Ann Miller

attrice e ballerina statunitense

Ann Miller, pseudonimo di Johnnie Lucille Ann Collier (Chireno, 12 aprile 1923Los Angeles, 22 gennaio 2004), è stata un'attrice, ballerina e cantante statunitense.

Ann Miller

BiografiaModifica

Nata a Chireno, contea di Nacogdoches (Texas) da John Alfred Collier, celebre avvocato penalista, e Clara Emma Birdwell (di madre Cherokee), Ann Miller iniziò a ballare in giovanissima età, tanto da essere considerata una bambina prodigio della danza. Nel 1936, appena tredicenne, venne scoperta da Lucille Ball e dal talent scout Benny Rubin mentre si esibiva al Black Cat Club di San Francisco. Mentendo sulla propria età e facendosi passare per diciottenne, riuscì a ottenere un contratto presso la RKO, dove rimase fino al 1940, anno in cui passò per un breve periodo alla Columbia Pictures, e quindi alla MGM, dove conobbe i suoi maggiori successi tra la fine degli anni quaranta e l'inizio degli anni cinquanta.

Dopo diversi ruoli in film musicali minori, nel 1948 fu chiamata a sostituire Cyd Charisse, infortunatasi prima dell'inizio delle riprese[1], nel film Ti amavo senza saperlo, accanto a Fred Astaire e Judy Garland. L'anno successivo l'attrice fu tra i protagonisti del celebre musical Un giorno a New York (1949), nel ruolo della bruna e focosa Claire Huddesen, l'appassionata antropologa che si esibisce in uno scatenato tip-tap nel numero Prehistoric Man, ambientato nel Museo di Scienze Naturali della Grande mela.

La sua bellezza statuaria e la sua insuperabile abilità e velocità nel tip-tap, che all'epoca fu conteggiata in oltre 500 passi (taps) al minuto, vennero messe in evidenza in altre pellicole, quali Amore provinciale (1953) e Baciami Kate! (1954). Con il declino del genere musicale, alla fine degli anni cinquanta abbandonò progressivamente il cinema per dedicarsi al teatro e alla televisione. Riscosse grande successo sul palcoscenico grazie ai musical Mame (1969) e Sugar Babies (1979), quest'ultimo accanto al veterano Mickey Rooney. Ebbe un momento di rinnovata popolarità sul grande schermo grazie al regista David Lynch, che nel 2001 la volle tra i protagonisti di Mulholland Drive, nel ruolo di Catherine Coco Lenoix.

L'attrice morì il 22 gennaio 2004 per cancro ai polmoni all'età di 80 anni. È sepolta al Holy Cross Cemetery di Culver City (California).

RiconoscimentiModifica

FilmografiaModifica

CinemaModifica

 
Poster del film Go West, Young Lady
 
Nel film Ti amavo senza saperlo

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ MGM: when the lion roars, Turner Publishing, Inc., 1991

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22332150 · ISNI (EN0000 0001 1947 5063 · Europeana agent/base/149032 · LCCN (ENn85376587 · GND (DE12483681X · BNF (FRcb13939222s (data) · BNE (ESXX1529449 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n85376587