Apri il menu principale

Richard Attwood

pilota automobilistico inglese
Richard Attwood
Richard Attwood 1968 kl.JPG
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula 1, Sport Prototipo
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1964-1965, 1967-1969
Scuderie BRM
Lotus
Cooper
Miglior risultato finale 13º (1968, 1969)
GP disputati 16
Podi 1
Punti ottenuti 11
Giri veloci 1
 

Richard J. D. Attwood (Wolverhampton, 4 aprile 1940) è un ex pilota automobilistico inglese di Formula 1.

CarrieraModifica

Dopo l'esordio nel mondo dell'automobilismo avvenuto nel 1960 a bordo di una Triumph TR3, passò alle monoposto gareggiando in Formula Tasman e in Formula 1 dalla stagione 1964. In Formula 1 il suo miglior risultato fu al Gran Premio di Monaco del 1968 in cui si classificò al secondo posto, facendo anche segnare il giro più veloce in gara.

Negli stessi anni gareggiò anche con le vetture a ruote coperte raccogliendo buoni risultati, vincendo la 24 Ore di Le Mans del 1970 a bordo di una Porsche 917K con Hans Herrmann e classificandosi terzo alla Targa Florio nel 1971 a bordo di una Lola T212 con Joakim Bonnier.

 
Attwood alla guida della BRM P261.

Risultati in F1Modifica

1964 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
BRM P67 NP 0
1965 Scuderia Vettura                     Punti Pos.
Lotus 25 Rit 14 13 12 Rit 6 10 6 2 16º
1967 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Cooper T81B 10 0
1968 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
BRM P126 2 Rit 7 7 Rit 14 6 13º
1969 Scuderia Vettura                       Punti Pos.
Lotus
Brabham[1]
49B
BT30D
4 6 3[2] 13º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

NoteModifica

  1. ^ Con la Brabham nel GP di Germania.
  2. ^ Non ha ottenuto punti nel Gran Premio di Germania avendo corso con una vettura di F2.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1825152988200812790000 · LCCN (ENno2018080357 · WorldCat Identities (ENno2018-080357