Apri il menu principale

Gran Premio del Belgio 1968

165º Gran Premio valido per il Campionato mondiale di Formula 1
Belgio Gran Premio del Belgio 1968
165º GP del Mondiale di Formula 1
Gara 4 di 12 del Campionato 1968
Il circuito di Spa
Il circuito di Spa
Data 9 giugno 1968
Nome ufficiale XXVIII Grand Prix de Belgique
Luogo Circuito di Spa-Francorchamps
Percorso 14.100 km / 8.761 US mi
Circuito permanente
Distanza 28 giri, 394.800 km/ 245.317 US mi
Clima Nuvoloso, asciutto
Risultati
Pole position Giro più veloce
Nuova Zelanda Chris Amon Regno Unito John Surtees
Ferrari in 3:28.6 Honda in 3:30.5
(nel giro 5)
Podio
1. Nuova Zelanda Bruce McLaren
McLaren-Ford
2. Messico Pedro Rodríguez de la Vega
BRM
3. Belgio Jacky Ickx
Ferrari

Il Gran Premio del Belgio 1968 fu una gara di Formula 1, disputatasi il 9 giugno 1968 sul Circuito di Spa-Francorchamps. Fu la quarta prova del mondiale 1968 e vide la vittoria di Bruce McLaren su McLaren-Ford, seguito da Pedro Rodríguez e da Jacky Ickx. Questa fu la prima vittoria che il team di Woking ottenne in Formula 1 e il primo gp in cui venne utilizzato un alettone in gara, portato dalla Ferrari di Chris Amon.

Indice

QualificheModifica

Pos N. Pilota Costruttore Scuderia Tempo Distacco
1 22   Chris Amon Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 3:28.6 -
2 7   Jackie Stewart Matra-Ford Matra International 3:32.3 +3.7
3 23   Jacky Ickx Ferrari Scuderia Ferrari SpA SEFAC 3:34.3 +5.7
4 20   John Surtees Honda Honda Racing 3:35.0 +6.4
5 6   Denny Hulme McLaren-Ford Bruce McLaren Motor Racing 3:35.4 +6.8
6 5   Bruce McLaren McLaren-Ford Bruce McLaren Motor Racing 3:37.1 +8.5
7 14   Piers Courage BRM Reg Parnell Racing 3:37.2 +8.6
8 11   Pedro Rodríguez BRM Owen Racing Organisation 3:37.8 +9.2
9 3   Jo Siffert Lotus-Ford Rob Walker/Jack Durlacher Racing Team 3:39.0 +10.4
10 16   Brian Redman Cooper-BRM Cooper Car Company 3:41.4 +12.8
11 12   Richard Attwood BRM Owen Racing Organisation 3:45.2 +16.6
12 15   Lucien Bianchi Cooper-BRM Cooper Car Company 3:45.9 +17.3
13 10   Jean-Pierre Beltoise Matra Matra Sports 3:52.9 +24.3
14 1   Graham Hill Lotus-Ford Gold Leaf Team Lotus 4:06.1 +37.5
15 2   Jackie Oliver Lotus-Ford Gold Leaf Team Lotus 4:30.8 +62.2
16 17   Jo Bonnier McLaren-BRM Joakim Bonnier Racing Team 4:34.3 +65.7
17 19   Jochen Rindt Brabham-Repco Brabham Racing Organisation 4:46.7 +78.1
18 18   Jack Brabham Brabham-Repco Brabham Racing Organisation - -

GaraModifica

Quando mancano pochi chilometri alla conclusione del GP Jackie Stewart ha un vantaggio di circa mezzo minuto su Bruce McLaren, ma all'inizio dell'ultimo giro rimane senza benzina ed è costretto a rientrare ai box per rifornire: durante la sosta delle noie tecniche gli impediscono di ripartire ed alla fine viene classificato solamente 4°. La vittoria arride quindi a McLaren; completano il podio Pedro Rodríguez e Jacky Ickx, che in questa maniera rocambolesca agguanta il suo primo piazzamento tra i primi tre.

Pos N. Pilota Costruttore/Motore Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 5   Bruce McLaren McLaren-Ford 28 1:40:02.1 6 9
2 11   Pedro Rodríguez BRM 28 + 12.1 8 6
3 23   Jacky Ickx Ferrari 28 + 39.6 3 4
4 7   Jackie Stewart Matra-Ford 27 Fine benzina 2 3
5 2   Jackie Oliver Lotus-Ford 26 Trasmissione 15 2
6 15   Lucien Bianchi Cooper-BRM 26 + 2 Giri 12 1
7 3   Jo Siffert Lotus-Ford 25 Pressione olio 9
8 10   Jean-Pierre Beltoise Matra 25 + 3 Giri 13
Ret 14   Piers Courage BRM 22 Motore 7
Ret 6   Denny Hulme McLaren-Ford 18 Semiasse 5
Ret 20   John Surtees Honda 11 Sospensioni 4
Ret 22   Chris Amon Ferrari 8 Radiatore 1
Ret 16   Brian Redman Cooper-BRM 6 Testacoda 10
Ret 12   Richard Attwood BRM 6 Olio 11
Ret 18   Jack Brabham Brabham-Repco 6 Acceleratore 18
Ret 1   Graham Hill Lotus-Ford 5 Semiasse 14
Ret 19   Jochen Rindt Brabham-Repco 5 Motore 17
Ret 17   Jo Bonnier McLaren-BRM 1 Ruota 16

StatisticheModifica

PilotiModifica

CostruttoriModifica

  • 1° vittoria per la McLaren
  • 50° podio per la BRM
  • 2º e ultimo giro più veloce per la Honda
  • 100º Gran Premio per la BRM

MotoriModifica

Giri al comandoModifica

Classifiche MondialiModifica

NoteModifica

Salvo indicazioni diverse le classifiche sono tratte da Sito di The Official Formula 1, su formula1.com. URL consultato il 4 luglio 2009.

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1968
                       
   

Edizione precedente:
1967
Gran Premio del Belgio
Edizione successiva:
1970
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1