Jean-Marc Furlan

allenatore di calcio ed ex calciatore francese
Jean-Marc Furlan
Jean-Marc Furlan 2.jpeg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Auxerre
Termine carriera 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1975-1979Bordeaux? (?)
1979-1980Laval? (?)
1980-1982Olympique Lione? (?)
1982-1985Tours? (?)
1985-1986Bastia33 (1)[1]
1986-1987Montpellier? (?)
1987-1988non conosciuta Arras? (?)
1988-1989Lens? (?)
1989-1992Saint-Seurin? (?)
1992-1993Libourne-St-Seurin? (?)
Carriera da allenatore
1993-1997Libourne-St-Seurin (giovanili)
1997-2004Libourne-St-Seurin
2004-2007Troyes
2007-2009Strasburgo
2009-2010Nantes
2010-2015Troyes
2016-2019Brest
2019-Auxerre
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 marzo 2020

Jean-Marc Furlan (Sainte-Foy-la-Grande, 20 novembre 1957) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo di centrocampista, attuale tecnico dell'Auxerre.

Di chiare origini italiane, è stato insignito nel 2005 della cittadinanza onoraria del comune di Cinto Caomaggiore, cittadina da cui partirono i genitori per emigrare in Francia. Dello stesso luogo anche gli avi di un'altra gloria del calcio francese, Patrick Battiston.

CarrieraModifica

Le sue qualità nel calcio amatoriale sono state riconosciute dal Troyes (Ligue 2) che gli ha offerto il suo primo contratto da professionista nel 2004. Questo battesimo da "pro" è stato un successo; è entrato nella sua prima stagione in Ligue 1 ed è stato nominato "Miglior allenatore in Ligue 2"; premiando così uno stile di gioco molto offensivo. Un'altra soddisfazione è l'aver scoperto giovani come Damien Perquis, Bafétimbi Gomis e Blaise Matuidi.

Ha poi allenato lo Strasburgo (dal 2007 al 2009) e il Nantes (Ligue 2) nel 2009-10.

Nel 2010-11, è tornato a Troyes (Ligue 2) ed è passato alla Ligue 1 (2011-12) con il 12° budget in Ligue 2. È tornato in Ligue 2 (budget inferiore in Ligue 1) la stagione successiva mentre raggiungeva la semifinale della Coupe de France.

In queste due stagioni ha la soddisfazione di vedere i giocatori che ha allenato partire per grandi club: Sidibé (Monaco), Obbadi (Lille) e N'sakala (Anderlecht). Nonostante queste partenze (sette titolari) in estate, l'allenatore ha ricostruito una squadra per la Ligue 2 che si qualifica per le semifinali della Coupe de la Ligue (2013-14).

Nel 2014-15, Troyes ha vinto il suo primo titolo venendo incoronato campione francese della Ligue 2. Cinque giocatori (Petric, Rincon, Carole, Martins Pereira e Nivet) fanno parte della migliore squadra della Ligue 2 e Furlan diventa il primo allenatore ricevere un secondo titolo di "Miglior allenatore della Ligue 2" durante i Trofei UNFP.

L'estate successiva è molto agitata (2015-16); di fronte alla mancanza di garanzie finanziarie, la DNCG inizialmente rifiuta l'adesione alla Ligue 1 e poi la convalida bloccando i trasferimenti dei giocatori. È in questo difficile contesto che il 3 dicembre 2015 Jean-Marc Furlan si è dimesso per unirsi (30 maggio 2016, per tre stagioni) allo Brest (Ligue 2). Durante questa prima stagione, ha allenato la sua 1200esima partita ufficiale (giocatore e allenatore) e ha vinto il titolo simbolico di Fall Champion. Alla fine della 3ª stagione, nel maggio 2019, ha portato Brest in Ligue 1 ed è così diventato il primo allenatore a sperimentare una quarta scalata in Ligue 1. Alla fine del suo contratto, ha firmato per l'Auxerre.

StatisticheModifica

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate al 20 dicembre 2020. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P
2004-2005   Troyes L2 38 20 8 10 CF+CdL 1+2 0+1 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 21 8 12 51,22 (prom.)
2005-2006 L1 38 9 12 17 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 40 9 12 19 22,50 17º
2006-2007 L1 38 9 12 17 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 40 9 12 19 22,50 18º (retr.)
2007-2008   Strasburgo L1 38 9 8 21 CF+CdL 2+1 1+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 10 8 23 24,39 19º (retr.)
2008-2009 L2 38 18 11 9 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 40 18 11 11 45,00
Totale Strasburgo 76 27 19 30 5 1 0 4 - - - - - - - - 81 28 19 34 34,57
dic. 2009-feb. 2010   Nantes L2 9 2 1 6 CF+CdL - - - - - - - - - - - - - - 9 2 1 6 22,22 Sub., Eson.
2010-2011   Troyes L2 38 13 7 18 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 40 13 7 20 32,50 16º
2011-2012 L2 38 17 13 8 CF+CdL 2+1 1+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 18 13 10 43,90 (prom.)
2012-2013 L1 38 8 13 17 CF+CdL 5+3 4+2 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 46 14 13 19 30,43 19º (retr.)
2013-2014 L2 38 15 7 16 CF+CdL 1+5 0+4 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 44 19 7 18 43,18 10º
2014-2015 L2 38 24 6 8 CF+CdL 1+2 0+1 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 25 6 10 60,98 (prom.)
ago.-dic. 2015 L1 16 0 5 11 CF+CdL 0+1 0 0 1 - - - - - - - - - - 17 0 5 12 &&0,00 Dimis.
Totale Troyes 320 115 83 122 30 13 0 17 - - - - - - - - 350 128 83 139 36,57
2016-2017   Brest L2 38 19 8 11 CF+CdL 1+2 0+1 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 20 8 13 48,78
2017-2018 L2 38+1 18+0 11+0 9+1 CF+CdL 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 41 18 11 12 43,90
2018-2019 L2 38 21 11 6 CF+CdL 2+2 1+1 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 42 23 11 8 54,76 (prom.)
Totale Brest 114+1 58+0 30+0 26+1 9 3 0 6 - - - - - - - - 124 61 30 33 49,19
2019-2020   Auxerre L2 28 8 10 10 CF+CdL 2+1 1+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 31 9 10 12 29,03 11º
2020-2021 L2 0 0 0 0 CF 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 0 0 0 0 ! in corso
Totale Auxerre 28 8 10 10 3 1 0 2 - - - - - - - - 31 9 10 12 29,03
Totale carriera 548 210 143 195 47 18 0 29 - - - - - - - - 595 228 143 224 38,32

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Montpellier: 1986-1987

AllenatoreModifica

  • Championnat de France Amateurs 2: 1
Libourne-St-Seurin: 1998-1999
Libourne-St-Seurin: 1999-2000
Troyes: 2014-2015

NoteModifica

  1. ^ Statistiche[collegamento interrotto] della formazione dello Sporting Club de Bastia per la stagione 1985-86

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica