Apri il menu principale
Coppa di Francia 2011-2012
Coupe de France 2011-2012
Competizione Coppa di Francia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 95ª
Organizzatore Federazione calcistica della Francia
Date dal 13 agosto 2011
al 28 aprile 2012
Luogo Francia Francia
Partecipanti 7422
Risultati
Vincitore Olympique Lione
(5º titolo)
Secondo Quevilly
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Coppa di Francia 2011-2012 (in francese Coupe de France) è stata la 95ª edizione del torneo aperto a tutte le squadre di calcio francesi. La competizione è iniziata il 13 agosto 2011 ed è terminata il 28 aprile 2012. L'Olympique Lione ha vinto il trofeo per la quinta volta, battendo in finale il Quevilly.

Indice

RegolamentoModifica

Potevano partecipare alla Coppa tutte le squadre francesi. Quelle che non fanno parte di Ligue 1 e Ligue 2 dovevano prendere parte ai turni di qualificazione regionali.
Ai primi due turni hanno partecipato solo le squadre delle serie inferiori. Le squadre di CFA 2 sono entrate nel torneo al terzo turno, quelle di CFA al quarto e quelle di Championnat National al quinto. Nel settimo turno sono entrate nel torneo le squadre di Ligue 2, mentre quelle di Ligue 1 hanno partecipato direttamente ai trentaduesimi di finale.

Trentaduesimi di finaleModifica

Le partite si sono giocate tra il 6 e il 9 gennaio 2012.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Tour d'Auvergne 0 - 0 (4-5 dtr) Quevilly
Le Mans 0 - 2 Valenciennes
Versailles 1 - 5 Digione
Limoges 1 - 0 Boulogne
Marck 0 - 2 Nizza
Chambly 0 - 1 (dts) Auxerre
Bourg-en-Bresse 2 - 1 (dts) Montceau Bourgogne
Luçon 2 - 1 Avranches M.S.M.
Sablé 3 - 3 (4-2 dtr) Sedan
Niort 2 - 0 Brest
Le Havre 4 - 3 Lorient
Compiègne 2 - 1 (dts) Montagnarde
Vitré 1 - 2 Tours
Orléans 0 - 0 (5-3 dtr) Clermont Foot
Cherbourg 1 - 2 Châteauroux
Valence 1 - 1 (7-6 dtr) Laval
Fréjus St-Raphaël 0 - 3 Ajaccio
Chantilly 0 - 6 Lilla
Saint-Étienne 1 - 1 (2-4 dtr) Bordeaux
Red Star 0 - 5 Olympique Marsiglia
Bastia 4 - 1 Sochaux
Caen 2 - 4 (dts) Troyes
Rennes 3 - 0 Nancy
Thiers 1 - 4 Istres
Drancy 3 - 3 (4-2 dtr) Strasburgo
Gazélec Ajaccio 1 - 0 Tolosa
Lyon-La Duchère 1 - 3 Olympique Lione
Mulhouse 1 - 3 Créteil-Lusitanos
Metz 2 - 2 (3-5 dtr) Évian
Saint-Colomban Locminé 1 - 2 Paris Saint-Germain
Prix-lès-Mézières 0 - 4 Montpellier
Angers 4 - 3 Monaco

Sedicesimi di finaleModifica

Le partite si sono giocate tra il 21 e il 23 gennaio 2012.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Valence 0 - 2 Évian
Digione 2 - 1 Istres
Olympique Marsiglia 3 - 1(dts) Le Havre
Limoges 0 - 2 Drancy
Sablé 0 - 4 Paris Saint-Germain
Nizza 0 - 0 (4-5 dcr) Rennes
Niort 1 - 2 Orléans
Valenciennes 3 - 1 Bastia
Auxerre 1 - 2 Châteauroux
Luçon 0 - 2 Olympique Lione
Gazélec Ajaccio 1 - 0 Troyes
Bourg-en-Bresse 3 - 2 (dts) Ajaccio
Compiègne 0 - 1 (dts) Lilla
Créteil-Lusitanos 2 - 2 (1-2 dcr) Bordeaux
Tours 0 - 1 Montpellier
Quevilly 1 - 0 Angers

Ottavi di finaleModifica

Le partite si sono giocate tra il 7 e il 21 febbraio 2012.

Quarti di finaleModifica

Caen
20 marzo 2012, ore 20:30 UTC+1
Quevilly3 – 2
(d.t.s.)
referto
Olympique MarsigliaStadio Michel d'Ornano (21.015 spett.)
Arbitro:   Jean-Charles Cailleux

Ajaccio
21 marzo 2012, ore 17:00 UTC+1
Gazélec Ajaccio1 – 0
referto
MontpellierStadio François Coty
Arbitro:   Antony Gautier

Valenciennes
21 marzo 2012, ore 19:15 UTC+2
Valenciennes1 – 3
referto
RennesStade du Hainaut (14.731 spett.)
Arbitro:   Laurent Duhamel

Parigi
21 marzo 2012, ore 20:50 UTC+2
Paris Saint-Germain1 – 3
referto
Olympique LioneParco dei Principi
Arbitro:   Clément Turpin

SemifinaliModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Gazélec Ajaccio 0 - 4 Olympique Lione
Quevilly 2 - 1 Rennes
Ajaccio
10 aprile 2012, ore 20:45 UTC+2
Gazélec Ajaccio0 – 4
referto
Olympique LioneStadio François Coty
Arbitro:   Saïd Ennjimi

Caen
11 aprile 2012, ore 20:55 UTC+2
Quevilly2 – 1
referto
RennesStadio Michel d'Ornano (22.000 spett.)
Arbitro:   Tony Chapron

FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Olympique Lione 1 - 0 Quevilly
Saint-Denis
28 aprile 2012, ore 20:45 UTC+2
Olympique Lione1 – 0
referto
QuevillyStade de France (76.229 spett.)
Arbitro:   Hervé Piccirillo

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su fff.fr. URL consultato il 7 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2009).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio