Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Società Sportiva Catania
Stagione 1933-1934
AllenatoreUngheria Géza Kertész
PresidenteItalia Vespasiano Trigona di Misterbianco
Prima Divisione1° (Promossa in Serie B)
Maggiori presenzeCampionato: Bedendo (32)
Miglior marcatoreCampionato: Bodini (21)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1933-1934.

StagioneModifica

Il Duca di Misterbianco vuole la Serie B e la ottiene con il suo Catania nella stagione 1933-34. Come allenatore viene chiamato il trentottenne ungherese Géza Kertész, il suo gioco funziona a meraviglia. I rossoazzurri arrivano primi nel girone H con 41 punti davanti al Siracusa, e primo nel girone finale a quattro davanti al Savona, alla Biellese ed alla Reggiana.

L'attacco etneo è una mitraglia, Ercole Bodini 21 reti, Alberto Pignatelli 18, Cocò Nicolosi 14 e Ottorino Casanova 10 centri. L'8 luglio battendo la Biellese (4-0) si ottiene l'agognata promozione, a Catania inizia la festa, il pubblico inneggia al presidente, all'allenatore ed anche i giocatori si godono l'acclamazione della folla.

RosaModifica

RisultatiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1933-1934.

Prima Divisione girone HModifica

Girone di andataModifica

Termini Imerese
24 settembre 1933
1ª giornata
Termini Imerese1 – 4CataniaStadio Comunale Crisone
Arbitro:  Puglia (Napoli)

Catania
1º ottobre 1933
2ª giornata
Catania5 – 1SalernitanaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  De Sanctis (Roma)

Catania
8 ottobre 1933
3ª giornata
Catania3 – 0BagnoleseCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Benvignati (Roma)

Siracusa
15 ottobre 1933
4ª giornata
Siracusa4 – 2CataniaStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  Gianni (Pisa)

Reggio Calabria
22 ottobre 1933
5ª giornata
Reggina0 – 1CataniaStadio Michele Bianchi
Arbitro:  Mazza (Torre del Greco)

Catania
29 ottobre 1933
6ª giornata
Catania2 – 0SavoiaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Carnevali (Roma)

Catania
1º novembre 1933
7ª giornata
Catania7 – 1PalmeseCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Scotti (Taranto)

Messina
5 novembre 1933
8ª giornata
Peloro0 – 1[1]CataniaCampo di Portalegni
Arbitro:  Zampilloni (Frascati)

Agrigento
12 novembre 1933
9ª giornata[2]
Nissena0 – 5CataniaPiano Sanfilippo
Arbitro:  De Crescenzo (Napoli)

Catania
19 novembre 1933
10ª giornata
Catania5 – 1Palermo BCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Casalini (Livorno)

Catania
26 novembre 1933
11ª giornata
Catania3 – 1Juventus TrapaniCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Cosenza
10 dicembre 1933
12ª giornata
Cosenza0 – 1CataniaStadio Città di Cosenza
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Catania
17 dicembre 1933
13ª giornata
Catania4 – 0Napoli BCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Ferro (Palermo)

Girone di ritornoModifica

Catania
7 gennaio 1934
14ª giornata
Catania2 – 0Termini ImereseCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Filosa (Napoli)

Salerno
14 gennaio 1934
15ª giornata
Salernitana3 – 2CataniaStadio Littorio
Arbitro:  Ronzio (Roma)

Bagnoli
21 gennaio 1934
16ª giornata
Bagnolese1 – 4CataniaCampo Ilva di Bagnoli
Arbitro:  Del Bianco (Roma)

Catania
28 gennaio 1934
17ª giornata
Catania1 – 0SiracusaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Zorzi (Udine)

Catania
4 febbraio 1934
18ª giornata
Catania1 – 0RegginaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Cardani (La Spezia)

Torre Annunziata
18 febbraio 1934
19ª giornata
Savoia0 – 2CataniaCampo Formisano
Arbitro:  Rosa (Roma)

Palmi
25 febbraio 1934
20ª giornata
Palmese0 – 0CataniaStadio Giuseppe Lopresti
Arbitro:  Tonnetti (Roma)

Catania
4 marzo 1934
21ª giornata
Catania4 – 0[1]PeloroCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Serio (Palermo)

Catania
11 marzo 1934
22ª giornata
Catania3 – 0NissenaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Celano (Roma)

Palermo
18 marzo 1934
23ª giornata[3]
Palermo B0 – 1CataniaStadio Littorio
Arbitro:  Puglia (Napoli)

Trapani
1º aprile 1934
24ª giornata
Juventus Trapani1 – 0CataniaCampo degli Spalti
Arbitro:  Biancone (Roma)

Catania
8 aprile 1934
25ª giornata
Catania6 – 0CosenzaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Soliani (Genova)

Napoli
15 aprile 1934
26ª giornata
Napoli B1 – 2CataniaStadio Partenopeo
Arbitro:  Dentuti (Taranto)

Girone finaleModifica

Catania
13 maggio 1934
1ª giornata
Catania2 – 0SavonaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Mazzarini (Roma)

Reggio Emilia
20 maggio 1934
2ª giornata
Reggiana3 – 4CataniaStadio Vecchio Mirabello
Arbitro:  Levrero (Genova)

Biella
17 giugno 1934
3ª giornata
Biellese2 – 0CataniaCampo Sportivo Lanzone
Arbitro:  Bertone (Milano)

Savona
24 giugno 1934
4ª giornata
Savona2 – 1CataniaCampo di Corso Ricci
Arbitro:  Mazzarini (Roma)

Catania
1º luglio 1934
5ª giornata
Catania3 – 0ReggianaCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Mazza (Torre del Greco)

Catania
8 luglio 1934
6ª giornata
Catania4 – 0BielleseCampo di Piazza Verga
Arbitro:  Bevilacqua (Viareggio)

NoteModifica

  1. ^ a b Partita in seguito annullata per il ritiro dal campionato del Peloro Messina.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Agrigento.
  3. ^ Partita posticipata il 19 marzo 1934.

BibliografiaModifica

  • Buemi, Fontanelli, Quartarone, Russo e Solarino, Tutto il Catania minuto per minuto, dalle origini al 2011, Empoli, GEO Edizioni, 2011, pp. 53-58.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio