Apri il menu principale

Charlie Adam

calciatore scozzese
Charlie Adam
1 charlie adam stoke 2015.jpg
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 185 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Reading
Carriera
Squadre di club1
2003-2004Rangers2 (0)
2004-2005Ross County10 (2)
2005Rangers1 (0)
2005-2006St. Mirren29 (5)
2006-2009Rangers57 (13)
2009-2011Blackpool91 (30)
2011-2012Liverpool28 (2)
2012-2019Stoke City156 (19)
2019-Reading0 (0)
Nazionale
2006-2007Scozia Scozia B 3 (0)
2007-2015Scozia Scozia 26 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 agosto 2017

Charlie Graham Adam (Dundee, 10 dicembre 1985) è un calciatore scozzese, centrocampista del Reading.

BiografiaModifica

Suo padre Charlie è stato anch'egli un calciatore, ed è morto (all'età di 50 anni) nel 2012 a seguito di un suicidio.[1][2][3]

Caratteristiche tecnicheModifica

Di ruolo centrocampista, è un buon tiratore dalla distanza, su punizione e di calci d'angolo.[4]

CarrieraModifica

ClubModifica

Centrocampista o esterno sinistro, Adam firmò per il Glasgow Rangers a 15 anni dopo aver svolto le giovanili nel Dundee. Esordì nella prima squadra nel maggio 2004 e fin da allora è stato usato saltuariamente, trovando una certa continuità di utilizzo sotto la conduzione tecnica di Paul Le Guen.

Pur rimanendo sotto contratto con il club di Glasgow, Adam ha giocato due stagioni consecutive in prestito, nel Ross County e successivamente nel St. Mirren. Tornato alla casa madre nel 2006 sotto il citato Le Guen, è arrivato anche l'esordio europeo. Il 16 aprile 2007 è stato votato miglior giovane dei Rangers[5].

A febbraio 2009 firma in prestito per il Blackpool su un contratto di sei mesi con opzione per il riscatto; a fine stagione ottiene la promozione in Championship con la squadra. Il 6 luglio 2009 i Rangers lo cedettero a titolo definitivo al Blackpool, squadra di seconda serie inglese, per la cifra di £ 500.000, cifra record per il club inglese, e Adam firmò un triennale con opzione di estensione di un ulteriore anno. Successivamente diventò capitano della squadra e a fine stagione il Blackpool ritornò in Premier League vincendo la finale play-off a Wembley contro il Cardiff City, nella quale Adam realizzò il gol dell'1-0 su calcio di punizione; la partità la vinse per 3-2 la squadra di Adam.[6]

Il 7 maggio 2011, durante la partita di Premier League tra Tottenham e Blackpool, ruppe la gamba a Gareth Bale a seguito di un pesante scontro.[7][8] Nello stesso mese rinnova il suo contratto per un'altra stagione nonostante la retrocessione dalla massima serie inglese patita all'ultima giornata a causa di una sconfitta contro il Manchester United.

 
Adam con la maglia del Liverpool

Nel mese di luglio 2011 passa al Liverpool per la cifra di £ 6,75 milioni (più bonus) e il giocatore firma un triennale.[9] Già in gennaio i Reds avevano tentato di acquistarlo.[9][10] Segna il suo primo gol con la nuova maglia il 27 agosto 2011 contro il Bolton, venendo successivamente espulso per doppia ammonizione a White Hart Lane contro il Tottenham in una sconfitta. Il 27 gennaio 2012 solleva il suo primo e unico trofeo in maglia reds, la Football League Cup, vinta ai rigori ancora contro il Cardiff City.

Il 31 agosto 2012 viene acquistato dallo Stoke City per € 6,2 milioni. Debutta il giorno successivo nella pareggio casalingo con il Wigan Athletic, e segna la sua prima rete con i potters il 10 novembre nella vittoria per 1-0 sul QPR. Il 4 aprile 2015 realizza una rete eccezionale a Stamford Bridge contro il Chelsea beffando Courtois con un tiro da 67 metri (nuovo record in Premier League superando Xabi Alonso di un metro).[11]

Il 22 luglio 2019 diventa un giocatore del Reading.[12]

NazionaleModifica

Vanta alcune presenze nella Nazionale scozzese Under-21 e fu chiamato per la prima volta in prima squadra da Alex McLeish nel 2008 per gli impegni contro Austria e Far Oer. Ha quindi debuttato nella sfida di Vienna come sostituto al 67' minuto in una vittoria per 0-1.

Con l'arrivo sulla panchina della Nazionale di Craig Levein si afferma come titolare in Nazionale. Segnò la sua prima rete in una vittoria per 2-1 in amichevole sulla Danimarca all'Hampden Park il 10 agosto 2011.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Rangers SPL 2 0 SC+CdL 0 0 UCL 0 0 - - - 2 0
ago. 2004 SPL 1 0 SC+CdL 0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
ago. 2004-2005   Ross County SFD 11 2 SC+CdL 0 0 - - - SCC 4 0 15 2
ago. 2005   Rangers SPL 1 0 SC+CdL 0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
ago. 2005-2006   St. Mirren SFD 29 5 SC+CdL 4+1 3+0 - - - SCC 3 1 37 9
2006-2007   Rangers SPL 32 11 SC+CdL 1+2 0 CU 7 3 - - - 42 14
2007-2008 SPL 16 2 SC+CdL 3+2 0 UCL+CU 7[13]+4 2+0 - - - 32 4
2008-gen. 2009 SPL 9 0 SC+CdL 0 0 UCL 2[14] 0 - - - 11 0
Totale Rangers 61 13 8 0 20 5 - - 89 18
gen.-giu. 2009   Blackpool FLC 13 2 FACup+CdL - - - - - - - - 13 2
2009-2010 FLC 43+3[15] 16+2[15] FACup+CdL 1+2 0+1 - - - - - - 49 19
2010-2011 PL 35 12 FACup+CdL 0+1 1 - - - - - - 36 13
Totale Blackpool 91+3 30+2 4 2 - - - - 98 34
2011-2012   Liverpool PL 28 2 FACup+CdL 2+5 0 - - - - - - 35 2
ago. 2012 PL 0 0 FACup+CdL 0 0 UEL 2[14] 0 - - - 2 0
Totale Liverpool 28 2 7 0 2 0 - - 37 2
ago. 2012-2013   Stoke City PL 27 3 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 28 3
2013-2014 PL 31 7 FACup+CdL 2+2 1+0 - - - - - - 35 8
2014-2015 PL 29 7 FACup+CdL 3+3 0 - - - - - - 35 7
2015-2016 PL 22 1 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 25 1
2016-2017 PL 24 1 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 27 1
2017-2018 PL 6 0 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 8 0
Totale Stoke City 139 19 19 1 - - - - 158 20
Totale carriera 362 73 43 6 22 5 7 1 434 85

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Scozia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-5-2007 Vienna Austria   0 – 1   Scozia Amichevole -   66’
6-6-2007 Toftir Fær Øer   0 – 2   Scozia Qual. Euro 2008 -   77’
10-10-2009 Yokohama Giappone   2 – 0   Scozia Amichevole -   67’
3-3-2010 Glasgow Scozia   1 – 0   Rep. Ceca Amichevole -   69’
11-8-2010 Solna Svezia   3 – 0   Scozia Amichevole -   64’
12-10-2010 Glasgow Scozia   2 – 3   Spagna Qual. Euro 2012 -   46’
16-11-2010 Aberdeen Scozia   3 – 0   Fær Øer Amichevole -   55’
9-2-2011 Dublino Irlanda del Nord   0 – 3   Scozia Amichevole -   57’
27-3-2011 Londra Brasile   2 – 0   Scozia Amichevole -   78’
25-5-2011 Dublino Scozia   3 – 1   Galles Amichevole -   86’
29-5-2011 Dublino Irlanda   1 – 0   Scozia Amichevole -   62’   63’
10-8-2011 Glasgow Scozia   2 – 1   Danimarca Amichevole -   58’
3-9-2011 Glasgow Scozia   2 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2012 -   79’
8-10-2011 Vaduz Liechtenstein   0 – 1   Scozia Qual. Euro 2012 -   76’
11-10-2011 Alicante Spagna   3 – 1   Scozia Qual. Euro 2012 -   63’
29-2-2012 Capodistria Slovenia   1 – 1   Scozia Amichevole -   46’
15-8-2012 Edimburgo Scozia   3 – 1   Australia Amichevole -
8-9-2012 Glasgow Scozia   0 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Glasgow Scozia   1 – 1   Macedonia Qual. Mondiali 2014 -   58’   60’
12-10-2012 Cardiff Galles   2 – 1   Scozia Qual. Mondiali 2014 -   46’
6-2-2013 Glasgow Scozia   1 – 0   Estonia Amichevole -   62’
22-3-2013 Glasgow Scozia   1 – 2   Galles Qual. Mondiali 2014 -   64’
26-3-2013 Novi Sad Serbia   2 – 0   Scozia Qual. Mondiali 2014 -   46’   54’
19-11-2013 Molde Norvegia   0 – 1   Scozia Amichevole -   57’   64’
5-3-2014 Varsavia Polonia   0 – 1   Scozia Amichevole -   77’
5-6-2015 Edimburgo Scozia   1 – 0   Qatar Amichevole -   59’
Totale Presenze 26 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

St. Mirren: 2005-2006
St. Mirren: 2005-2006
Rangers: 2007-2008
Rangers: 2007-2008
Liverpool: 2011-2012

IndividualeModifica

2009-2010

NoteModifica

  1. ^ (EN) Former footballer dies suddenly, 18 dicembre 2012. URL consultato il 29 luglio 2019.
  2. ^ (EN) Ex-footballer Charlie Adam Snr dies, su The Independent, 18 dicembre 2012. URL consultato il 29 luglio 2019.
  3. ^ (EN) World Mental Health Day: Charlie Adam reflects on his dad's suicide, 10 ottobre 2018. URL consultato il 29 luglio 2019.
  4. ^ (EN) Charlie Adam’s top five Blackpool goals, su www.blackpoolgazette.co.uk. URL consultato il 29 luglio 2019.
  5. ^ (EN) «Celtic trio in Player of Year battle» Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive., da Evening Times, aprile 2007.
  6. ^ (EN) Jamie Jackson at Wembley, Blackpool seal Premier League place after enthralling win over Cardiff, in The Guardian, 22 maggio 2010. URL consultato il 12 agosto 2017.
  7. ^ Danni Voltanta Sembiring Kembaren, gareth bale injury againts blackpool, 7 maggio 2011. URL consultato il 12 agosto 2017.
  8. ^ Blackpool star Adam in dock after his tackle leaves winger Bale on crutches, in Mail Online. URL consultato il 12 agosto 2017.
  9. ^ a b (EN) Liverpool complete deal for Blackpool's Charlie Adam, 7 luglio 2011. URL consultato il 29 luglio 2019.
  10. ^ (EN) Charlie Adam was Liverpool 'third choice' says Ian Holloway, su The Independent, 3 febbraio 2011. URL consultato il 29 luglio 2019.
  11. ^ NE Gaming - NEG, Charlie Adam Scores From Half Way (Chelsea vs Stoke - 04/04/2015), 4 aprile 2015. URL consultato il 12 agosto 2017.
  12. ^ (EN) Charlie Adam is a Royal!, su www.readingfc.co.uk. URL consultato il 29 luglio 2019.
  13. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  14. ^ a b Nei turni preliminari.
  15. ^ a b Play-off.
  16. ^ (EN) Rooney is PFA player of the year, su news.bbc.co.uk.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica