto, senza mai scendere più in campo. Resta nel club per due stagioni, nonostante i vari cambi di allenatore. Nel biennio 2010-2012 è il vice allenatore dell'Under 18 del Team Ticino.[2] Il 16 ottobre 2012 diventa il nuovo allenatore del GC Biaschesi.[3] Nel marzo 2013 viene sollevato dall'incarico.[4]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1992-1993   Nola C1 28 0 CIC ? ? - - ? ?
1993-1994 C1 25 0 CIC ? ? - - ? ?
1994-1995 C1 30 2 CIC ? ? - - ? ?
1995-1996   Vicenza A 16 0 CI 0 0 - - 16 0
1996-1997 A ? 0 CI ? 0 - - ? 0
1997-1998 A ? 0 CI ? ? CC ? 1 ? 1+
1998-1999 A ? 0 CI ? ? - - ? ?
1999   Treviso B 13 0 CI ? ? - - 13+ 0
1999-2000   Vicenza B 2 0 CI ? ? - - 2+ 0
2000   AEK Atene AE 1 0 ? ? - - 1+ 0
2000-2001   Monza B 19 0 CIC ? ? - - 19+ 0
2001-2002   Vicenza B 4 0 CI ? ? - - 4+ 0
2002-2003   Seregno D 13 0 CID ? ? - - 13+ 0
2003-2004   Lecco D 28 0 CID ? ? - - 28+ 0
2004-2005   Bellinzona CL ? ? CS ? ? - - ? ?
2005-2006 CL ? ? CS ? ? - - ? ?
2006-2007 CL ? ? CS ? ? - - ? ?
2007-2008 CL ? ? CS ? ? - - ? ?
Totale carriera 288 3 ? ? ? 1 288+ 4+

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Vicenza: 1996-1997

NoteModifica

  1. ^ Davide Belotti braccio destro di Schällibaum [collegamento interrotto], in ticinonews.ch, 1º ottobre 2008. URL consultato il 28 gennaio 2009.
  2. ^ Under 18 (2010-11) Archiviato il 26 agosto 2012 in Internet Archive. teamticino.ch
  3. ^ Davide Belotti nuovo tecnico del Biasca Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. chalcio.com
  4. ^ Crisi Biasca: parola a Davide Belotti Archiviato il 13 aprile 2014 in Internet Archive. chalcio.com

BibliografiaModifica

  • Massimo Perrone (a cura di), Il libro del calcio italiano 1999/2000, Roma, Il Corriere dello Sport, 1999, p. 139.

Collegamenti esterniModifica