Nuotatore dell'anno

lista di un progetto Wikimedia

Il riconoscimento di Nuotatore dell'anno (Swimmer of the Year) è un premio assegnato annualmente dalla rivista statunitense Swimming World Magazine ed è da più parti considerato come il più prestigioso nel mondo nel nuoto.[1][2][3]

Michael Phelps, Nuotatore dell'anno per 8 volte

Il riconoscimento è stato assegnato per la prima volta nel 1964 all'americano Don Schollander; due anni dopo è stato il conferito anche il premio femminile. I vincitori erano quasi esclusivamente statunitensi fino all'esplosione delle atlete della Germania Est negli anni settanta, quindi nel 1980 sono state create le sottocategorie di nuotatore americano e nuotatore europeo dell'anno. La nazione più titolata negli anni novanta è stata invece l'Australia e grazie a ciò è stato introdotto nel 1995 il titolo riservato agli atleti del bacino del Pacifico. La categoria riservata agli atleti paralimpici è stata creata nel 2003 e l'anno successivo quella riservata agli africani. L'ultimo premio introdotto è stato quello per il nuoto di fondo nel 2005.[3]

Nuotatore mondiale dell'anno modifica

 
Ian Thorpe
 
Petra Scheider
 
Inge de Bruijn
 
Ryan Lochte
 
Federica Pellegrini

Il World Swimmer of the Year è stato assegnato per la prima volta nel 1964. Gli Stati Uniti sono la nazione più vittoriosa (57 volte), seguiti dall'Australia con 14 affermazioni e dalla Germania Est con 11.

Michael Phelps è il detentore del record di vittorie (8) ed è l'unico assieme a Katie Ledecky ad aver vinto per quattro anni consecutivi. Ian Thorpe è il secondo nuotatore maschile più vittorioso (4 titoli), oltre che il più giovane vincitore maschile (16 anni nel 1998).[3]

Katie Ledecky è la donna più vincente con 5 titoli, davanti a Debbie Meyer, Krisztina Egerszegi e Kristin Otto (3). Franziska van Almsick è stata la più giovane vincitrice di sempre, avendo conquistato il titolo a 15 anni nel 1993.[3]

Il 1° dicembre 2013 Swimming World Magazine ha ufficialmente revocato, in quanto viziati dal doping di stato, i titoli assegnati alle nuotatrici della Germania Est, che di conseguenza sono rimasti vacanti.[4]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
1964 Don Schollander   Stati Uniti non assegnato -
1965 Dick Roth   Stati Uniti non assegnato -
1966 Mike Burton   Stati Uniti Claudia Kolb   Stati Uniti
1967 Mark Spitz   Stati Uniti Debbie Meyer   Stati Uniti
1968 Charles Hickocks   Stati Uniti Debbie Meyer   Stati Uniti
1969 Gary Hall Sr.   Stati Uniti Debbie Meyer   Stati Uniti
1970 Gary Hall Sr.   Stati Uniti Alice Jones   Stati Uniti
1971 Mark Spitz   Stati Uniti Shane Gould   Australia
1972 Mark Spitz   Stati Uniti Shane Gould   Australia
1973 Rick DeMont   Stati Uniti Kornelia Ender[4]   Germania Est
1974 Tim Shaw   Stati Uniti Ulrike Tauber[4]   Germania Est
1975 Tim Shaw   Stati Uniti Kornelia Ender[4]   Germania Est
1976 John Naber   Stati Uniti Kornelia Ender[4]   Germania Est
1977 Brian Goodell   Stati Uniti Ulrike Tauber[4]   Germania Est
1978 Jesse Vassallo   Stati Uniti Tracy Caulkins   Stati Uniti
1979 Vladimir Salnikov   Unione Sovietica Cynthia Woodhead   Stati Uniti
1980 Rowdy Gaines   Stati Uniti Petra Schneider[4]   Germania Est
1981 Alex Baumann   Canada Mary T. Meagher   Stati Uniti
1982 Vladimir Salnikov   Unione Sovietica Petra Schneider[4]   Germania Est
1983 Rick Carey   Stati Uniti Ute Geweniger[4]   Germania Est
1984 Alex Baumann   Canada Kristin Otto[4]   Germania Est
1985 Michael Gross   Germania Ovest Mary T. Meagher   Stati Uniti
1986 Matt Biondi   Stati Uniti Kristin Otto[4]   Germania Est
1987 Tamás Darnyi   Ungheria Janet Evans   Stati Uniti
1988 Matt Biondi   Stati Uniti Kristin Otto[4]   Germania Est
1989 Mike Barrowman   Stati Uniti Janet Evans   Stati Uniti
1990 Mike Barrowman   Stati Uniti Janet Evans   Stati Uniti
1991 Tamás Darnyi   Ungheria Krisztina Egerszegi   Ungheria
1992 Evgenij Sadovyj   Russia Krisztina Egerszegi   Ungheria
1993 Károly Güttler   Ungheria Franziska van Almsick   Germania
1994 Kieren Perkins   Australia Samantha Riley   Australia
1995 Denis Pankratov   Russia Krisztina Egerszegi   Ungheria
1996 Denis Pankratov   Russia Penelope Heyns   Sudafrica
1997 Michael Klim   Australia Claudia Poll   Costa Rica
1998 Ian Thorpe   Australia Jenny Thompson   Stati Uniti
1999 Ian Thorpe   Australia Penelope Heyns   Sudafrica
2000 Pieter van den Hoogenband   Paesi Bassi Inge de Bruijn   Paesi Bassi
2001 Ian Thorpe   Australia Inge de Bruijn   Paesi Bassi
2002 Ian Thorpe   Australia Natalie Coughlin   Stati Uniti
2003 Michael Phelps   Stati Uniti Hannah Stockbauer   Germania
2004 Michael Phelps   Stati Uniti Yana Klochkova   Ucraina
2005 Grant Hackett   Australia Leisel Jones   Australia
2006 Michael Phelps   Stati Uniti Leisel Jones   Australia
2007 Michael Phelps   Stati Uniti Laure Manaudou   Francia
2008 Michael Phelps   Stati Uniti Stephanie Rice   Australia
2009 Michael Phelps   Stati Uniti Federica Pellegrini   Italia
2010 Ryan Lochte   Stati Uniti Rebecca Soni   Stati Uniti
2011 Ryan Lochte   Stati Uniti Rebecca Soni   Stati Uniti
2012 Michael Phelps   Stati Uniti Missy Franklin   Stati Uniti
2013 Sun Yang   Cina Katie Ledecky   Stati Uniti
2014 Kōsuke Hagino   Giappone Katie Ledecky   Stati Uniti
2015 Adam Peaty   Regno Unito Katie Ledecky   Stati Uniti
2016 Michael Phelps   Stati Uniti Katie Ledecky   Stati Uniti
2017 Caeleb Dressel   Stati Uniti Sarah Sjöström   Svezia
2018 Adam Peaty   Regno Unito Katie Ledecky   Stati Uniti
2019 Caeleb Dressel   Stati Uniti Regan Smith   Stati Uniti
2021 Caeleb Dressel   Stati Uniti Emma McKeon   Australia
2022 David Popovici   Romania Ariarne Titmus   Australia
2023 Leon Marchand   Francia Kaylee McKeown   Australia

Nuotatore europeo dell'anno modifica

 
Pieter van den Hoogenband
 
Aleksandr Popov
 
Laure Manaudou
 
László Cseh

La Germania Est ha dominato il mondo del nuoto in campo femminile negli anni settanta e ottanta grazie a quello che è stato in seguito definito "Doping di stato".[5][6][7] Dopo la caduta del Muro di Berlino questo dominio si è interrotto e la nuova Germania, da allora, ha conquistato il titolo per quattro volte, tre delle quali con Franziska van Almsick. In campo maschile gli anni ottanta hanno visto il dominio del tedesco dell'ovest Michael Gross, soprannominato L'Albatros, vincitore per cinque anni consecutivi. Il 1° dicembre 2013 Swimming World Magazine ha ufficialmente revocato, in quanto viziati dal doping di stato, i titoli assegnati alle nuotatrici della Germania Est, che di conseguenza sono rimasti vacanti.[4]

L'Ungheria ha ricevuto il riconoscimento per 18 volte, 8 delle quali con Krisztina Egerszegi e Katinka Hosszú, nuotatrici più titolate in assoluto. I Paesi Bassi hanno vinto 8 volte, 4 delle quali grazie a Pieter van den Hoogenband.[3]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
1980 Vladimir Salnikov   Unione Sovietica Petra Schneider[4]   Germania Est
1981 Sándor Wladár   Ungheria Ute Geweniger[4]   Germania Est
1982 Michael Gross   Germania Ovest Cornelia Sirch[4]   Germania Est
1983 Michael Gross   Germania Ovest Ute Geweniger[4]   Germania Est
1984 Michael Gross   Germania Ovest Kristin Otto[4]   Germania Est
1985 Michael Gross   Germania Ovest Silke Hörner[4]   Germania Est
1986 Michael Gross   Germania Ovest Kristin Otto[4]   Germania Est
1987 Tamás Darnyi   Ungheria Silke Hörner[4]   Germania Est
1988 Tamás Darnyi   Ungheria Kristin Otto[4]   Germania Est
1989 Giorgio Lamberti   Italia Anke Möhring[4]   Germania Est
1990 Adrian Moorhouse   Gran Bretagna Krisztina Egerszegi   Ungheria
1991 Tamás Darnyi   Ungheria Krisztina Egerszegi   Ungheria
1992 Evgenij Sadovyj   Russia Krisztina Egerszegi   Ungheria
1993 Károly Güttler   Ungheria Franziska van Almsick   Germania
1994 Aleksandr Popov   Russia Franziska van Almsick   Germania
1995 Denis Pankratov   Russia Krisztina Egerszegi   Ungheria
1996 Denis Pankratov   Russia Michelle Smith   Irlanda
1997 Emiliano Brembilla   Italia Ágnes Kovács   Ungheria
1998 Denys Sylant'jev   Ucraina Ágnes Kovács   Ungheria
1999 Pieter van den Hoogenband   Paesi Bassi Inge de Bruijn   Paesi Bassi
2000 Pieter van den Hoogenband   Paesi Bassi Inge de Bruijn   Paesi Bassi
2001 Roman Sludnov   Russia Inge de Bruijn   Paesi Bassi
2002 Pieter van den Hoogenband   Paesi Bassi Franziska van Almsick   Germania
2003 Aleksandr Popov   Russia Hannah Stockbauer   Germania
2004 Pieter van den Hoogenband   Paesi Bassi Yana Klochkova   Ucraina
2005 László Cseh   Ungheria Otylia Jędrzejczak   Polonia
2006 László Cseh   Ungheria Laure Manaudou   Francia
2007 Mateusz Sawrymowicz   Polonia Laure Manaudou   Francia
2008 Alain Bernard   Francia Rebecca Adlington   Gran Bretagna
2009 Paul Biedermann   Germania Federica Pellegrini   Italia
2010 Camille Lacourt   Francia Federica Pellegrini   Italia
2011 Alexander Dale Oen   Norvegia Federica Pellegrini   Italia
2012 Yannick Agnel   Francia Ranomi Kromowidjojo   Paesi Bassi
2013 Dániel Gyurta   Ungheria Katinka Hosszú   Ungheria
2014 Adam Peaty   Regno Unito Katinka Hosszú   Ungheria
2015 Adam Peaty   Regno Unito Sarah Sjöström   Svezia
2016 Adam Peaty   Regno Unito Katinka Hosszú   Ungheria
2017 Adam Peaty   Regno Unito Sarah Sjöström   Svezia
2018 Adam Peaty   Regno Unito Sarah Sjöström   Svezia
2019 Adam Peaty   Regno Unito Katinka Hosszú   Ungheria
2021 Evgenij Rylov   Russia Sarah Sjöström   Svezia
2022 David Popovici   Romania Sarah Sjöström   Svezia
2023 Leon Marchand   Francia Sarah Sjöström   Svezia

Nuotatore americano dell'anno modifica

 
Natalie Coughlin
 
Michael Phelps, Nuotatore americano dell'anno per 11 volte
 
Katie Hoff

Michael Phelps ha vinto il titolo per 11 volte, dal 2001 al 2016. La donna più vincente è Katie Ledecky, con 7 successi, di cui 6 consecutivi.[3]

Anno Uomini Donne
1980 Mike Bruner Tracy Caulkins
1981 Craig Beardsley Tracy Caulkins
1982 Steve Lundquist Tracy Caulkins
1983 Rick Carey Tiffany Cohen
1984 Pablo Morales Tracy Caulkins
1985 Matt Biondi Mary T. Meagher
1986 Matt Biondi Betsy Mitchell
1987 David Wharton Janet Evans
1988 Matt Biondi Janet Evans
1989 Mike Barrowman Janet Evans
1990 Mike Barrowman Janet Evans
1991 Mike Barrowman Janet Evans
1992 Mike Barrowman Summer Sanders
1993 Eric Namesnick Jenny Thompson
1994 Tom Dolan Allison Wagner
1995 Tom Dolan Amy Van Dyken
1996 Staffetta 4x100 misti[8] Amy Van Dyken
1997 Lenny Krayzelburg Kristine Quance
1998 Lenny Krayzelburg Jenny Thompson
1999 Lenny Krayzelburg Jenny Thompson
2000 Lenny Krayzelburg e
Tom Dolan
Brooke Bennett
2001 Michael Phelps Natalie Coughlin
2002 Michael Phelps Natalie Coughlin
2003 Michael Phelps Amanda Beard
2004 Michael Phelps Amanda Beard
2005 Aaron Peirsol Katie Hoff
2006 Michael Phelps Katie Hoff
2007 Michael Phelps Katie Hoff
2008 Michael Phelps Natalie Coughlin
2009 Michael Phelps Ariana Kukors e
Rebecca Soni
2010 Ryan Lochte Rebecca Soni
2011 Ryan Lochte Rebecca Soni
2012 Michael Phelps Missy Franklin
2013 Ryan Lochte Katie Ledecky
2014 Ryan Cochrane e
Tyler Clary
Katie Ledecky
2015 Michael Phelps Katie Ledecky
2016 Michael Phelps Katie Ledecky
2017 Caeleb Dressel Katie Ledecky
2018 Chase Kalisz Katie Ledecky
2019 Caeleb Dressel Regan Smith
2021 Caeleb Dressel Katie Ledecky
2022 Robert Finke Katie Ledecky
2023 Ryan Murphy Summer McIntosh

Nuotatore dell'anno del Bacino del Pacifico modifica

 
Kōsuke Kitajima
 
Leisel Jones

Questo riconoscimento è stato creato nel 1995, in quanto l'anno precedente, per la prima volta, due nuotatori australiani (Kieren Perkins e Samantha Riley) avevano ottenuto il premio di nuotatore mondiale nello stesso anno. Sono proprio gli australiani a dominare la categoria con 33 successi. Tra essi i più titolati sono Ian Thorpe, (6) e Susie O'Neill (4).[3]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
1995 Scott Miller   Australia Susie O'Neill   Australia
1996 Danyon Loader   Nuova Zelanda Jingyi Le   Cina
1997 Michael Klim   Australia Samantha Riley   Australia
1998 Ian Thorpe   Australia Susie O'Neill   Australia
1999 Ian Thorpe   Australia Susie O'Neill   Australia
2000 Ian Thorpe   Australia Susie O'Neill   Australia
2001 Ian Thorpe   Australia Petria Thomas   Australia
2002 Ian Thorpe   Australia Petria Thomas   Australia
2003 Kōsuke Kitajima   Giappone Leisel Jones   Australia
2004 Ian Thorpe   Australia Jodie Henry   Australia
2005 Grant Hackett   Australia Leisel Jones   Australia
2006 Tae Hwan Park   Corea del Sud Leisel Jones   Australia
2007 Kōsuke Kitajima   Giappone Libby Lenton   Australia
2008 Kōsuke Kitajima   Giappone Stephanie Rice   Australia
2009 Zhang Lin   Cina Jessicah Schipper   Australia
2010 Kōsuke Kitajima   Giappone Alicia Coutts   Australia
2011 Sun Yang   Cina Ye Shiwen   Cina
2012 Sun Yang   Cina Ye Shiwen   Cina
2013 Sun Yang   Cina Cate Campbell   Australia
2014 Kōsuke Hagino   Giappone Cate Campbell   Australia
2015 Mitch Larkin   Australia Emily Seebohm   Australia
2016 Kōsuke Hagino   Giappone Rie Kanetō   Giappone
2017 Sun Yang   Cina Emily Seebohm   Australia
2018 Sun Yang   Cina Cate Campbell   Australia
2019 Daiya Seto   Giappone Ariarne Titmus   Australia
2021 Zac Stubblety-Cook   Australia Emma McKeon   Australia
2022 Zac Stubblety-Cook   Australia Ariarne Titmus   Australia
2023 Qin Haiyang   Cina Kaylee McKeown   Australia

Nuotatore africano dell'anno modifica

 
Oussama Mellouli

La categoria riservata agli atleti africani è stata introdotta nel 2004, l'anno in cui la staffetta maschile 4x100 stile libero del Sudafrica ha trionfato alle Olimpiadi di Atene 2004 e in cui Kirsty Coventry ha conquistato tre medaglie individuali, ad indicare la crescita del movimento.

Proprio la plurimedagliata olimpica Coventry ha ottenuto il riconoscimento per 9 volte, mentre l'uomo più titolato è Chad le Clos (8).[3]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
2004 Roland Schoeman   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2005 Roland Schoeman   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2006 Roland Schoeman   Sudafrica Suzaan van Biljon   Sudafrica
2007 Roland Schoeman   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2008 Oussama Mellouli   Tunisia Kirsty Coventry   Zimbabwe
2009 Oussama Mellouli e
Cameron van der Burgh
  Tunisia
  Sudafrica
Kirsty Coventry   Zimbabwe
2010 Cameron van der Burgh   Sudafrica Mandy Loots   Sudafrica
2011 Cameron van der Burgh   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2012 Chad le Clos   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2013 Chad le Clos   Sudafrica Karin Prinsloo   Sudafrica
2014 Chad le Clos   Sudafrica Karin Prinsloo   Sudafrica
2015 Chad le Clos   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2016 Chad le Clos   Sudafrica Kirsty Coventry   Zimbabwe
2017 Chad le Clos   Sudafrica Farida Osman   Egitto
2018 Chad le Clos   Sudafrica Tatjana Schoenmaker   Sudafrica
2019 Chad le Clos   Sudafrica Tatjana Schoenmaker   Sudafrica
2021 Ahmed Hafnaoui   Tunisia Tatjana Schoenmaker   Sudafrica
2022 Pieter Coetze   Sudafrica Lara van Niekerk   Sudafrica
2023 Ahmed Hafnaoui   Tunisia Tatjana Schoenmaker   Sudafrica

Nuotatore di fondo dell'anno modifica

 
Thomas Lurz

Il riconoscimento dedicato ai nuotatori di fondo è stato creato nel 2005, quando è stata annunciata l'introduzione della specialità ai Giochi olimpici di Pechino, poi ufficializzata nel 2006[9].

Il tedesco Thomas Lurz è l'uomo più premiato con 5 titoli, mentre le donne più premiate sono la russa Larisa Ilchenko e l'olandese Sharon van Rouwendaal.[3]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
2005 Thomas Lurz e
Chip Peterson
  Germania
  Stati Uniti
Edith van Dijk   Paesi Bassi
2006 Thomas Lurz   Germania Larisa Ilchenko   Russia
2007 Vladimir Dyatchin   Russia Larisa Ilchenko   Russia
2008 Maarten van der Weijden   Paesi Bassi Larisa Ilchenko   Russia
2009 Thomas Lurz   Germania Keri-Anne Payne   Gran Bretagna
2010 Valerio Cleri   Italia Martina Grimaldi   Italia
2011 Thomas Lurz e
Spyridōn Gianniōtīs
  Germania
  Grecia
Keri-Anne Payne   Gran Bretagna
2012 Oussama Mellouli   Tunisia Éva Risztov   Ungheria
2013 Thomas Lurz   Germania Poliana Okimoto   Brasile
2014 Andrew Gemmell   Stati Uniti Sharon van Rouwendaal   Paesi Bassi
2015 Jordan Wilimovsky   Stati Uniti Aurélie Muller   Francia
2016 Ferry Weertman   Paesi Bassi Sharon van Rouwendaal   Paesi Bassi
2017 Ferry Weertman   Paesi Bassi Aurélie Muller   Francia
2018 Kristóf Rasovszky   Ungheria Sharon van Rouwendaal   Paesi Bassi
2019 Florian Wellbrock   Germania Ana Marcela Cunha   Brasile
2021 Florian Wellbrock   Germania Ana Marcela Cunha   Brasile
2022 Gregorio Paltrinieri   Italia Ana Marcela Cunha   Brasile
2023 Florian Wellbrock   Germania Leonie Beck   Germania

Nuotatore paralimpico dell'anno modifica

Il premio è stato assegnato per la prima volta nel 2003. Il brasiliano Daniel Dias è il più titolato con 5 vittorie.[3]

Anno Uomini Naz. Donne Naz.
2003 Sergei Punko   Bielorussia Danielle Watts   Gran Bretagna
2004 non assegnato - non assegnato -
2005 Benoît Huot   Canada Erin Popovich   Stati Uniti
2006 Wang Xiaofu   Cina Jessica Long   Stati Uniti
2007 Matthew Cowdrey   Australia Valérie Grand'Maison   Canada
2008 Matthew Cowdrey   Australia Natalie du Toit   Sudafrica
2009 Daniel Dias   Brasile Mallory Weggemann   Stati Uniti
2010 Daniel Dias   Brasile Mallory Weggemann   Stati Uniti
2011 Daniel Dias   Brasile Jessica Long   Stati Uniti
2012 Matthew Cowdrey   Australia Jacqueline Freney   Australia
2013 Daniel Dias   Brasile Sophie Pascoe   Nuova Zelanda
2014 Ian Silverman   Stati Uniti Ingrid Thunem   Norvegia
2015 Ihar Boki   Bielorussia Rebecca Meyers   Stati Uniti
2016 Daniel Dias   Brasile Aurélie Rivard   Canada
2017 Vincenzo Boni   Italia Sophie Pascoe   Nuova Zelanda
2018 Ihar Boki   Bielorussia Carlotta Gilli   Italia
2019 Reece Dunn   Gran Bretagna Sophie Pascoe   Nuova Zelanda
2021 Maksym Krypak   Ucraina Jessica Long   Stati Uniti
2023 Andrii Trusov   Ucraina Carlotta Gilli   Italia

Note modifica

  1. ^ (EN) The Australian, Rice on top of world again, 27 novembre 2008 ( TheAustralian.com.au. URL consultato l'11 febbraio 2011.)
  2. ^ Affaritaliani, Fede Pellegrini vince il Pallone d'Oro del nuoto, 17/12/2009 ( Affaritaliani.it [collegamento interrotto], su affaritaliani.libero.it. URL consultato l'11 febbraio 2011.)
  3. ^ a b c d e f g h i j (EN) Lista dei Nuotatori dell'anno sul sito ufficiale della rivista ( Swimmingworldmagazine.com. URL consultato l'11 febbraio 2011.)
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w (EN) STRIPPED! Swimming World Vacates Awards of GDR Drug-Fueled Swimmers, su swimmingworldmagazine.com, 1° dicembre 2013. URL consultato il 29 marzo 2023.
  5. ^ La Repubblica, "Nella Ddr usuale il doping di stato", 06/04/2009 (LaRepubblica.it. URL consultato il 12 febbraio 2011)
  6. ^ (EN) BBC sport, Swimming's big splash, 05/07/2004 ( BBCsport.co.uk, su news.bbc.co.uk. URL consultato l'11 febbraio 2011.)
  7. ^ Spy Sport, 157 atleti della Germania Est risarciti per i danni del doping di Stato, 11/10/2007 ( Spysport.org. URL consultato il 12 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2009).)
  8. ^ Il premio è stato assegnato alla squadra di staffetta mista (Jeff Rouse, Jeremy Linn, Mark Henderson e Gary Hall Jr.) che ha vinto l'Oro e battuto il Record del mondo alle Olimpiadi di Atlanta
  9. ^ (EN) 10kswim.com, Historical Open Water Swimming Highlights ( 10kswim.com. URL consultato il 12 febbraio 2011.)

Collegamenti esterni modifica

  Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto