Apri il menu principale

Sapekhburto K'lubi Dila Gori

S.K. Dila Gori
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag - Azure and red.svg Azzurro, rosso
Dati societari
Città Gori
Nazione Georgia Georgia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Georgia.svg GFF
Campionato Umaglesi Liga
Fondazione 1949
Presidente Georgia Mamuka Jugeli
Allenatore Georgia Ucha Sosiashvili
Stadio Stadio Tengiz Burjanadze
(8 300 posti)
Sito web www.fcdila.ge
Palmarès
Titoli nazionali 1 Umaglesi Liga
Trofei nazionali 1 Sakartvelos tasi
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 20 dicembre 2016
Si invita a seguire il modello di voce

La Sapekhburto K'lubi Dila Gori (in georgiano: საფეხბურთო კლუბი დილა გორ?), meglio nota come Dila Gori è una società calcistica georgiana con sede nella città di Gori. Milita nella Erovnuli Liga, la massima divisione del campionato georgiano di calcio. Nella sua storia ha vinto un campionato e una coppa nazionale.

StoriaModifica

Il club venne fondato nel 1949, a seguito dello scioglimento di precedenti squadre cittadine[1]. Nel 1966 partecipò per la prima volta al campionato di Klass B, terza serie del campionato sovietico di calcio. Nel 1969 vinse il raggruppamento Transcaucasia della Klass B[2], che gli consentì di accedere al campionato di Vtoraja Gruppa A per il 1970 in accordo alla nuova organizzazione del campionato sovietico[1]. Per le venti stagioni successive fino al 1989 il Dila Gori mantenne la categoria, raggiungendo il miglior risultato nel 1974 con la partecipazione agli spareggi per la promozione in seconda serie[3]. Nel 1990 assieme alle altre squadre georgiane ha lasciato il campionato sovietico per partecipare alla prima edizione della Umaglesi Liga, massima serie del campionato georgiano di calcio[1]. Per tutti gli anni novanta il Dila Gori partecipò all'Umaglesi Liga rimanendo in posizioni di metà classifica[1]. Al termine della stagione 2000-2001 il Dila Gori venne ammesso allo spareggio promozione/retrocessione contro il Samgurali Ts'q'alt'ubo, perdendo e venendo retrocesso in Pirveli Liga per la prima volta[4]. Rimase in Pirveli Liga una sola stagione per essere prontamente promosso in Umaglesi Liga[1]. Nel 2008 iniziò per il Dila Gori il periodo peggiore: concluse il campionato all'ultimo posto retrocedendo in Pirveli Liga, per poi essere nuovamente retrocesso l'anno dopo in Meore Liga, la terza serie nazionale[1]. Nel biennio 2010-2011 conquistò due promozioni consecutivi e ritornò in massima serie per la stagione 2011-2012[1]. Il ritornò in massima serie portò un quinto posto finale e la conquista del primo trofeo nella storia del club, la coppa nazionale, vinta in finale sul Zest'aponi, vincitore del campionato[1]. Grazie a questo successo partecipò alla UEFA Europa League per l'edizione 2012-2013, riuscendo a raggiungere la fase play-off e mancando l'accesso alla fase a gironi, venendo eliminato dai portoghesi del Marítimo[1]. Al termine della stagione 2012-2013 il Dila Gori ottenne un altro ottimo risultato con il secondo posto finale in campionato e l'accesso alla UEFA Europa League 2013-2014, in cui raggiunse lo stesso risultato dell'anno precedente con la fase play-off e l'eliminazione patita, questa volta, per opera degli austriaci del Rapid Vienna. Nella Umaglesi Liga 2014-2015 il Dila Gori raggiunse il suo miglior risultato con la vittoria finale del campionato, distanziando di sei punti sia la Dinamo Batumi sia la Dinamo Tbilisi[5]. La successiva partecipazione alla UEFA Champions League per l'edizione 2015-2016 si concluse subito al secondo turno preliminare con la doppia sconfitta ad opera dei serbi del Partizan.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Sapekhburto K'lubi Dila Gori
  • 1949 - Fondazione del Futbol'nyj Klub Dila Gori.
  • ...
  • 1966 - 11º in Klass B RSFSR zona 4.
  • 1967 - 3º in Klass B repubbliche semifinale Grodno.
  • 1968 - 3º in Klass B RSFSR zona 3.
  • 1969 - 1º in Klass B Transcaucasia.
  • 1970 - 18º in Vtoraja Gruppa A zona 2.
  • 1971 - 7º in Vtoraja Liga zona 4.
  • 1972 - 12º in Vtoraja Liga zona 3.
  • 1973 - 14º in Vtoraja Liga zona 4.
  • 1974 - 3º in Vtoraja Liga semifinale Grozny.
  • 1975 - 5º in Vtoraja Liga zona 1.
  • 1976 - 5º in Vtoraja Liga zona 1.
  • 1977 - 13º in Vtoraja Liga zona 4.
  • 1978 - 9º in Vtoraja Liga zona 4.
  • 1979 - 9º in Vtoraja Liga zona 4.
  • 1980 - 12º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1981 - 11º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1982 - 13º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1983 - 8º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1984 - 6º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1985 - 8º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1986 - 3º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1987 - 10º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1988 - 10º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1989 - 6º in Vtoraja Liga zona 9.
  • 1990 - Abbandona il campionato sovietico per il campionato georgiano

Primo turno in Coppa Intertoto 2004.
Vince la Sakartvelos tasi 2011-2012. (1º titolo)
Play-off in UEFA Europa League 2012-2013.
Play-off in UEFA Europa League 2013-2014.
Secondo turno preliminare in UEFA Champions League 2015-2016.
Primo turno preliminare in UEFA Europa League 2016-2017.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del S.K. Dila Gori

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del S.K. Dila Gori

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2014-2015
2011-2012

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2012-2013
Semifinalista: 1997-1998, 2003-2004, 2013-2014
Finalista: 2012, 2015
Secondo posto: 2001-2002
Terzo posto: 2010-2011

StatisticheModifica

Partecipazione alle competizioni UEFAModifica

Stagione Torneo Turno Club Andata Ritorno Totale
2004 Coppa Intertoto Primo turno   Marek Dupnica 0-0 0-2 0-2
2012-2013 UEFA Europa League Secondo turno preliminare   Aarhus 2-1 3-1 5-2
Terzo turno preliminare   Anorthosis 0-1 3-0 3-1
Play-off   Marítimo 0-1 0-2 0-3
2013-2014 UEFA Europa League Secondo turno preliminare   Aalborg 3-0 0-0 3-0
Terzo turno preliminare   Hajduk Spalato 1-0 1-0 2-0
Play-off   Rapid Vienna 0-1 0-3 0-4
2015-2016 UEFA Champions League Secondo turno preliminare   Partizan 0-1 0-2 0-3
2016-2017 UEFA Europa League Primo turno preliminare   Širak 1-0 0-1 (dts) 1-1 (rig: 1-4)

OrganicoModifica

Rosa 2019Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Lasha-Giorgi Titvinidze
2   D Guram Giorbelidze
3   D Bakar Mirtskhulava
4   D Gia Chaduneli
6   C Amos Nondi
7   C Luka Razmadze
9   C Alvin Fortes
10   C Giorgi Kutsia
11   C Levan Nonikashvili
13   A Nugzar Spanderashvili
17   C Zaur Kereleishvili
N. Ruolo Giocatore
19   A Jacob Njoku
20   C Nika Gagnidze
21   P Giorgi Begashvili
23   C Issifu Lamptey
25   A Guram Goshteliani
27   D Goderdzi Machaidze
29   P Luka Gugeshashvili
31   D Eriks Santos
33   D Tornike Grigalashvili
37   A Felipe Paim
99   D Guram Giorbelidze

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i (KAENRU) Storia del Dila Gori, su fcdila.ge. URL consultato il 21 dicembre 2016.
  2. ^ (RU) Klass B 1969, su wildstat.com. URL consultato il 21 dicembre 2016.
  3. ^ WildStat.
  4. ^ (EN) Umaglesi Liga 2000-2001, su rsssf.com, 30 luglio 2001. URL consultato il 21 dicembre 2016.
  5. ^ (EN) Umaglesi Liga 2014-2015, su rsssf.com, 29 ottobre 2015. URL consultato il 21 dicembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica