Apri il menu principale
Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
* • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
a • ɶ
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, il suono labiale non è specificato.
Vedere anche: IPA, Consonanti
Vocale centrale quasi aperta
IPA - numero324
IPA - testoɐ
IPA - immagine
lang=it
UnicodeU+0250
Entityɐ
SAMPA6
X-SAMPA6
Kirshenbaum&"
Ascolto

La vocale centrale quasi aperta è un suono vocalico presente in alcune lingue. Il suo simbolo nell'Alfabeto fonetico internazionale è /ɐ/, e l'equivalente simbolo X-SAMPA è 6.

Indice

CaratteristicheModifica

OccorrenzeModifica

In italianoModifica

In italiano standard tale fono non è presente.

In daneseModifica

In danese tale fono è presente per esempio nella parola spiser "mangia" [ˈsb̥i(ˀ)sɐ].

In ingleseModifica

In inglese tale fono non è fonema, ma è presente in alcune varietà:

  • Nella Received Pronunciation dell'inglese britannico tale fono è la realizzazione del fonema /ʌ/, ed è presente per esempio nella parola nut "noce" [nɐt].
  • In inglese americano occidentale (per es. California) tale fono è la realizzazione del fonema /ʌ/, ed è presente per esempio nella parola nut "noce" [nɐt].
  • In inglese neozelandese tale fono è la realizzazione del fonema /ɑː/, ed è presente per esempio nella parola car "automobile" [kʰɐː].

In portogheseModifica

In portoghese brasiliano tale fono è la realizzazione atona del fonema /a/ ed è presente per esempio nella parola saca "sacco" [ˈsakɐ].

In tedescoModifica

In tedesco tale fono è presente per esempio nella parola Ober "cameriere" [ˈoːbɐ].

Voci correlateModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica