Apri il menu principale

David di Donatello 1995

edizione del premio cinematografico

La cerimonia di premiazione della 40ª edizione dei David di Donatello si è svolta il 3 giugno 1995 in Campidoglio a Roma.

Indice

Vincitori e nominatiModifica

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Miglior regista esordienteModifica

Migliore sceneggiaturaModifica

Migliore produttoreModifica

Migliore attrice protagonistaModifica

Migliore attore protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore attore non protagonistaModifica

Migliore direttore della fotografiaModifica

Migliore musicistaModifica

Migliore scenografoModifica

Migliore costumistaModifica

Migliore montatoreModifica

Migliore fonico di presa direttaModifica

Miglior film stranieroModifica

Migliore attrice stranieraModifica

Miglior attore stranieroModifica

David Luchino ViscontiModifica

  • Pupi Avati per l'intelligenza narrativa che gli ha permesso una sensibile e costante variazione sui temi della esistenza e del malessere, con approdi stilistici molto personali anche all'interno di un cinema di ricerca inteso come laboratorio di idee e professionalità

David SpecialeModifica

  • Milčo Mančevski per Prima della pioggia. Epica testimonianza della insensata violenza fratricida che insaguina la regione balcanica, stimola a riflettere sia sulla colpevole indifferenza di chi sta a guardare sia sulla disperata impotenza di chi non vuole accettare l'esplodere di una brutalita senza principio
  • Michele Placido per Un eroe borghese. Con talento e modestia ha percorso il lungo, inconsueto itinerario da attore ad autore realizzando opere di riconosciuto valore narrativo, artistico e di testimonianza civile
  • Vittorio Cecchi Gori per i suoi ampi e significativi successi produttivi nel corso della stagione cinematografica
  • Aurelio De Laurentiis per gli importanti primati come distributore nella stagione cinematografica
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema