Alberic Schotte

ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo belga
(Reindirizzamento da Briek Schotte)

Alberic "Briek" Schotte (Kanegem, 7 settembre 1919Kortrijk, 4 aprile 2004) è stato un ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo belga. Professionista dal 1939 al 1959, fu due volte Campione del mondo di ciclismo su strada, nel 1948 e 1950.

Alberic Schotte
Nazionalità Bandiera del Belgio Belgio
Ciclismo
Specialità Strada, pista
Termine carriera 1959 - ciclista
Carriera
Squadre di club
1939Individuale
1939-1942Mercier
1943Europe-Dunlop
1944Helyett
A. Trialoux-Wolber
1945Alcyon-Dunlop
Groene Leeuw
1945Alcyon-Dunlop
Groene Leeuw
1946Alcyon-Dunlop
Groene Leeuw
1947Alcyon-Dunlop
Groene Leeuw
Benotto-Superga
Olmo-Fulgor
1949Alcyon-Dunlop
Groene Leeuw
Fiorelli
1950Alcyon-Dunlop
Girardengo-Ursus
1951Alcyon-Dunlop
Girardengo-Ursus
1952Alcyon-Dunlop
Girardengo
Ursus
1953Alcyon-Dunlop
Girardengo
1954-1955Alcyon-Dunlop
1956Faema
Alcyon-Dunlop
1957Peugeot
1958Libertas
1959Flandria
Libertas
Nazionale
1946-1955Bandiera del Belgio Belgio
Carriera da allenatore
1960-1961Wiel's-Flandria
1963Faema-Flandria
1964Flandria
1966Mann-Grundig
1966-1971Flandria
1972Beaulieu-Flandria
1973Flandria
1974-1975Carpenter
1976-1979Flandria
1980Eurobouw
1982-1983Sem
1984-1985Skil
1986-1988KAS
1989Mini Flat-Isoglass
Palmarès
 Mondiali su strada
Oro Valkenburg 1948 In linea
Oro Moorslede 1950 In linea
 

Ciclista di notevole classe si affermò nelle più importanti classiche del Nord Europa ed in molte semi-classiche e corse a tappe belghe e francesi; nel suo palmares figurano due edizioni di Giro delle Fiandre, Gand-Wevelgem, Parigi-Tours e Parigi-Bruxelles ed il Giro del Lussemburgo 1946.

Ottenne inoltre un successo di tappa al Tour de France 1947 e concluse al secondo posto l'edizione del 1948, dietro l'italiano Gino Bartali.

Nel 1948 fu vincitore del Challenge Desgrange-Colombo, trofeo antesignano dell'UCI World Ranking.

Palmarès modifica

  • 1939 (Indipendente, tre vittorie)
Grand Prix du Bruxelles
Champion du Limbourg
Champion de Flandre-Occidentale
  • 1939 (Mercier, una vittoria)
Classifica generale Tour de l'Ouest
  • 1940 (Mercier, una vittoria)
Ransart-Beaumont-Ransart
  • 1941 (Mercier, due vittorie)
Kampioenschap van Vlaanderen
Grote Prijs Alberic Schotte-Desselgem
  • 1942 (Mercier, due vittorie)
Giro delle Fiandre
Grote Prijs Alberic Schotte-Desselgem
  • 1944 (Helyette/A.Tralioux-Wolber, una vittoria)
Grand Prix Wetteren
  • 1945 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, due vittorie)
Prijs Jules Lowie
Tielt-Antwerpen-Tielt
  • 1946 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, sette vittorie)
1ª tappa Dwars door Vlaanderen (Waregem > Sint-Truiden)
Omloop der Vlaamse Gewesten
Parigi-Bruxelles
Parigi-Tours
1ª tappa Giro del Lussemburgo (Lussemburgo > Dudelange)
2ª tappa Giro del Lussemburgo (Dudelange > Rodange)
Classifica generale Giro del Lussemburgo
  • 1947 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw/Benotto/Olmo, due vittorie)
Parigi-Tours
21ª tappa Tour de France (Caen > Parigi)
  • 1948 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, due vittorie)
Giro delle Fiandre
Campionati del mondo, Prova in linea
  • 1949 (Alcyon-Dunlop/Fiorelli, una vittoria)
Grote Prijs Stad Vilvoorde
  • 1950 (Alcyon-Dunlop/Girardengo, due vittorie)
Gent-Wevelgem
5ª tappa Ronde van Nederland (Baarle-Nassau > Eindhoven)
Campionati del mondo, Prova in linea
  • 1951 (Alcyon-Dunlop/Girardengo/Ursus, una vittoria)
Vijfbergenomloop
  • 1952 (Alcyon-Dunlop/Girardengo, due vittorie)
Omloop der Zuid-West-Vlaamse Bergen
Paris-Bruxelles
  • 1953 (Alcyon-Dunlop, due vittorie)
Flèche anversoise
Classifica generale Dwars door Vlaanderen
  • 1954 (Alcyon-Dunlop, due vittorie)
Omloop der drie Provinicien
Kampioenschap van Vlaanderen
  • 1955 (Alcyon-Dunlop, quattro vittorie)
5ª tappa Dwars door Vlaanderen (Waregem > Waregem, cronometro)
Classifica generale Dwars door Vlaanderen
Grote Scheldeprijs
Gent-Wevelgem
  • 1956 (Alcyon-Dunlop/Faema, due vittorie)
5ª tappa Grand Prix Bali (Saarbrücken > Karlsruhe)
Classifica generale Grand Prix Bali
  • 1958 (Libertas, una vittoria)
Omloop van de Westkust-De Panne

Altri successi modifica

  • 1939 (Indipendente, tre vittorie)
Wellen (criterium)
Aartrijke (criterium)
Malines (criterium)
  • 1941 (Mercier, una vittoria)
Merelbeke (Criterium)
  • 1945 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, una vittoria)
Anzegem (Kermesse)
  • 1946 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, due vittorie)
Omloop Mandel-Leie-Schelde (Derny)
Campionati belgi, per club
  • 1947 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw/Benotto/Olmo, due vittorie)
Heule (Kermesse)
Campionati belgi, per club
  • 1948 (Alcyon-Dunlop/Groene Leeuw, una vittoria)
Classifica finale Challenge Desgrange-Colombo
  • 1950 (Alcyon-Dunlop/Girardengo, due vittorie)
Aalst (Criterium)
Montenaken (Kermesse)
  • 1954 (Alcyon-Dunlop, due vittorie)
Oedelem (Kermesse)
Soignies (Kermesse)
  • 1956 (Alcyon-Dunlop/Faema, tre vittorie)
Lauwe (Kermesse)
Boulogne sur Mer (Criterium)
2ª tappa, 2ª semitappa Driedaagse van Antwerpen (Anversa > Anversa)
  • 1957 (Peugeot, tre vittorie)
Langemark (Kermesse)
Wervik (Kermesse)
Campionati belgi, per club
  • 1958 (Libertas, due vittorie)
De Panne (Kermesse)
Campionati belgi, per club

Piazzamenti modifica

Grandi Giri modifica

1947: 13º
1948: 2º
1949: 33º
1950: 22º

Classiche monumento modifica

1949: 83º
1951: 27º
1954: 13º
1955: 17º
1956: 21º
1957: 17º
1958: 10º
1940: 3º
1942: vincitore
1943: 18º
1944: 2º
1945: 21º
1946: 3º
1948: vincitore
1949: 3º
1950: 2º
1952: 3º
1953: 15º
1954: 21º
1955: 24º
1956: 8º
1957: 21º
1958: 6º
1947: 5º
1948: 20º
1949: 12º
1951: 12º
1952: 12º
1953: 42º
1954: 31º
1955: 16º
1956: 12º
1957: 18º
1958: 13º
1959: 11º
1943: 4º
1947: 25º
1950: 4º
1951: 20º
1952: 22º
1953: 8º
1955: 14º
1956: 17º
1958: 13º
1959: 21º

Competizioni mondiali modifica

Riconoscimenti modifica

  • Trophée Edmond Gentil nel 1948
  • Trofeo belga per il Merito sportivo nel 1950

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN288579084 · ISNI (EN0000 0003 9413 4212 · LCCN (ENnb2019007123 · GND (DE124416481X · WorldCat Identities (ENlccn-nb2019007123