Apri il menu principale

Premi BAFTA 2005

edizione del premio cinematografico e televisivo

Vincitori e candidatiModifica

Miglior filmModifica

Miglior film britannicoModifica

Miglior film non in lingua ingleseModifica

Miglior registaModifica

Miglior attore protagonistaModifica

Migliore attrice protagonistaModifica

Miglior attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore sceneggiatura originaleModifica

Migliore sceneggiatura non originaleModifica

Migliore fotografiaModifica

Migliore scenografiaModifica

Migliori musicheModifica

Miglior montaggioModifica

Migliori costumiModifica

Miglior trucco e acconciatureModifica

Miglior sonoroModifica

  • Ray – Karen M. Baker, Per Hallberg, Steve Cantamessa, Scott Millan, Greg Orloff, Bob Beemer
  • The Aviator – Philip Stockton, Eugene Gearty, Petur Hliddal, Tom Fleischman
  • Collateral – Elliott Koretz, Lee Orloff, Michael Minkler, Myron Nettinga
  • La foresta dei pugnali volanti (十面埋伏) – Jing Tao, Roger Savage
  • Spider-Man 2 – Paul N.J. Ottosson, Kevin O'Connell, Greg P. Russell, Jeffrey J. Haboush

Migliori effetti specialiModifica

Miglior cortometraggioModifica

  • The Banker, regia di Hattie Dalton
  • Can't Stop Breathing, regia di Amy Neil
  • Elephant Boy, regia di Rene Mohandas
  • Knitting a Love Song, regia di Debbie Ballin, Annie Watson
  • Six Shooter, regia di Martin McDonagh

Miglior cortometraggio d'animazioneModifica

  • Birthday Boy, regia di Sejong Park
  • City Paradise, regia di Gaëlle Denis
  • Heavy Pockets, regia di Sarah Cox
  • His Passionate Bride, regia di Monika Forsberg
  • Little Things, regia di Daniel Greaves

Miglior esordio britannico da regista, sceneggiatore o produttoreModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema