Campi del Pelennor

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la battaglia immaginaria che si svolge in questa piana, vedi Battaglia dei Campi del Pelennor.
Campi del Pelennor
Il Signore degli Anelli 228.jpg
Gandalf cavalca Ombromanto attraverso i campi del Pelennor alla volta di Minas Tirith nell'adattamento cinematografico di Peter Jackson
TipoPianura
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RegioneGondor

Il Pelennor è un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Il suo nome significa "Terra del recinto" in Sindarin ed è dovuto al fatto che il vallo di Rammas Echor lo circonda interamente e lo difende dalle scorrerie delle truppe di Mordor. Si tratta della pianura coltivata situata tra la città di Minas Tirith ed il grande fiume Anduin, che rappresenta uno dei luoghi più densamente abitati del decadente regno di Gondor. I resti della popolazione, di ascendenza númenoreana, infatti, vi si sono rifugiati con il passare dei secoli, in cerca della sicurezza offerta dalle poderose mura della vicina capitale.

In questa pianura ebbe luogo, tra le altre cose, la battaglia dei Campi del Pelennor, fase decisiva della guerra dell'Anello, combattuta tra gli Uomini dell'Ovest e le forze di Sauron guidate dal re Stregone di Angmar.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien