Apri il menu principale
Aprilia RS-GP
Alvaro Bautista-motogp-2015.JPG
Aprilia RS-GP versione 2015
CostruttoreItalia Aprilia
TipoPrototipo da competizione
Produzionedal 2015
Sostituisce laAprilia RS Cube
Modelli similiSuzuki GSX-RR
Ducati Desmosedici
Honda RC213V
Yamaha YZR-M1
KTM RC16

L'Aprilia RS-GP è una motocicletta prodotta dall'Aprilia per gareggiare, a partire dal 2015, nella classe MotoGP del motomondiale.

Si è trattato del ritorno dell'Aprilia Racing alle gare in questa classe dopo l'esperienza dell'Aprilia RS Cube terminata nel motomondiale 2004.

Indice

Piloti e RisultatiModifica

La RS-GP viene fatta esordire nel motomondiale 2015, in questo modo l'Aprilia ritorna a competere in MotoGP, stringendo un accordo di collaborazione con il Gresini Racing, con la squadra che prende la denominazione di Aprilia Racing Team Gresini.[1]

Nella prima stagione di presenza nel mondiale i piloti sono stati inizialmente Álvaro Bautista e Marco Melandri; il secondo ha interrotto il suo rapporto con Aprilia a metà stagione ed è stato sostituito occasionalmente da Michael Laverty nel GP di Germania e continuativamente da Stefan Bradl a partire dal GP di Indianapolis.

La stagione si è conclusa con 36 punti in classifica costruttori e con alcuni piazzamenti al 10º posto quale miglior risultato.

Nel Motomondiale 2016 i piloti sono Álvaro Bautista e Stefan Bradl. In questa vi sono stati miglioramenti nei risultati, che consentono ai piloti di chiudere stabilmente in zona punti e spesso nella top 10, totalizzando nel complesso un totale di 101 punti. Per entrambi i piloti il miglior piazzamento è il 7º posto, ottenuto in diverse gare.

Nel 2017 i piloti sono Aleix Espargaró, arrivato dalla Suzuki, e da Sam Lowes, quest'ultimo debuttante in MotoGP. Il miglior piazzamento ottenuti in questa stagione è stato due volte il 6º posto ottenuto da Aleix Espargarò.

Confermato per il 2018 lo spagnolo Aleix Espargarò, affiancato stavolta dal britannico Scott Redding (ex Ducati).

Anche nel 2019 confermato Aleix Espargarò insieme a Andrea Iannone

Caratteristiche tecnicheModifica

Caratteristiche tecniche - Aprilia RS-GP (2016)
Dimensioni e pesi
Interasse: 1457 mm Massa a vuoto: 160, da regolamento Fim kg Serbatoio: 22 litri
Meccanica
Tipo motore: Quadricilindrico a 4 tempi, Aprilia Racing V4 "stretto", alesaggio 81mm, albero motore controrotante Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 1000 cm³
Distribuzione: DOHC a 4 valvole cilindro con sistema pneumatico di richiamo delle valvole Alimentazione: iniezione elettronica
Potenza: 240 CV Coppia: Rapporto di compressione:
Frizione: multidisco a secco Cambio: Aprilia Racing estraibile sequenziale a 6 rapporti
Accensione ECU Magneti Marelli, software Dorna
Trasmissione a catena
Avviamento a spinta
Ciclistica
Telaio Aprilia Racing in alluminio
Sospensioni Anteriore: forcella Ohlins a steli rovesciati da 42mm completamente regolabile "Öhlins" TT25 / Posteriore: monoammortizzatore completamente regolabile "Öhlins" TT44
Freni Anteriore: doppio disco in carbonio da 320 a 340 mm con pinza Brembo / Posteriore: disco singolo da 255 mm
Pneumatici Michelin su cerchi JB Magtan anteriore e posteriore da 17,5
Prestazioni dichiarate
Velocità massima oltre 330 km/h
Fonte dei dati: [2]

NoteModifica

  1. ^ Aprilia in MotoGP nel 2015, accordo con il team Gresini, su gazzetta.it, RCS MediaGroup S.p.A., 12 settembre 2014.
  2. ^ Aprilia 2016 MotoGP MotoGP, i numeri Aprilia e della RS-GP 2016, su motoblog.it. URL consultato il 26 luglio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica