I fratelli corsi

film del 1961 diretto da Anton Giulio Majano
I fratelli corsi
I fratelli corsi.JPG
Luigi Vannucchi, Jean Servais e Raoul Grassilli in una scena del film
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1961
Durata85 min
Genereavventura
RegiaAnton Giulio Majano
SoggettoAlexandre Dumas padre
SceneggiaturaDiego Fabbri, Roberto Gianviti, Anton Giulio Majano, Fulvio Palmieri

Paul Andréota e Bruno Guillaume (adattamento e dialoghi)

ProduttoreLeo Cevenini, Georges Cheyko, Vittorio Martino
Casa di produzioneFlora Film, Méditerranée Cinéma e Variety Film
Distribuzione in italianoVariety Film
FotografiaAdalberto Albertini
MontaggioGeorges Arnstam, Adriana Novelli
MusicheAngelo Francesco Lavagnino
ScenografiaIvo Battelli

Fulvio Barsotti (arredamenti)

CostumiMaria Baronj
TruccoGuglielmo Bonotti
Interpreti e personaggi

I fratelli corsi è un film del 1961 diretto da Anton Giulio Majano, tratto dall'omonimo romanzo di Alexandre Dumas padre.

Fu l'ultimo film che Majano realizzò per il cinema: in seguito a questo infatti il regista si dedicò esclusivamente alla televisione.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film venne realizzato in co-produzione dalle italiane Flora Film e Variety Film, e dalla francese Méditerranée Cinéma.

DistribuzioneModifica

In Italia la pellicola fu distribuita dalla Variety Film, che la presentò nelle sale il 22 dicembre del 1961.

In Francia, Paese co-produttore, il film uscì l'8 giugno del 1962, distribuito dalla Méditeranée Cinéma.

Venne poi distribuito dalla Cine Europa-Paradise Film Exchange anche in Canada, nella versione in lingua italiana, mentre per il passaggio televisivo negli Stati Uniti a cura del National Telefilm Associates (NTA), il film venne doppiato in inglese.

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema