Gianni Franco

attore italiano (1951-)

Gianni Franco (Buenos Aires, 11 aprile 1951[1]) è un attore italiano.

Gianni Franco in Mia moglie è una bestia (1988)

Biografia modifica

Nato in Argentina da genitori piemontesi, giunse in Italia all'età di tre anni.[2] Inizia la sua carriera di attore professionista nel 1980. Ebbe un ruolo importante ne La figlia di Lady Chatterley[3], pellicola però di scarso successo. Ha partecipato come caratterista in quasi 100 film nel periodo che va dal 1980 al 2020, tra cui Il petomane del 1983, con Ugo Tognazzi. La sua lunga carriera è costellata perlopiù da ruoli secondari o minori sia al cinema e sia in televisione, come per esempio nel telefilm Un medico in famiglia, in cui ha partecipato in due distinte stagioni con due diversi ruoli, oppure nel film Si vive una volta sola, per la regia di Carlo Verdone.

Nel 2023 è uno degli interpreti principali nel film Il viaggio leggendario di Alessio Liguori, ed è immortalato anche nella locandina del film con protagonisti i DinsiemE, cosa mai accaduta in precedenza, quando interpretava solo ruoli secondari.

Filmografia modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Cortometraggi modifica

  • Catharsis, regia di Tommaso Agnese (2005)
  • Pensiero giallo, regia di Pierfrancesco Campanella (2018)
  • L'amore che non muore, regia di Alessandro Cuomo (2019)
  • La Sorpresa, regia di Christian Antonilli (2019)
  • My Dolly, regia di Fabio Schifino (2020)

Note modifica

  1. ^ Gianni Franco Attore, su it.e-talenta.eu.
  2. ^ Gianni Franco: “Arrivo dalla gavetta vera…ma ho lavorato con i più grandi!” | LF Magazine, su www.lfmagazine.it. URL consultato il 31 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 26 novembre 2020).
  3. ^ MYmovies.it, La figlia di Lady Chatterley, su MYmovies.it. URL consultato il 24 agosto 2023.

Collegamenti esterni modifica