Tristan Hoffman

dirigente sportivo ed ex ciclista su strada olandese
Tristan Hoffman
Tristan Hoffman Dwars Deur Grolle (Groenlo, 16-10-2005).jpg
Tristan Hoffman nel 2005
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 187[1] cm
Peso 80[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 2005
Carriera
Squadre di club
1991TVMstagista
1992-1999TVM
2000Memory Card
2001-2005Team CSC
Nazionale
1996-2000Paesi Bassi Paesi Bassi
Carriera da allenatore
2005-2006Team CSC
2007T-Mobile
2008Team High Road
2008-2009Columbia
2010Team HTC
2011-2013Saxo Bank
2014-2016Tinkoff
2017-2020Bahrain
2022-BikeExchange
Statistiche aggiornate al 5 aprile 2022

Tristan Henri Christiaan Hoffman (Groenlo, 1º gennaio 1970) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada olandese. Professionista dal 1992 al 2005, vinse il titolo nazionale in linea nel 1992 e due edizioni della Dwars door Vlaanderen, nel 1996 e nel 2000. Dopo il ritiro è diventato direttore sportivo per formazioni professionistiche, e dal 2022 ricopre l'incarico presso il team BikeExchange-Jayco.

CarrieraModifica

Specialista delle corse di un giorno, vinse il campionato nazionale in linea nel 1992, una tappa al Giro di Svizzera 1993, due edizioni della Dwars door Vlaanderen, nel 1996 e nel 2000, e la Parigi-Bourges 1996; si classificò inoltre secondo alla Parigi-Roubaix 2004, nonché quarto nelle edizioni 2000 e 2002 della corsa, e quinto al Giro delle Fiandre 2000. In carriera partecipò, oltre che a cinque edizioni dei campionati del mondo, alla corsa su strada dei Giochi olimpici nel 1996 e nel 2000.[1]

Dopo il ritiro dalle corse, avvenuto nel luglio 2005, ha svolto l'attività di direttore sportivo, lavorando prima con la CSC di Bjarne Riis e poi con la squadra di Bob Stapleton, la T-Mobile/Columbia/HTC. Dal 2011 è tornato nello staff tecnico del sodalizio di Riis, rimanendo anche dopo l'addio di quest'ultimo, fino al 2016. Dal 2017[2] al 2020 è ds del team Bahrain, mentre dal 2022 ricopre tale carica per il team australiano BikeExchange.

PalmarèsModifica

Campionati olandesi militari, Prova in linea
Ronde van Overijssel
Grote Prijs Wieler Revue
1ª tappa Teleflex Tour
Classifica generale Teleflex Tour
Internatie Reningelst
Campionati olandesi, Prova in linea
2ª tappa Tour de l'Avenir (Avranches)
7ª tappa Tour de l'Avenir (Brest)
3ª tappa Giro di Svizzera (Interlaken)
8ª tappa Tour de l'Avenir
2ª tappa Sun Tour
3ª tappa Vuelta a Murcia (Jumilla)
1ª tappa Giro di Svezia
2ª tappa Giro di Svezia
Dwars door België
Parigi-Bourges
1ª tappa Guldensporentweedaagse (Bellegem)
Veenendaal-Veenendaal
Clásica de Sabiñánigo
Dwars door Vlaanderen

Altri successiModifica

Omloop van het Gelders Eiland
Draai van de Kaai
Criterium di Woerden
Criterium di Made
Criterium di Ulvenhout
Criterium di Groot-Ammers
Criterium di Boxmeer (Derny)
Criterium di Woerden
Criterium di Made
Criterium di Spijkenisse

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1998: fuori tempo (17ª tappa)
1995: ritirato (12ª tappa)
1997: 128º
2000: 117º
1993: 103º
1994: ritirato (10ª tappa)
1995: 116º
1996: 78º
1997: ritirato (7ª tappa)
1998: 95º

Classiche monumentoModifica

1997: 96º
1999: 90º
2000: 79º
2001: 114º
1993: 51º
1994: 23º
1995: 47º
1996: 67º
1997: 34º
1998: ritirato
1999: 8º
2000: 5º
2001: ritirato
2002: 27º
2003: 71º
2004: 41º
1995: 33º
1996: 12º
1998: 19º
1999: 17º
2000: 4º
2001: ritirato
2002: 4º
2003: 21º
2004: 2º

Competizioni mondialiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Tristan Hoffman, su olympedia.org, Olympedia.
  2. ^ (EN) Our Team, su Bahrain Merida Pro Cycling Team, 1º gennaio 2019. URL consultato l'11 gennaio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica