Supercoppa italiana 2009

22ª edizione della Supercoppa italiana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Supercoppa italiana 2009 (disambigua).
1leftarrow blue.svg Voce principale: Supercoppa italiana.

La Supercoppa italiana 2009, denominata Supercoppa TIM per ragioni di sponsorizzazione, è stata la 22ª edizione della competizione, disputata l'8 agosto 2009 allo stadio nazionale di Pechino. La sfida è stata disputata tra l'Inter, vincitrice della Serie A 2008-2009, e la Lazio, detentrice della Coppa Italia 2008-2009.

Supercoppa italiana 2009
Supercoppa TIM 2009
Competizione Supercoppa italiana
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 22ª
Organizzatore Lega Calcio
Date 8 agosto 2009
Luogo Cina Cina
Pechino
Partecipanti 2
Formula gara unica
Impianto/i Stadio nazionale di Pechino
Risultati
Vincitore Lazio
(3º titolo)
Secondo Inter
Statistiche
Miglior giocatore Italia Tommaso Rocchi
Gol segnati 3
Pubblico 68 961
Supercoppa on display.JPG
La Supercoppa vinta dalla Lazio
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008 2010 Right arrow.svg

A conquistare il titolo è stata la Lazio che ha vinto per 2-1 con reti di Matuzalém e del capitano Tommaso Rocchi. Per i nerazzurri, capaci di conseguire il treble nel maggio 2010, si trattò dell'unica competizione non vinta nella stagione 2009-2010.

PartecipantiModifica

Squadre Qualificazione Partecipazioni precedenti
(il grassetto indica la vittoria)
Inter Vincitore della Serie A 2008-2009 6 (1989, 2000, 2005, 2006, 2007, 2008)
Lazio Vincitore della Coppa Italia 2008-2009 3 (1998, 2000, 2004)

TabellinoModifica

Pechino
8 agosto 2009, ore 20:00 UTC+8
Inter1 – 2
referto
LazioStadio nazionale (68 961 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Inter
Lazio

FormazioniModifica

Inter (4-3-1-2)
P 12   Júlio César
D 13   Maicon   91’
D 6   Lúcio
D 26   Cristian Chivu   91’
D 4   Javier Zanetti (c)
C 19   Esteban Cambiasso
C 11   Sulley Muntari   29’   85’
C 8   Thiago Motta   70’
C 5   Dejan Stanković   70’
A 9   Samuel Eto'o
A 22   Diego Milito
A disposizione:
P 1   Francesco Toldo
D 2   Iván Córdoba
C 7   Ricardo Quaresma
C 14   Patrick Vieira   70’
C 30   Mancini
A 18   David Suazo   85’
A 45   Mario Balotelli   70’
Allenatore:
  José Mourinho
Lazio (4-3-1-2)
P 86   Fernando Muslera
D 2   Stephan Lichtsteiner
D 87   Modibo Diakité
D 13   Sebastiano Siviglia
D 11   Aleksandar Kolarov
C 32   Cristian Brocchi
C 33   Roberto Baronio   53’
C 5   Stefano Mauri   80’
C 8   Matuzalém   30’
A 10   Mauro Zárate
A 9   Tommaso Rocchi (c)   72’
A disposizione:
P 1   Albano Bizzarri
D 25   Emílson Sánchez Cribari   80’
D 26   Ștefan Radu
C 6   Ousmane Dabo   53’
C 7   Eliseu
C 17   Pasquale Foggia
A 74   Julio Ricardo Cruz   72’
Allenatore:
  Davide Ballardini

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio