Pietro di Castiglia (1290-1319)

Pietro di Castiglia (Valladolid, 1290Granada, 25 giugno 1319) fu un principe castigliano e signore di Cameros, Almazán, Berlanga, Monteagudo e Cifuentes.

BiografiaModifica

Era figlio del re Sancho IV di Castiglia e di Maria di Molina.

Divenne maggiordomo di suo fratello Ferdinando IV, dal 25 febbraio 1310 al 29 gennaio 1311. Nel dicembre del 1311, a Calatayud, sposò Maria d'Aragona (1299-1327), figlia del re della corona d'Aragona, Giacomo II. Nel 1312 fu nominato tutore del nipote, Alfonso XI e fu reggente di Castiglia sino alla morte avvenuta per mano dei Mori. Pietro da Maria ebbe una figlia:

Venne ucciso durante la battaglia di Vega di Granada, nel 1319.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ferdinando III di Castiglia Alfonso IX di León  
 
Berenguela di Castiglia  
Alfonso X di Castiglia  
Beatrice di Svevia Filippo di Svevia  
 
Irene Angela  
Sancho IV di Castiglia  
Giacomo I d'Aragona Pietro II d'Aragona  
 
Maria di Montpellier  
Violante d'Aragona  
Iolanda d'Ungheria Andrea II d'Ungheria  
 
Iolanda di Courtenay  
Pietro di Castiglia  
Alfonso IX di León Ferdinando II di León  
 
Urraca del Portogallo  
Alfonso di Molina  
Berenguela di Castiglia Alfonso VIII di Castiglia  
 
Leonora d'Aquitania  
Maria di Molina  
Alfonso Tellez de Meneses  
 
 
Mayor Alonso de Meneses  
 
 
 
 

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie