Apri il menu principale

Alberic Schotte

ciclista su strada e pistard belga
Alberic Schotte
Kanegem (Tielt) - Briek Schotte aan de kerk van Kanegem.jpg
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Ritirato 1959 - ciclista
Carriera
Squadre di club
1939-1942 Mercier
1943 Europe-Dunlop
1944 Helyett
1944 A. Trialoux-Wolber
1945-1955 Alcyon-Dunlop
1945-1948 Groene Leeuw
1950-1951 Girardengo-Ursus
1956 Faema
1957 Peugeot
1958 Libertas
1959 Flandria
Nazionale
1946-1955 Belgio Belgio
Carriera da allenatore
1960-1961 Wiel's-Flandria
1963 Faema-Flandria
1964 Flandria
1966 Mann-Grundig
1966-1971 Flandria
1972 Beaulieu-Flandria
1973 Flandria
1974-1975 Carpenter
1976-1979 Flandria
1980 Eurobouw
1982-1983 Sem
1984-1985 Skil
1986-1988 KAS
1989 Mini Flat-Isoglass
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Oro Valkenburg 1948 In linea
Oro Moorslede 1950 In linea
 

Alberic "Briek" Schotte (Kanegem, 7 settembre 1919Kortrijk, 4 aprile 2004) è stato un ciclista su strada e pistard belga. Professionista dal 1939 al 1959, fu vincitore di due Gand-Wevelgem e due volte campione del mondo in linea, nel 1948 e 1950.

CarrieraModifica

Divenne professionista nel 1939. Si affermò nelle più importanti classiche in linea quali il Giro delle Fiandre (due vittorie, nel 1942 e nel 1948), la Parigi-Tours (due vittorie, nel 1946 e nel 1947) e la Parigi-Bruxelles (due vittorie, nel 1946 e nel 1952). Si aggiudicò inoltre per due volte la prova in linea dei Campionati del mondo di ciclismo su strada, nel 1948 e nel 1950. Si ritirò dall'attività nel 1959. Per quanto riguarda le gare a tappe, ottenne come miglior risultato il secondo posto al Tour de France del 1948, dietro a Gino Bartali.

PalmarèsModifica

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1947: 13º
1948: 2º
1949: 33º
1950: 21º

Classiche monumentoModifica

1940: 3º
1942: vincitore
1944: 2º
1946: 3º
1948: vincitore
1949: 3º
1950: 2º
1952: 3º
1956: 8º
1958: 6º
1947: 5º
1948: 20º
1949: 12º
1951: 12º
1952: 12º
1953: 42º
1954: 31º
1955: 16º
1956: 12º
1957: 18º
1958: 13º
1959: 11º
1950: 4º
1951: 20º
1952: 22º
1953: 8º
1956: 17º
1958: 13º

Competizioni mondialiModifica

Zurigo 1946 - In linea: 14º
Valkenburg 1948 - In linea: vincitore
Copenaghen 1949 - In linea: 4º
Moorslede 1950 - In linea: vincitore
Varese 1951 - In linea: 20º
Lussemburgo 1952 - In linea: 35º
Lugano 1953 - In linea: 18º
Solingen 1954 - In linea: ritirato
Frascati 1954 - In linea: ritirato

RiconoscimentiModifica

  • Trophée Edmond Gentil nel 1948
  • Trofeo belga per il Merito sportivo nel 1950

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN288579084 · ISNI (EN0000 0003 9413 4212 · WorldCat Identities (EN288579084