Apri il menu principale

Zane Truesdale

personaggio di Yu-Gi-Oh! GX
Zane Truesdale
Zanetruesdale.png
UniversoYu-Gi-Oh! GX
Nome orig.亮 丸藤 (Ryo Marufuji)
Lingua orig.Giapponese
Voci orig.
Voci italiane
SpecieUmana
SessoMaschio
Data di nascita1 novembre

Zane Truesdale, in originale Ryo Marufuji (丸藤亮 Marufuji Ryō?), è un personaggio della serie anime e manga Yu-Gi-Oh! GX. In Francia, oltre che con il nome di "Zane", è conosciuto come "Zen", mentre nelle Filippine si chiama Brian Marafuji.

Il personaggioModifica

Zane, ragazzo calmo e sicuro di sé, a volte freddo, è il fratello maggiore di Syrus Truesdale. Cambia personalità quando comincia a disputare duelli clandestini, divenendo accecato dall'oscurità. È uno dei duellanti migliori della serie. Le rare sconfitte che riporta non sono quasi mai dovute alla sua inferiore capacità rispetto all'avversario, bensì a scelte precise o ad inconvenienti. Contro Camula, ad esempio, Zane perde di proposito al fine di evitare il sacrificio del fratello; nella terza stagione, durante il duello contro Jesse/Yubel ha un attacco cardiaco; pareggia contro Jaden (quest'ultimo, sul punto di perdere, condivide il danno subito per terminare la sfida con un pareggio); infine, viene sconfitto nel Pro League Tournament dal professionista Aster Phoenix, ma ottiene la rivincita.

SviluppoModifica

Il nome originale del personaggio vuol dire "eccellente", significato adatto nel caso di Zane, uno dei duellanti più forti della serie.

StoriaModifica

Prima serieModifica

Zane è il migliore studente dell'Accademia del Duellante, altamente rispettato. Frequenta l'ultimo anno della scuola e appartiene agli Obelisk Blu, la categoria più promettente. Tiene al fratello, Syrus, ma non lo dimostra, trattandolo freddamente. Quando Syrus era piccolo e stava per giocare la Carta "Vincolo di Potere" senza riflettere, Zane fermò in tempo il duello, dicendogli bruscamente che, se l'avesse giocata, avrebbe perso a causa della carta coperta dell'avversario. Per questo suo atteggiamento distaccato nei confronti del parente, il protagonista Jaden Yuki, migliore amico di Syrus, vuole parlargli e battersi con lui, conoscendo la grande fama di Zane. Lo scontro tra i due è memorabile, e alla fine è Zane a riportare la vittoria, con la sua straordinaria abilità.

Zane è uno dei guerrieri scelti per difendere il mondo dai sette Cavalieri delle Ombre, malvagi e pericolosi duellanti che vogliono liberare il potere delle tre Bestie Sacre; in qualità di tale, riceve una delle Chiavi degli Spiriti. Il primo Cavaliere delle Ombre contro cui combatte è Camula, la Signora dei Vampiri, che lo sceglie come suo avversario perché attratta da lui. Zane potrebbe vincere, ma Camula prende in ostaggio Syrus: per salvare la vita del fratello, il ragazzo non gioca la carta che gli assicurerebbe la vittoria. Così, arriva la fine per il duellante, il quale viene travolto dalla potenza di "Cancello dell'illusione", la carta di Camula, che permette alla donna di sconfiggere Zane e di trasformarlo in bambola. È Jaden a salvarlo.

Per il duello del diploma, Zane vuole battersi con Jaden, l'unico avversario che ritiene alla sua altezza. Il risultato finale è un pareggio, e Truesdale passa il testimone a Jaden, il quale prenderà il suo posto come studente migliore dell'Accademia.

Seconda serieModifica

Dopo il duello contro Jaden, Zane viene scelto per sfidare Aster Phoenix nel Pro League Tournament, ma perde miserabilmente. La sconfitta è dura da accettare per il ragazzo, il quale entra in crisi e riporta una serie di perdite, che distruggono la sua fama di imbattibile duellante: è come se Zane, ora, avesse paura di combattere. Ciò finché il giovane non si trova a disputare un duello clandestino, portando un collare che gli dà la scossa quando perde life points: durante questo, Truesdale libera la sua rabbia e riesce a trionfare. Zane torna ad essere pubblicamente l'invincibile duellante di prima, ma è accecato dall'oscurità. Ora usa un deck Cyber Oscuro. Combatte nuovamente contro Aster, questa volta vincendo.

È iniziato il Torneo GX, i cui partecipanti sono i grandi campioni di Duel Monsters delle nuove generazioni. Sheppard ha convocato Atticus per chiedergli di combattere contro Zane: questo, ereditario dell'Eredità Cyber, si è impadronito del Deck del Mondo Oscuro, e verrà consumato dal potere delle tenebre; sapendo cosa significhi lottare contro i demoni interiori, Atticus è l'unico che può aiutare l'amico. Il duello si svolge presso il vulcano in cui l'avversario di Truesdale, in qualità di Cavaliere delle Ombre, aveva affrontato Jaden. Per salvare Zane, l'altro utilizza il suo deck oscuro; pescata la carta che racchiude il potere di Nighshroud (il Cavaliere delle Ombre che era diventato), Atticus pensa che, per comunicare con l'avversario, debba entrare nel Regno delle Ombre, e si lascia sopraffare dalle tenebre, diventando Nightshroud. Zane trionfa, e la forza di Nightshroud scompare per sempre. Atticus lascia la sua medaglia GX al vincitore, seguendo il regolamento, ma Truesdale non la prende, vedendo nella vittoria l'unica cosa che conta. Lo sconfitto promette che continuerà a cercare di salvare l'amico.

Terza serieModifica

Zane disputa un particolare duello con Jesse Andersen, che si trova distante, in un'altra dimensione, insieme all'Accademia del Duellante e a coloro che essa ospita: lo scopo è sprigionare l'energia dei duelli necessaria all'apertura di un varco che riporterà la scuola al suo posto.

Risolta in seguito la situazione, Zane viene trascinato insieme ad Aster verso il portale che lo conduce nella dimensione in cui Jaden, accompagnato dai suoi amici, ha deciso di recarsi per trovare Jesse. Egli ha problemi cardiaci, presumibilmente a causa delle scosse ricevute durante i duelli clandestini.

In questa dimensione, Truesdale, insieme ad Aster, aiuta Jim ed Axel a sconfiggere il Sovrano Supremo. Quando Jaden ritrova Jesse, questo, posseduto, sta duellando con Zane; dopo la sconfitta, Zane muore (si crede), ed è anche grazie a lui che Jaden, tormentato dai sensi di colpa per le azioni commesse sotto l'influenza della sua parte oscura, riprende a duellare; i vecchi amici di Truesdale, rattristati profondamente, sono più determinati nelle battaglie in seguito alla morte del ragazzo.

Quarta serieModifica

Si scopre che Zane non è morto; viene ritrovato senza sensi, ma vivo, sulla spiaggia dell'Accademia. Soffriva di disturbi cardiaci a causa del deck Cyber Oscuro, e non delle scosse ricevute nel corso dei duelli clandestini. Zane può continuare a duellare, ma senza sforzarsi troppo, secondo le parole della signorina Fontaine. Date le sue condizioni di salute, Syrus lo accompagna per l'Accademia e si prende cura di lui.

In quest'ultima serie, Zane sembra essere tornato come quando era uno studente dell'Accademia, non più accecato dall'oscurità.

DeckModifica

Zane inizialmente utilizzava un deck di Cyber Draghi. Il suo mostro preferito, Cyber Drago, era stato per lungo tempo l'unica carta mostro mostrata del suo deck, ma poi vi se ne sono aggiunte altre: le carte fusione Cyber Drago Gemello, Cyber Drago Finale e Drago Fortezza Chimeratech; i mostri Cyber Drago Laser, Cyber Drago Barriera e Proto Cyber Drago; carte minori come Cyber Naga, Cyber Kirin e Cyber Ouroboros. La strategia principale adottata da Zane consiste nella convocazione in campo di Cyber Drago (sostituibile con varie carte mostro del deck, come Proto Cyber Drago) e tutte le sue varie evoluzioni e fusioni. In seguito, il ragazzo inizia ad usare un deck Cyber Oscuro, basato sulle carte Corno, Scheletro ed Ali Cyber Oscuri, le quali hanno la caratteristica di potersi auto-equipaggiare con carte mostro di tipo drago di lv 3 o inferiore, provenienti dal cimitero, per guadagnare i loro valori offensivi. La carta più potente di Zane, in questo caso, è Drago Cyber Oscuro, avente un effetto simile alle carte descritte in precedenza, in grado di guadagnare 100 punti per ogni carta presente nel cimitero.

Nella quarta stagione, Zane cede il suo deck al fratello minore Syrus.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga