Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'ingegnere francese, vedi Gilles Simon (automobilismo).
Gilles Simon
Simon US16 (44) (29862737775).jpg
Simon allo US Open 2016
Nazionalità Francia Francia
Altezza 183 cm
Peso 70 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 472 – 345 (57,77%)
Titoli vinti 14
Miglior ranking 6º (5 gennaio 2009)
Ranking attuale 25º (24 giugno 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2009)
Francia Roland Garros 4T (2011, 2013, 2015)
Regno Unito Wimbledon QF (2015)
Stati Uniti US Open 4T (2011, 2014)
Altri tornei
ATP World Tour Finals Singles Trophy (London).svg Tour Finals SF (2008)
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (2008, 2012, 2016)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 41-140 (22,65%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 117º (28 gennaio 2008)
Ranking attuale 219º (24 giugno 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2008)
Francia Roland Garros 2T (2005)
Regno Unito Wimbledon 1T (2006, 2007)
Stati Uniti US Open 3T (2007)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2008)
Palmarès
2017 Coppa Davis Francia Francia
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 24 giugno 2019

Gilles Simon (Nizza, 27 dicembre 1984) è un tennista francese.

Indice

CarrieraModifica

Entrato nel circuito pro nel 2002, raggiunge la sua prima finale Atp solo quattro anni dopo al torneo di Valencia, dove viene sconfitto in due set da Nicolás Almagro. La prima vittoria è dell'anno successivo ed arriva sul cemento di casa di Marsiglia, dove in finale batte il cipriota Marcos Baghdatis per 6-4 7-6, nello stesso anno si aggiudica anche il torneo di Bucarest (terra rossa), battendo in tre set il tennista di casa Victor Hănescu. Nel 2008 si aggiudica altri due tornei: quello di Casablanca in una finale tutta francese contro Julien Benneteau, e quello di Indianapolis infliggendo al russo Dmitrij Tursunov un doppio 6-4. Partecipa per la prima volta alla Master Cup di Shanghai di fine anno dopo la preannunciata mancata partecipazione di Rafael Nadal per problemi ad un ginocchio. Il 22 febbraio 2015 sconfigge in finale a Marsiglia il connazionale Gaël Monfils e conquista il dodicesimo torneo in carriera, diventando il tennista francese più vincente dell'Era Open dopo Yannick Noah (irraggiungibile con i suoi 23 trofei). Attualmente risiede a Neuchâtel, Svizzera.

StatisticheModifica

SingolareModifica

Vittorie (14)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters Series / ATP World Tour Master 1000 (0)
ATP International Series Gold / ATP World Tour 500 Series (1)
ATP International Series / ATP World Tour 250 Series (13)
Legenda superfici
Cemento (9)
Terra (5)
Erba (0)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 15 febbraio 2007   Open 13, Marsiglia (1) Cemento (i)   Marcos Baghdatis 6-4, 7-65
2. 18 settembre 2007   BCR Open Romania, Bucarest (1) Terra battuta   Victor Hănescu 4-6, 6-3, 6-2
3. 24 maggio 2008   Grand Prix Hassan II, Casablanca Terra battuta   Julien Benneteau 7-5, 6-2
4. 20 luglio 2008   Atlanta Tennis Championships, Indianapolis Cemento   Dmitrij Tursunov 6-4, 6-4
5. 14 settembre 2008   BCR Open Romania, Bucarest (2) Terra battuta   Carlos Moyá 6-3, 6-4
6. 4 ottobre 2009   Thailand Open, Bangkok Cemento (i)   Viktor Troicki 7-5, 6-3
7. 26 settembre 2010   Open de Moselle, Metz (1) Cemento (i)   Miša Zverev 6-3, 6-2
8. 15 gennaio 2011   Medibank International Sydney, Sydney Cemento   Viktor Troicki 7-5, 7-64
9. 24 luglio 2011   International German Open, Amburgo Terra battuta   Nicolás Almagro 6-4, 4-6, 6-4
10. 29 aprile 2012   BRD Năstase Țiriac Trophy, Bucarest (3) Terra battuta   Fabio Fognini 6-4, 6-3
11. 22 settembre 2013   Open de Moselle, Metz (2) Cemento (i)   Jo-Wilfried Tsonga 6-4, 6-3
12. 22 febbraio 2015   Open 13, Marsiglia (2) Cemento (i)   Gaël Monfils 6-4, 1-6, 7-65
13. 6 gennaio 2018   Maharashtra Open, Pune Cemento   Kevin Anderson 7-64, 6-2
14. 23 settembre 2018   Open de Moselle, Metz (3) Cemento (i)   Matthias Bachinger 7-62, 6-1

Finali perse (8)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters Series / ATP World Tour Master 1000 (2)
ATP International Series Gold / ATP World Tour 500 Series (2)
ATP International Series / ATP World Tour 250 Series (4)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 16 aprile 2006   Open de Tenis Comunidad Valenciana, Valencia Terra battuta   Nicolás Almagro 2-6, 3-6
2. 19 ottobre 2008   Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Cemento (i)   Andy Murray 4-6, 66-7
3. 30 settembre 2012   Thailand Open, Bangkok Cemento (i)   Richard Gasquet 2-6, 1-6
4. 22 giugno 2013   AEGON International, Eastbourne Erba   Feliciano López 62-7, 7-65, 0-6
5. 12 ottobre 2014   Shanghai Masters, Shanghai Cemento   Roger Federer 66-7, 62-7
6. 27 settembre 2015   Open de Moselle, Metz Cemento (i)   Jo-Wilfried Tsonga 65-7, 6-1, 2-6
7. 26 maggio 2018   Open Parc Auvergne-Rhône-Alpes Lyon, Lione Terra battuta   Dominic Thiem 6-3, 62-7, 1-6
8. 23 giugno 2019   Fever-Tree Championships, Londra Erba   Feliciano López 2-6, 7-64, 62-7

Risultati in progressioneModifica

Torneo 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Carriera V-P
Tornei Grande Slam
  Australian Open, Melbourne A A A A 3T 1T 3T QF A 2T 2T 4T 3T 3T 4T 3T 2T 2T 24-13
  Roland Garros, Parigi A A A 1T 1T 2T 1T 3T A 4T 3T 4T 3T 4T 3T 1T 3T 2T 21-14
  Wimbledon, Londra A A A A 1T 2T 3T 4T 3T 3T 2T 1T 3T QF 2T 2T 4T 21-13
  US Open, New York A A A A 2T 2T 3T 3T 3T 4T 3T A 4T 1T 2T 1T 2T 18-12
Torneo di fine Anno
ATP World Tour Finals Non qualificato SF Non qualificato 2-2
Giochi Olimpici
  Giochi Olimpici Non disputati A Non disputati 3T Non disputati 3T Non disputati 3T Non disputati 6–3
Statistiche carriera
Finali affrontate 0 0 0 0 1 2 4 1 1 2 2 2 1 2 0 0 3 1 22
Tornei vinti 0 0 0 0 0 2 3 1 1 2 1 1 0 1 0 0 2 0 14
Ranking fine anno 1131 487 177 124 45 29 7 15 41 12 16 19 21 15 25 89 30 25 N/A

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica