Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il brano di Lucio Battisti, vedi Luisa Rossi (brano musicale).
Luisa Rossi nel 1954

Luisa Rossi (Milano, 26 gennaio 1925Roma, 23 maggio 1984) è stata un'attrice italiana.

Indice

BiografiaModifica

Sedicenne con la passione per la recitazione, giunge a Roma per cercare lavoro nel cinema, dopo un provino con il regista Giovacchino Forzano, viene scritturata per il suo primo film Il re d'Inghilterra non paga del 1941, girato a Tirrenia, successivamente avrà una carriera abbastanza lunga, recitando davanti alla cinepresa sino alla fine degli anni 70, passando dai drammi strappalacrime, al cinema comico e a quello più impegnato di Nanni Moretti.

Contemporaneamente segue i corsi di recitazione della Scuola di Alessandro Fersen, tornerà a Milano al Piccolo Teatro sotto la guida di Giorgio Strehler che la sceglie per una parte nella Tempesta rappresentata nel 1948, poi nuovamente a Roma nella Compagnia di Visconti, dove ricopre sempre piccole ma significative parti.

Al Piccolo Teatro incontrerà Fiorenzo Carpi compositore e musicista, che sposerà poco dopo.

Nel 1949 è accanto a Macario nella pellicola Il monello della strada, il film uscirà l'anno dopo con un grande successo di pubblico.

Negli anni cinquanta, la troviamo in varie Compagnie da quella di Randone a quella della Maltagliati, sino a quella di Dario Fo e Giustino Durano.

Nel 1951/52 sui muri delle strade vengono affissi grandi cartelloni con il suo grande viso, come protagonista dei film Faddija e Sangue sul sagrato.

Frequenti i lavori per la televisione, dagli sceneggiati agli originali scritti per il piccolo schermo, diretta da registi tra cui Anton Giulio Majano, Daniele D'Anza e Vittorio Cottafavi.

Anche nella prosa radiofonica e negli spettacoli di varietà della RAI, ha modo di farsi notare come attrice estremamente versatile.

Muore a Roma nel 1984 all'età di 59 anni.

FilmografiaModifica

DoppiatriciModifica

Prosa teatraleModifica

Prosa televisiva RAIModifica

 
Luisa Rossi e Serena Spaziani nel lavoro televisivo Un giorno all'improvviso

Prosa radiofonica RAIModifica

Varietà radiofonici RAIModifica

Varietà teatraleModifica

BibliografiaModifica

  • Il Radiocorriere, annate varie.
  • Le attrici, Gremese Editore Roma 1999.
  • Almanacco Bompiani, Il teatro di rivista italiano, Milano 1975.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103454451 · ISNI (EN0000 0000 9480 4085 · SBN IT\ICCU\RMLV\045401 · LCCN (ENno2010158157 · GND (DE1029557721 · BNF (FRcb13838413z (data)