Apri il menu principale

Premi BAFTA 1993

edizione del premio cinematografico e televisivo

Vincitori e nominationModifica

Miglior filmModifica

Miglior film britannicoModifica

Miglior film non in lingua ingleseModifica

Miglior registaModifica

Miglior attore protagonistaModifica

Miglior attrice protagonistaModifica

Miglior attore non protagonistaModifica

Miglior attrice non protagonistaModifica

Miglior sceneggiatura originaleModifica

Miglior sceneggiatura non originaleModifica

Miglior fotografiaModifica

Miglior scenografiaModifica

Miglior montaggioModifica

Migliori costumiModifica

Miglior truccoModifica

Miglior sonoroModifica

  • Tod A. Maitland, Wylie Stateman, Michael D. Wilhoit, Michael Minkler, Gregg LandakerJFK - Un caso ancora aperto (JFK)
  • Antony Gray, Ben Osmo, Roger Savage, Ian McLoughlin, Phil Judd – Ballroom - Gara di ballo (Strictly Ballroom)
  • Simon Kaye, Lon Bender, Larry Kemp, Paul Massey, Doug Hemphill, Mark Smith, Chris Jenkins – L'ultimo dei Mohicani (The Last of the Mohicans)
  • Alan Robert Murray, Walter Newman, Rob Young, Les Fresholtz, Vern Poore, Rick Alexander – Gli spietati (Unforgiven)

Migliori effetti specialiModifica

Migliore colonna sonora originaleModifica

Miglior film di animazioneModifica

  • Daumier's Law, regia di Geoff Dunbar
  • A is for Autism, regia di Tim Webb
  • Blindscape, regia di Stephen Palmer
  • Soho Square, regia di Sue Paxton e Mario Cavalli

Miglior cortometraggioModifica

  • Omnibus, regia di Sam Karman
  • Deux ramoneurs chez une cantatrice, regia di Michel Cauléa
  • Heart Songs, regia di Sue Clayton
  • A Sense of History, regia di Mike Leigh

NoteModifica

  1. ^ BAFTA Awards 1993, IMDb.com, Inc.. URL consultato il 26 febbraio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema