Discussioni Wikipedia:Convenzioni di stile/Sezioni di filmografia

Discussioni attive
Archivio
Archivio


SegnalazioneModifica

Ciao, ho sviluppato un po' di codice per cercare di rendere semi-automatica la creazione della filmografia di un personaggio del cinema: FilmoItem.--B3t (msg) 16:55, 18 mar 2010 (CET)

occhio al titolo ;) L'idea in sé è buona, all'atto pratico non so quanto sia praticabile perché mi pare (pare, ripeto, sarò lieto di essere smentito) piuttosto complicato/laborioso e poco accessibile ai comuni utilizzatori, che di codice poco capiscono. Comunque è sempre una cosa in più, in definitiva. --Kal - El 17:02, 18 mar 2010 (CET)
Ciao, non so se risulta così complicato come dici, comunque anche se l'output è molto "acerbo" guarda un esempio.--B3t (msg) 17:47, 18 mar 2010 (CET)
A me sembra complicato (e non poco), servono ovviamente altre opinioni. Quella che invece non è un'opinione ma una mera constatazione è che rispetto alle linee guida manca "regia di". --Kal - El 21:32, 18 mar 2010 (CET)
Eheh... prima o poi implementerò anche il riferimento al regista, ma prima ci sono alcune cose che devo mettere a posto.--B3t (msg) 23:26, 18 mar 2010 (CET)
Ah, per carità, con comodo tuo. Magari era una svista (può succedere) e te l'ho voluto dire. No problem. --Kal - El 19:54, 19 mar 2010 (CET)
Ti dirò, anch'io lo trovo un po' complicato... Non dubito però che possa diventare un utile strumento, quindi complimenti per i tuoi sforzi. --Azrael 20:05, 19 mar 2010 (CET)

(rietro) @Kal-El: no, non è una svista, ma solo una semplificazione per il momento, dato che ho piccoli problemi di parsing, che spero di risolvere al più presto. (no problem - alla seconda)

@Azrael: se risulta così complicato, in futuro (quando l'algoritmo è abbastanza robusto), cercherò di renderlo più accessibile, forse si può fare con un plugin di AutoWikiBrowser. Devi sapere che sono al più tre giorni che ho scoperto questo software e tutto quello che ho scritto è stato di getto, quindi è l'inizio.--B3t (msg) 11:16, 20 mar 2010 (CET)

sarebbe carino che potesse attingere da imdb come questo tool per gli album musicali (e magari farlo anche per generare template film). --87.8.123.92 (msg) 11:18, 20 mar 2010 (CET)
Al momento vorrei arrivare ad un punto apprezzabile per quanto riguarda la creazione semi-automatica di una filmografia, mentre su IMDb, non so, forse in futuro mi interesserò (anche se ci sono molti sostenitori del "NO IMDb").--B3t (msg) 12:09, 20 mar 2010 (CET)

Che ne pensate dell'ultimo esempio (Clint Eastwood). Si noti che le voci della sotto-sezione "Doppiatore" sono tutte errate, cioè non dovrebbe essere presente tale sotto-sezione; questo perché non ho implementato nessuna verifica e perché nelle schede dei film per i doppiatori si è utilizzato scorrettamente doppiatore-attore invece di doppiatore-personaggio. Meglio rispondere qui--B3t (msg) 14:56, 28 mar 2010 (CEST)

Soggetto VS SceneggiaturaModifica

Ho sempre distinto il soggetto dalla sceneggiatura nella stesura della filmografia, ma ho notato che IMDb non lo fa. Continuo a utilizzare come eventuali sotto-sezioni "Soggetto" e "Sceneggiatore"/"Sceneggiatrice", oppure integro le prime voci nelle seconde (come fa IMDb), con un suffisso "Soggetto"?--B3t (msg) 01:15, 14 apr 2010 (CEST)

Modifiche minoriModifica

Ho inserito un avviso in cima alla voce, mi sembrava il caso, visto che ci si lamenta sempre che soprattutto gli ip non seguono le linee guida.

Su Titoli dei paragrafi io metterei sempre "Filmografia parziale" per un soggetto in attività, in quanto la sua filmografia è sempre in divenire e WP non può garantire necessariamente l'inserimento delle sue attività. Propongo di aggiungere

«Nel caso la filmografia sia incompleta, o il soggetto sia in attività, va indicato nel titolo: "»

e limitare il titolo Filmografia (o quello che si deciderà, viste le discussioni in corso) ai soggetti non più in attività Soprano71 13:35, 22 ott 2010 (CEST)

Una minuziaModifica

Per correttezza, qui (sezione serie e serial TV) non sarebbe giusto usare la lineetta media dove preceduta e seguita da spazi (anziché il trattino corto) (vedi Manuale di stile)? So che nella pratica non verrà mai usato quello giusto, ma almeno nelle linee guida ;-)... Piuttosto proporrei di togliere gli spazi davanti e dopo i trattini che separano gli episodi (quindi scrivere 1x01-1x05 anziché 1x01 - 1x05). Spero che non se ne sia già parlato. --Chia.gio (msg) 16:41, 14 gen 2011 (CET)

Io sinceramente preferisco 1x01 - 1x05 così almeno sono separati e si notato meglio (dal mio punto di vista). Non ho capito invece cosa intendi con lineetta media... --Baris (msg) 17:16, 1 feb 2011 (CET)
Esistono tre tipi di trattini: corto (-), medio (–) e lungo (—). Il medio e il lungo sono chiamati anche lineette. Il corto si usa quando non è preceduto o seguito da spazi (1x01-1x05), mentre il medio si usa nel caso opposto (1x01 – 1x05). Quello lungo si usa prevalentemente in inglese. E' tutto scritto nel Manuale di stile. Dato che il trattino corto serve per unire due cifre (ad esempio: pagine 30-32) mi sembra corretto usarlo per gli episodi, ma posso sempre sbagliarmi. Invece quello medio va sicuramente usato dove c'è scritto "...) serie TV". --Chia.gio (msg) 17:28, 1 feb 2011 (CET)
Anche se a queste minuzie di stile dubito che si farà attenzione, togliamo pure gli spazi prima e dopo il trattino, nessun problema. --Яαиzαg 18:09, 1 feb 2011 (CET)
D'accordo con togliere gli spazi, per quel che vale. Un'altra minuzia, già che ci siamo :): minuzia è un sostantivo femminile ;). --Kal - El 23:30, 1 feb 2011 (CET)
Errore di battitura! ;-) --Chia.gio (msg) 17:26, 3 feb 2011 (CET)
  Fatto --Chia.gio (msg) 14:23, 7 feb 2011 (CET)

Film TV trasmessi parecchi anni dopo la produzioneModifica

Segnalo (forse era da fare prima qui la domanda e poi segnalare la) :) --Number55★ (dopo il 54, prima del 56) 12:26, 27 mar 2011 (CEST)

Riforma PDCModifica

--GnuBotmarcoo 18:11, 13 apr 2011 (CEST)

VideogiochiModifica

Salve a tutti! In numerose filmografie di attori ho trovato segnati videogiochi a cui hanno partecipato come doppiatori. A me non sembra il luogo giusto dove inserirli, ma visto che è un'abitudine piuttosto diffusa, vorrei avere una conferma... Voi che ne dite? --Chia.gio (msg) 20:23, 15 giu 2011 (CEST)

Sicuramente i videogiochi non vanno inseriti nelle filmografie. Se un attore ha prestato la voce per un videogioco al massimo va' inserito in una sezione doppiatore. Facendo un esempio veloce, nella voce sull'attore Seth Rogen c'è una sottosezione della filmografia chiamata doppiatore (avendo doppiato vari film d'animazione), lì penso sia il posto più indicato per citare l'eventuale doppiaggio di un videogioco. BART scrivimi 20:31, 15 giu 2011 (CEST)
I videogiochi andrebbero tenuti fuori dalla filmografia, in una sezione "Videogiochi" o "Videogiochi doppiati". --Яαиzαg 20:39, 15 giu 2011 (CEST)
La sottosezione "Doppiatore" fa comunque parte della filmografia, quindi anch'io preferirei inserire un paragrafo completamente a parte ("Videogiochi doppiati" potrebbe andare IMO). --Chia.gio (msg) 20:43, 15 giu 2011 (CEST)
Segnalo che oltre al doppiaggio (attività principale fino ad anni recenti), è iniziato da poco un tren per cui gli attori prestano anche l'aspetto fisico e recitano, recitazione che viene poi mappata nel gioco tramite tecniche varie (ad esempio come fatto con Gollum nel Signore degli anelli). Un esempio è L.A. Noire. In passato invece, intorno agli anni 90, la grafica non era spinta come adesso e in alcuni videogiochi erano presenti sequenze filmate con attori in carne e ossa (es. Command & Conquer). Direi quindi che, nel caso non si ritenga la sezione Doppiatore adeguata (tra l'altro, Marco Balzarotti ha doppiato una marea di videogiochi, Mark Hamill si è rifatto una carriera doppipando cartoni e videogiochi), converrebbe creare una sezione apposita in cui raccogliere sia i doppiaggi sia altre performance. --Giuseppe (msg a baruneju) 00:56, 16 giu 2011 (CEST)
Ora che ci penso, non dobbiamo per forza pensare a un paragrafo a parte. Se si tratta di performance un po' particolari, come quelle appena descritte da Giuseppe, basta integrarle nel corpo della voce, no? Ad ogni modo, l'importante è aver chiarito che non vanno inseriti nella filmografia, il resto vediamo piuttosto caso per caso ;D --Chia.gio (msg) 01:01, 16 giu 2011 (CEST)
IMHO doppiare un film, una serie o un videogioco, pari sono; direi tutto la sezione Doppiatore. --Azrael 17:08, 22 giu 2011 (CEST)

...e i videoclip musicali?Modifica

Stessa domanda che ho fatto qua sopra, ma per i videoclip musicali: vanno segnalati nella filmografia o non sono enciclopedici/non è il caso/ecc? Grazie. --Chia.gio (msg) 23:09, 20 giu 2011 (CEST)

IMHO ci possono stare, è sempre una prova attoriale e fa parte del curriculum di un attore. Ad esempio Angelina Jolie ha preso parte a vari videoclip e mi sembra giusto menzionarli BART scrivimi 18:32, 21 giu 2011 (CEST)
Anche secondo me ci possono stare, forse si può pensare però ad un paragrafo "Videografia" da mettere in parallelo a "Filmografia" (esempio). --Яαиzαg 19:14, 21 giu 2011 (CEST)
Ok, vada per "Videografia" ;) Grazie per le risposte. --Chia.gio (msg) 19:41, 21 giu 2011 (CEST)
A mio parere dovrebbe rientrare nella categoria dei cortometraggi ovvero film di breve durata, generalmente non superiore ai 15 minuti, di vario genere (documentario, musicale, pubblicitario, ecc.) (fonte: http://www.treccani.it/vocabolario/cortometraggio/). --pasqualeindulgenza (msg) 12:44, 14 apr 2012 (CEST)

Attori italianiModifica

So che è una domanda stupida, ma vedo che moltissimi attori italiani hanno una filmografia con una struttura totalmente diversa, indicando, per esempio, il titolo della serie televisiva, il suo regista e l'anno, e basta. Quindi mi viene da chiedere: non sono wikificate o hanno uno schema apposta? --Chiya92 10:51, 15 ott 2011 (CEST)

Non sono wikificate. Tra l'altro, sempre parlando di serie TV, l'usanza di mettere ogni singola stagione di una serie con il numero alla fine (es: Distretto di Polizia 3) che spesso si ritrova in queste voci è completamente fuori standard. --Яαиzαg 11:03, 15 ott 2011 (CEST)
Okay, grazie. --Chiya92 11:38, 15 ott 2011 (CEST)

proposta di modifica delle filmografie standardModifica

secondo me bisognerebbe mettere in filmografia TITOLO (ANNO), regia di REGISTA e non TITOLO, regia di REGISTA (ANNO)
cioè per esempio

e non

in quanto l'anno si riferisce al film e non al regista, che in alcuni casi, per esempio quando non ha voce autonoma, potrebbe volere aggiunto (ANNO DI NASCITA, ANNO DI MORTE)
e comunque mi pare più pulito e più logico.
Pareri? --PaopP eccomi 16:01, 20 dic 2011 (CET)

è perché non così:
anche, purché si levi la data da vicino al regista.--PaopP eccomi 05:47, 22 dic 2011 (CET)
Le parentesi vicino al titolo di solito sono "riservate" per l'inserimento del titolo originale. Volendo si potrebbe fare così
così si elimina il dubbio che la data sia riferita al regista. --Azrael 08:53, 22 dic 2011 (CET)
Personalmente non vedo la necessità di cambiare le linee guida (già largamente applicate nelle voci cinematografiche), trovo piuttosto difficile confondere l'anno del film con la nascita del regista, tra l'altro in una qualsiasi filmografia gli anni sono sempre disposti in ordine crescente, il che rende ancora più improbabile un fraintendimento. --Яαиzαg 12:46, 22 dic 2011 (CET)
Io credo invece che le linee guida debbano essere aperte al cambiamento quanto le voci stesse (premesso ovviamente il consenso a farlo), il principio base della mia proposta non è evitare il fraintendimento, ma rendere la filmografia più logica e più pulita (in una forma che d'altra parte sembra ormai uno standard sui libri di cinema, almeno delle case editrici maggiori). Per quel che riguarda il titolo originale, quando c'è, può essere inserito prima, tipo:
*A qualcuno piace caldo (Some Like It Hot, 1959), regia di Billy Wilder
E per quante filmografie si siano già fatte (il cui cambiamento non deve essere immediato e potrebbe anche fare un Bot), sono sempre di più quelle ancora da fare. Grazie. --PaopP eccomi 13:12, 22 dic 2011 (CET)
<confl.> m2c: non sono del tutto convinto, non tanto nel merito della proposta che ha un suo fondamento, ma per un motivo pratico e uno di effettiva necessità. Sul pratico: le filmografie attuali che sono a posto con le linee guida sono relativamente poche (significherebbe riprenderle tutte in mano), mentre altre (la maggior parte) sono completamente da sistemare. Inserire una nuova linea guida per un cambiamento formale così "minimale" (anche se ha una sua logica, ripeto) significherebbe al momento complicare ulteriormente il lavoro di quei pochi avventurosi che le prendono in mano, per non dire degli ip, a cui si fa fatica far passare le info anche più semplici. Sull'effettiva necessità: come RanZag non è che veda quella possibilità di fraintendimento che credo sia alla base stessa della proposta --Soprano71 13:27, 22 dic 2011 (CET)
.Come RanZag e Soprano. Mi viene male a pensare di dover riprendere tutte le filmografie che ho standardizzato, e sinceramente l'anno in quella posizione non credo possa essere frainteso con la data di nascita del regista. In altri termini: la proposta ha un suo fondamento, ma la formula attuale è più che valida (e accettata da consenso); ora concentriamoci sull'applicarla nelle voci. --Chia.gio (msg) 15:07, 22 dic 2011 (CET)
Ovviamente tutto si può cambiare, questo nessuno lo discute. Non è però detto che tutto debba essere cambiato per forza, sulla base di una proposta che si apre con un onesto "secondo me", che tuttavia -nella sua onestà- non toglie che sia molto soggettiva e con una base logica discutibile (l'ambiguità tra anno -quale? nascita o morte?- del regista e del film sembra come minimo altamente improbabile). Mi pare sia una questione di gusti e tutt'al più estetica, che non di sostanza (per es. i dati inclusi quelli resterebbero). Sostanzialmente non è che abbia particolari preclusioni, ma non mi pare valga la pena di cambiare (e l'anno, per dire la mia, lo vedo meglio a fondo riga, mi pare più ordinato).
A margine, se mancano le date anagrafiche dei registi la filmografia di un'altra persona non è certo il posto dove metterla, non in un ipertesto.--Kal - El 15:25, 22 dic 2011 (CET)
Non sempre vi capisco. Se siete pigri e non volete cambiare il già fatto però vi capisco (ma non c'è fretta né obbligo). Se però non volete cambiare le linee guida affinché le filmografie da fare siano meglio (mi pare di leggere tra le righe il consenso in ciò) non vedo perché non farlo. Ci sarà sempre chi fa le voci senza leggerle (e anche chi le legge e fa lo stesso di testa sua, magari un IP). Ma se uno le legge e poi le fa meglio (non parlerei di necessità, ma di migliore chiarezza), dove sta il danno?
Aggiungo che il riferimento alla data di nascita e morte è per quei registi che non sono enciclopedici ma che potrebbe essere utile inquadrare come generazione. Non so tipo:
  • Il veliero senza vele (1946), regia di Antonello Noto (1920-1982)
Nello stesso margine, per filmografia non per forza si intende in una voce di una persona, come quando uno parla di una città o un quartiere e vi elenca i film che vi sono stati girati, o queli tratti da un romanzo ecc.--PaopP eccomi 15:46, 22 dic 2011 (CET)
Non è nulla di quanto dici: come ha detto in parte Kal-El, la questione è che ci sono almeno una decina di modi per poter disporre i dati nelle filmografie, e se a me il modo X piace di più, ad un altro utente può piacerne un altro e ad un terzo utente un altro ancora. L'attuale linee guida è stata scelta non esclusivamente per motivi estetici (che sono soggettivi), ma anche perché riesce ad adattarsi sia a film che alle fiction TV (che ricordo essere parte della filmografia, anche se solitamente in paragrafi separati) in modo che il tutto sia uniforme e allo stesso tempo leggibile. Quindi, esclusa la possibilità di fraintendimento che in questa discussione è parsa ai più improbabile, non ha senso andare a cambiare ulteriormente le linee guida in base ai propri gusti personali. --Яαиzαg 15:48, 22 dic 2011 (CET)
< di nuovo confl.> Mi sento in sintonia con il post di Kal: cioè, la proposta non è IMO campata in aria, ma pare al momento che il "meglio" sia una questione soggettiva che si scontra con un forte problema pratico e di effettiva necessità (come detto, almeno io non vedo fraintendimenti e i wikilink permettono di arrivare agevolmente ai dati sui registi: quindi si tratta fondamentalmente di una questione estetica o quasi). Forse IMO col tempo, e per la natura del progetto, sarà necessario un "coordinamento" generale tra sezioni che i progetti hanno sviluppato in modo differente (penso alle Discografie che precedono le Filmografie, mentre il tuo intervento mi pare si basi sulla struttura delle Bibliografie) ma non mi pare il caso adesso - con migliaia di voci in stato pietoso per non dire in coma perenne (restano anni e anni in quello stato…) - affrontare un cambiamento di linee guida così, dovendo, tra l'altro, andare a modificare tutte quelle (e sono centinaia e centinaia ) che al momento sono corrette. Come ha detto Chia.gio, anch'io mi concentrerei sull'applicazione della forma attuale sulle voci, che è ben lontana dall'attuazione --Soprano71 15:54, 22 dic 2011 (CET)
Va bene. Non scaldatevi. La parola "nulla" e la frase "campata in aria" non sono simpatiche davanti a una proposta, né ironizzare sulla sua onestà o farne una questione meramente estetica. La mia proposta resta per quei rarissimi posteri che vorranno leggerla. Se il riferimento alle edizioni maggiori dei libri non vi crea dubbi, sono contento per voi. Non mi pareva che "ai più" fosse improbabile, tuttavia ritiro la proposta. E scusate se ho perso tempo e fatto perdere tempo a chiedere pareri. Farò le filmografie come la guida o forse ne farò meno di quante potrei farne ricordando la rigidità con cui è stata presa la mia proposta. Buone feste. --PaopP eccomi 15:59, 22 dic 2011 (CET) Strikko perché non avevo letto il non.--PaopP eccomi 16:01, 22 dic 2011 (CET)
<3° conflitto…> E chi si scalda?.. Ho scritto non è campata in aria! e più su ho scritto "(…) la proposta che ha un suo fondamento"… Leggiamo bene i post, le parole sono importanti visto che abbiamo solo quelle in questo luogo, non si traggano conclusioni affrettate (anche se a dire il vero sembra che il tuo intervento dicendo "se siete pigri…" sia il meno invitante al dialogo). Comunque, qui i passaggi sono stati argomentati da tutti, non è il caso di metterla su un piano "personale", scusandosi per aver fatto una proposta --Soprano71 16:07, 22 dic 2011 (CET) (f.c.) Ho strikkato dopo aver letto l'intervento --Soprano71 16:10, 22 dic 2011 (CET)

[rientro, straconflittato]Non era mia intenzione ironizzare con il riferimento all'onestà. era anzi un apprezzamento. spiacente per il fraintendimento. --Kal - El 16:08, 22 dic 2011 (CET)

(conflittato) Hai fatto una proposta e ti sono stati dati vari pareri, se pensi che siano stati "accaldati" evidentemente non hai partecipato o letto altre discussioni molto meno tranquille di questa ^_^ Non capisco che ironia sia stata fatta (vedo che te ne sei accorto strikkando), né cosa abbia di malvagio la parola "nulla": era per dirti che le mie motivazioni non erano quelle che avevi supposto tu. Personalmente non credo sia stata un perdita di tempo, ritornare di tanto in tanto sulle linee guida per rimetterle in discussione è parte integrante di questa enciclopedia libera, non è però sempre detto che un cambiamento sia ritenuto necessario. --Яαиzαg 16:12, 22 dic 2011 (CET)
(pluri-conflittato) Vedo che proprio ora la discussione è stata "chiusa", ma volevo dire anche la mia. Concordo con RanZag, Chia.gio, Kal-El e Soprano (tutti i loro interventi) e anche io non vedo nessun possibile fraintendimento nell'inserire l'anno alla fine della righa. Anzi volevo ricordarvi che esiste questo e secondo me è un motivo molto importante per inserire l'anno in fondo. Paopp riguardo il tuo ultimo messaggio cerca di non fare vittimismi... (Mi riferisco a <<Farò le filmografie come la guida o forse ne farò meno di quante potrei farne ricordando la rigidità con cui è stata presa la mia proposta.>>. In fondo sei libero di fare ciò che vuoi nel rispetto del progetto comunque.) --Baris (msg) 16:14, 22 dic 2011 (CET)
Rileggendo meglio ho un poco frainteso. Vi assicuro che non la prendo sul personale (anche quando sembra), ma faccio quel che credo sia meglio per l'enciclopedia. Sono ancora sicuro che la mia proposta è valida, ma la ritiro lo stesso. A volte ho l'impressione che il "girone" del cinema su wikipedia sia quasi inavvicinabile. Spero di sbagliarmi. --PaopP eccomi 16:15, 22 dic 2011 (CET)
No anzi: è un "girone" che avrebbe bisogno di interventi come credo nessun altro in it.wiki: ci sono oltre 10 mila stub (ma è un numero indicativo) e le voci Bio non hanno nemmeno una policy "ben stabilita" (vedi, è ferma da anni, come la discussione, 1 post dal 2005 in qua) visto che si assiste più o meno ad ogni inserimento. Il punto è che la sezione Filmografia è, a mio avviso, la meno urgente da ritoccare (motivi ormai detti e stradetti) --Soprano71 16:23, 22 dic 2011 (CET)
io e Kant non abbiamo mai creduto che i motivi estetici fossero soggettivi. Non è questa la sede per proseguire il discorso, ma volevo almeno dirlo. Ora vado a leggermi le policy in formazione delle biografie.--PaopP eccomi 16:39, 22 dic 2011 (CET)

Argomento del template Da correggereModifica

Formattazione filmografiaModifica

Siccome avevo intenzione di mettere mano ad alcune filmografie, almeno quelle legate agli effetti speciali, sono considerate corrette le filmografie incorporate in tabelle come questa Industrial_Light_&_Magic#Filmografia? --ValterVB (msg) 20:33, 1 gen 2012 (CET)

No, non sono corrette. Per la compilazione di una filmografia non è prevista nessun tipo di tabella. --BART scrivimi 20:36, 1 gen 2012 (CET)
OK, l'ho corretta --ValterVB (msg) 21:01, 1 gen 2012 (CET)

Tabella per filmografiaModifica

Non si potrebbe creare una tabella standard per le filmografie delle voci biografiche, come peraltro fa en.wiki? La sezione Filmografia di ogni voce sarebbe molto più ordinata da un punto di vista grafico rispetto a quella attuale e non verrebbero meno alcuni dati (come per esempio il nome del regista del film o il titolo originale) spesso dimenticati da chi crea pagine di attori, ecc. quando vanno ad inserire la filmografia--Nicknak (msg) 13:36, 19 gen 2012 (CET)

Fortemente contrario, come molte volte nel corso degli anni quando viene proposta una tabella, che si presta a infinite soluzioni (basti vedere quanto c'è voluto per coordinarsi con quella delle stagioni tv, che era assai più semplice) e IMO non sarebbe affatto "più ordinata". Quanto ai dati mancanti, più di inserirli un po' alla volta…. io e qualche altro utente sono anni che le integriamo, prima o poi le finiremo: non vedo come una tabella ovvierebbe su questo punto --Soprano71 13:43, 19 gen 2012 (CET)
Come Soprano. Tra l'altro l'orientamento condiviso da vari progetti tematici (ad esempio mi viene in mente il Progetto:Musica col tmp {{Tracce}}) è quello di evitare di tabellizzare le informazioni dove è superfluo farlo, e dove si può ottenere una facile consultazione dei dati in prosa o per mezzo di elenchi puntati. --Яαиzαg 15:12, 19 gen 2012 (CET)
Concordo con chi mi precede. Aggiungo che lo standard di en.wiki -a spanne, ma non troppo- direi che non esiste nemmeno. Usano le tabelle a piacimento (un giro fra le voci biografiche e si potrà notare la varietà di soluzioni). A volte le tabelle sono davvero utili per ordinare serie di dati, altre meno. IMHO questo è uno dei secondi casi. --Kal - El 15:41, 19 gen 2012 (CET)
Confermo che en.wiki usa le tabelle alla carlona in ambito cinema e - come spesso accade - viene additata come esempio da seguire (forse per la libertà di fondo, che ben si presta al progetto WP e alla tipologia dei suoi contributori? boh). Che sia mai che siano loro un giorno a seguire le indicazioni di altri, come noi che abbiamo magari discusso maggiormente e siamo giunti a definizioni dettagliate oltre che condivise? lo spero, anche se non credo possa accadere --Soprano71 16:43, 19 gen 2012 (CET)

Doppione: Just Brown’s LuckModifica

Come ci si comporta quando si trova un doppione? In questo caso c'è Just Brown’s Luck e Just Brown's Luck che è orfana --ValterVB (msg) 10:54, 28 gen 2012 (CET)

Anche queste: Torch_Singer e Torch SInger che è orfana --ValterVB (msg) 11:06, 28 gen 2012 (CET)

Segnalale a Discussioni progetto:Cinema, qualcuno provvederà a unire le voci. --Chia.gio (msg) 14:00, 28 gen 2012 (CET)

Raccogliere convenzioni di stileModifica

Filmografie come voci a se stantiModifica

Qui Progetto:Cinema/Filmografia#Filmografie_come_voci_a_s.C3.A9_stanti si dice che in caso di voci particolarmente lunghe si può separare la filmografia dalla voce principale, ma come indicazione è un po' generica. C'è qualche regola non scritta? (per es, se supera una schermata o supera i 20 film etc.) --ValterVB (msg) 23:47, 9 mar 2012 (CET)

Si parlava di almeno un centinaio di titoli (discussioni di progetto periodo gennaio-febbraio 2010 circa, o prima). Casi particolari erano stati discussi e quasi tutti sono ancora da sistemare, li trovi qui, nelle due tabelle --Soprano71 00:09, 10 mar 2012 (CET)

Elenco nomination e premiModifica

C'è qualche template particolare per elencare all'interno della voce le nomination o i premi vinti? --ValterVB (msg) 23:51, 9 mar 2012 (CET)

Più esempi e link a pagina esplicativaModifica

Sarebbe utile dotare tutte le regole di esempio nonchè di link ad una pagina il più possibile completa di esempi pratici. Ovvero una pagina di un attore/attrice reale che comprenda la maggior parte delle regole, correttamente applicate, in modo da fornire un'ulteriore aiuto a chi (come me) si ritrova ad editare/creare pagine di attori/attrici. --Carlo Benincasa (msg) 10:00, 5 ott 2012 (CEST)

Serie TV per le quali non si disopone di titoli degli episodi in italianoModifica

La linea guida prevede che fino a tre episodi la serie TV debba essere indicata come segue: ''[[TITOLO]]'' – serie TV, episodio [[Episodi di TITOLO (prima stagione)#TITOLO EPISODIO|1x01]] ([[ANNO]]). Cosa fare se non si dispone del titolo dell'episodio della distribuzione in Italia?-- Romero (msg) 11:26, 3 nov 2012 (CET)

C'è scritto nella nota:

«Nel caso in cui il singolo episodio non sia ancora presente nella voce della stagione, va comunque indicato come sopra specificato: in tal modo si creerà un collegamento alla generica voce della stagione. Quando verrà creato il paragrafo dell'episodio, allora il wikilink punterà direttamente all'episodio specifico»

in pratica lo lasci generico alla stagione. Se non c'è neanche quella, lasci il link rosso (tanto prima o poi verrà creata) --Soprano71 11:59, 3 nov 2012 (CET)
Parlo degli episodi di cui non si conoscono i titoli in italiano (di una serie che sai che è stata distribuita in Italia), come lo linki il paragrafo della stagione?-- Romero (msg) 12:18, 3 nov 2012 (CET)
Scusa ma non capisco il problema: mettiamo il titolo a disposizione, che sia in italiano o no; e il paragrafo della stagione che problema ha? se non c'è ancora lo lasci rosso --Soprano71 12:38, 3 nov 2012 (CET)
Se metti il link con il titolo dell'episodio originale quando verrà creata la voce della stagione con i titoli in italiano il link al pararafo sarà sbagliato.-- Romero (msg) 12:56, 3 nov 2012 (CET)
Se il titolo italiano dell'episodio esiste effettivamente ma è introvabile, chi in futuro creerà i paragrafi degli episodi dovrà usare i titoli originali (abbiamo già stabilito in passato che questo è preferibile ad usare "Episodio N"). Quindi in mancanza dell'informazione, si mettono quelli originali. --Яαиzαg 13:17, 3 nov 2012 (CET)
Allora è meglio accennare alla cosa nella linea guida. Comunque non si può mai sapere se il titolo dell'episodio in italiano è introvabile (alla fine nulla è introvabile, basta solo avere il materiale d'archivio disponibile), per questo è facile che questi link ai paragrafi col titolo originale poi risulteranno errati. Io invece sarei per l'opzione del non link al paragrafo: ossia, se non hai il titolo in italiano, 1x01 lo linki solo alla stagione e non anche al paragrafo. E si evitano un mare di link errati in prospettiva (oltre alle perdite di tempo, prospetticamente inutili, nell'andarsi a trovare e a inserire i titoli originali).-- Romero (msg) 13:30, 3 nov 2012 (CET)
Può andare anche così, ma vedi, credo che sia perlopiù indifferente, perché comunque si faccia (usare il titolo originale o non mettere il titolo), alla fine molto probabilmente alla creazione dei paragrafi il link sarà comunque da sistemare; inoltre il link ad un paragrafo, nel caso in cui il paragrafo sia inesistente, linka comunque alla voce che contiene il presunto paragrafo. Quindi non c'è una sostanziale differenza, si può fare come meglio si ritiene opportuno, IMHO. --Яαиzαg 13:38, 3 nov 2012 (CET)

Sezione doppiaggioModifica

Salve a tutti, una piccola riflessione per cercare di chiarire un problema che potrebbe essere meno banale di quanto sembri. Dal paragrafo relativo alla sezione in oggetto, non esce purtroppo nessuna regola su come l'elenco dei doppiatori deve essere strutturato in termini di "precedenza": per convenzione, si è soliti riportare l'elenco delle voci in ordine decrescente, partendo da quella che più volte ha doppiato l'attore/attrice, e scendendo mano a mano ... nello "scendere", come ci si deve regolare per l'inserimento? Io fino ad ora ho tenuto fede a due principi: il primo quello "numerale" (chi più ha doppiato l'attore/attrice più in alto all'elenco si trova), il secondo quello cronologico, inserendo le voci con lo stesso numero di doppiaggi in base all'anno del primo film doppiato e dando la precedenza, come nella filmografia, al cinema. Ma dopo un diverbio al riguardo con un altro utente gradirei avere altri pareri, magari chissà che non si arrivi ad avere una guida precisa anche su questo. --Crystal il Cigno (msg) 21:12, 8 mag 2015 (CEST)

Doppiatori e attoriModifica

Ho trovato che quando viene inserita la filmografia di attori che sono anche dppiatori vengono usate due formattazioni distinte. Primo caso, quello che mi sembrerebbe più corretto:

==Filmografia==
===Attore===
====Cinema====
====Televisione====
===Doppiatore===

formattazione utilizzata nella voce relativa a Ferruccio Amendola.
Secondo caso

==Filmografia==
===Cinema===
===Televisione===
===Doppiaggio===

nella voce Jonathan Taylor Thomas.
Non sono gli unici due casi, ho preso i primi che ho trovato. Concordate sul fatto che la prima modalità sia quella corretta? --4ndr34 (msg) 18:15, 7 giu 2015 (CEST)

Sì, senz'altro. La prima è più corretta anche secondo me. --  Il Passeggero - amo sentirvi 08:53, 24 ago 2017 (CEST)

Anni nella filmografiaModifica

Segnalo discussione.--Fringio – α†Ω 18:14, 9 lug 2015 (CEST)

fonti nella filmografiaModifica

Salve, vorrei chiarire un dubbio: le fonti nella filmografia sono previste? Sappiamo che le fonti dell'eventuale partecipazione di un attore a un film possono essere inserite nella sezione biografia o carriera, ma nel caso che il film non si citi in tali sezioni (magari perché di poca importanza), la fonte deve essere inserita nella filmografia? Oppure non ce n'è bisogno (magari perchè il collegamento esterno IMDb potrebbe rappresentare già una "megafonte" per la filmografia)? Grazie a chi risponderà--Piz92 (msg) 20:55, 24 ott 2015 (CEST)

Secondo me, per i non accreditati le fonti vanno inserite a livello puntuale e non basta IMDb, se invece le partecipazioni sono comprese nei crediti è un po' meno importante. --ValterVB (msg) 23:07, 24 ott 2015 (CEST)

Attori... nella parte di?Modifica

Segnalo. pqd...Ƿƿ 23:34, 27 dic 2015 (CET)

Programmi televisiviModifica

I programmi televisivi dove vanno inseriti? Io ho sempre interpretato che i programmi televisivi vadano inseriti anch'essi nella sezione filmografia, nella sottosezione televisione, ma c'è chi la pensa diversamente. Mi sembra dovrebbe esserci un'interpretazione univoca standard da applicare a tutte le voci: Filmografia/Televisione o sezione a sé stante Programmi televisivi? --  Il Passeggero - amo sentirvi 11:47, 18 ago 2017 (CEST)

Doppiaggio italianoModifica

Personalmente, trovo sbagliato che venga scritto "Nelle versioni in italiano dei suoi film [...] ". I film non sono dell'attore, quindi proporrei di rimuovere "dei suoi film", lasciando solamente "Nelle versioni in italiano, Antonio Banderas è doppiato da:".--ƒringio · 18:43, 30 set 2017 (CEST)

Proporrei un meno vago "Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato". --OswaldLR (msg) 12:10, 1 ott 2017 (CEST)
Concordo con OswaldLR. --AndreaRocky parliamone qua... 14:30, 1 ott 2017 (CEST)
È proprio necessaria questa frase? Io sono per toglierla del tutto. Nella sezione "Doppiatori italiani" si mette solo doppiatore + film, senza ovvie spiegazioni. --BART scrivimi 20:40, 1 ott 2017 (CEST)
Il titolo Doppiatori italiani mi sembra già abbastanza autoesplicativo. Una spiegazione si potrebbe stare se il titolo fosse solo doppiatori e si pensasse di indicare anche i doppiatori in altre lingue. --4ndr34 (msg) 19:17, 3 ott 2017 (CEST)
Secondo me va bene anche con la frase incipit, che mi pare fosse stata scelta proprio per dare un minimo di forma discorsiva alla sezione, in modo che non risultasse un mero elenco. Sarebbe più consono sostituire "suoi film", vero; la versione di OswaldLR credo che andrebbe benissimo. --Doorshear 11:58, 12 ott 2017 (CEST)

Da doppiatore è sostituito daModifica

Mi spiegate come sia possibile che una frase così sgrammaticata e cacofonica venga ritenuta accettabile? Mi sono state addirittura eliminate delle modifiche dove avevo sostituito la frase con un più corretto Come doppiatore, viene sostituito da. Va bene utilizzare un'unica frase in tutte le pagine, ma almeno che venga utilizzata una frase in un italiano corretto.--Keenan (msg)--Keenan (msg) 15:36, 13 dic 2017 (CET)-

Webserie e NetflixModifica

Salve! Premetto che non ho trovato discussioni specifiche per quanto riguarda convenzioni di stile per questo argomento.

  • Per le webserie create un sottotitolo a parte? Perchè io spesso le vedo raggruppate con la sezione televisione con la specifica "- webserie", va bene lo stesso?
  • Film originali Netflix: si lasciano nella sezione cinema? Le sale cinematografiche non le hanno viste nemmeno da lontano e anche i lungometraggi TV, ovviamente, non si mettono nella sezione cinema.

Giusto per chiarire. Grazie! --GloK (msg) 14:02, 22 mar 2018 (CET)

Perdona il ritardo del mio commento! Nello specifico per le webserie non saprei consigliare una linea guida, ma in generale:
  • Se un artista ha una filmografia corta (vedi Becca Tobin attualmente) è superfluo dividere in sottosezioni le produzioni, mentre è diverso nel caso si inizia ad avere già più articolazione come in [[Tim_Allen#Filmografia|]]. Quindi ipotizzerei che se un attore o regista ha già lavorato su un discreto numero di film potrebbe avere senso dedicare una sezione a parte (purché non contenga 1 film solo), altrimenti potrebbe aver senso inglobare tutto in televisione (nell'accezione di un uso privato o domestico)
  • Considererei comunque di creare una categoria unica per tutte le produzioni web, senza frammentarle tra le varie piattaforme
Quel che ti dico si basa su quanto già visto fin ora
Sposterei comunque la questione al bar del progetto perché è il caso di rendere questo argomento più visibile e decidere cosa fare per aggiornare la guida --Torque (scrivimi!) 11:14, 30 gen 2019 (CET)

cb La discussione prosegue nella pagina Discussioni_progetto:Cinema#Filmografie:_aggiornamento_per_webserie.
– Il cambusiere --Torque (scrivimi!) 11:44, 30 gen 2019 (CET)

Contraddizione in "Doppiaggio italiano"Modifica

La sezione indica di stilare un elenco «dei soli film doppiati», per poi però portare due esempi su quattro di doppiaggio in serie TV. La contraddizione è da risolvere, ma personalmente non modificando gli esempi ma ammettendo anche l'inclusione di doppiaggi in serie TV (non vedo perché dovrebbero avere meno importanza dei film, visto che certi attori sono conosciuti proprio per queste più che per le apparizioni al cinema). Se n'era già parlato in un altra discussione (che non trovo più), ma la questione mi è tornata in mente per via di una recente edit war su Will Smith e il suo storico doppiaggio in Willy, il principe di Bel-Air, che attualmente non viene appunto incluso nella sezione apposita. --goth nespresso 20:24, 12 mag 2019 (CEST)

Dalla cronologia noto che la regola "solo film" è stata messa parecchi anni fa, ma non saprei il perché, forse perché in alcuni casi si sarebbe venuto a creare un elenco telefonico, scrivendo sia i film che tutto il resto (tipo documentari), non so, bisognerebbe chiedere a chi ha deciso questa regola nel 2011, sempre se sono ancora "attivi"--Luke Stark 96 (msg) 21:08, 12 mag 2019 (CEST)
È un po' una contraddizione, visto che c'è scritto "film" e poi tra gli esempi ci sono gli episodi delle serie TV o cambi di doppiatori da stagione a stagione. È la dicitura ad essere errata. Basterebbe modificare in "In lingua italiana, X è stato doppiato da:" o qualcosa di simile.--151.68.219.219 (msg) 21:19, 12 mag 2019 (CEST)
Si includono da sempre anche le serie tv, infatti nell'elenco delle linee guida è citata anche Le strade di San Francisco, serie televisiva. Quel "solo i film" è da intendersi "con esclusione di tutte le altre robe elencate qualche riga sotto", dato che in passato (e qualche volta tuttora) venivano inclusi spot, trailer ecc. Sarebbe comunque da modificare per maggiore chiarezza, indicando "film e serie tv". --Doorshear (msg) 11:15, 17 mag 2019 (CEST)

[ Rientro] Copio il post scritto nel Drive In. Personalmente opterei per tre piccole modifiche alle linee guida, tenendo conto delle proposte già fatte in precedenza da diversi utenti (vedasi le discussioni sopra): sostituirei "seguìto dai titoli dei soli film doppiati" con "seguìto dai titoli dei film e delle serie televisive in cui è stato doppiato" (senza alcuna sottolineatura e grassetto); sostituirei "Nelle versioni in italiano dei suoi film, Antonio Banderas è stato doppiato da:" con "Nelle versioni in italiano dei lavori in cui ha recitato, Antonio Banderas è stato doppiato da:"; infine sostituirei pure "Da doppiatore è sostituito da:" con "Come doppiatore, è stato sostituito da:". Pareri? --Doorshear (msg) 10:44, 18 mag 2019 (CEST)

  Favorevole alle prime due sostituzioni, la terza mi sembra poco importante --goth nespresso 14:51, 18 mag 2019 (CEST)
Per evitare discussioni ed edit war future, voi quindi volete che siano inseriti solo film e serie tv? Quindi i documentari, come ad esempio One Strange Rock, non sarebbero compresi? Solo per capire bene le vostre proposte--Luke Stark 96 (msg) 15:29, 18 mag 2019 (CEST)
Invece di scrivere cosa va inserito (solo film e serie tv), perché non scrivere cosa non va inserito (spot, videoclip, ecc)? --AndreaRocky parliamone qua... 15:32, 18 mag 2019 (CEST)
Cosa non va inserito è già scritto: "Evitare l'inserimento di informazioni non enciclopediche riguardanti trailer, spot, videogiochi o altro (quali scene aggiunte, inserti speciali DVD, immagini d'archivio, doppiaggio per linee aeree, reality show, voci narranti varie, ecc.): nella sezione vanno indicati soltanto i doppiatori di film già distribuiti (non futuri) ed eventuali ridoppiaggi".--Luke Stark 96 (msg) 15:34, 18 mag 2019 (CEST)
Quindi credo che la risposta alla mia domanda sui documentari sia già scritta, visto che dice di non inserire "voci narranti varie", quindi i documentari non andrebbero inseriti, giusto?--Luke Stark 96 (msg) 15:38, 18 mag 2019 (CEST)
[@ Luke Stark 96] Sì credo che la frase indichi quello, i doppiaggi di documentari e simili non hanno tale rilevanza enciclopedica da dover essere inclusi nella sezione --goth nespresso 15:44, 18 mag 2019 (CEST)
[@ Goth nespresso] grazie per il chiarimento, era solo per evitare altre edit war, come quella su Will Smith che anche tu hai citato--Luke Stark 96 (msg) 15:46, 18 mag 2019 (CEST)
Per quanto riguarda i documentari, lo scopo della sezione (già di per sé particolare, credo esista solo su wiki in lingua italiana) io l'ho sempre inteso come direttamente collegato al mestiere di attore, ovvero al fatto di recitare. Quindi la domanda da porsi è: nel documentario l'attore recita? O è piuttosto solo il doppiatore a recitare? In molti casi il doppiaggio in oversound lo considero simile a una traduzione, con la differenza della recitazione del doppiatore. Insomma, a mio parere in questa sezione è un po' come mischiare le mele con le pere. --Doorshear (msg) 16:25, 18 mag 2019 (CEST)

[ Rientro] Ricapitolando, che si fa? C'è il rischio che le voci sugli attori diventino un campo di battaglia tipo questo. --Doorshear (msg) 00:46, 30 mag 2019 (CEST)

Direi di esplicitare chiaramente che cosa si può mettere (io direi: film cinematografici, film tv, serie tv, miniserie tv e webserie), in modo da evitare fraintendimenti. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 08:11, 30 mag 2019 (CEST)
Ok, quindi potremmo semplificare la prima frase in seguìto dai titoli delle produzioni cinematografiche, televisive o per il web in cui è stato doppiato, modificando poi anche l'incipit di sezione come specificato sopra; in questo modo renderemmo coerente il testo con l'elenco riportato nelle linee guida, che ha sempre incluso anche le serie televisive (poi per le esclusioni si veda qualche riga sotto). Mi pare che su questo sia emerso un certo consenso, quindi se non ci sono pareri contrari io procederei. --Doorshear (msg) 09:48, 30 mag 2019 (CEST)
Fino ad adesso si era parlato solo di film e serie tv, non anche di miniserie e webserie, Goth Nespresso si è dichiarato favorevole alla proposta "seguìto dai titoli dei film e delle serie televisive in cui è stato doppiato", e anche AndreaRocky ha detto "solo film e serie tv", quindi del resto non si è ancora parlato, inoltre non sono sicuro che un consenso dato da soli quattro utenti basti per cambiare una convenzione che è scritta da anni, servirebbe il parere di altri utenti--Luke Stark 96 (msg) 09:54, 30 mag 2019 (CEST)
Sì ma la convenzione include da anni anche le serie televisive, c'è l'elenco scritto chiaro, infatti (finora) nessun utente aveva dato problemi in questo senso e sono state sempre tranquillamente incluse. Da qui l'urgenza di rendere coerente il testo: il problema di escludere le serie tv non si è mai posto, basti guardare la voce di qualsiasi attore. --Doorshear (msg) 10:05, 30 mag 2019 (CEST)
Peccato che (per adesso) nelle convenzioni c'è scritto una volta delle serie tv e per ben tre volte di inserire solo i film: "seguito dai titoli dei soli film doppiati", "Nelle versioni in italiano dei suoi film, Antonio Banderas è stato doppiato da", "nella sezione vanno indicati soltanto i doppiatori di film già distribuiti", quindi mi sembra che sia abbastanza chiaro che dica "solo film", ed è anche chiaro che bisogna rendere coerente il testo, ma io metterei solo film e serie tv, non anche tutto il resto--Luke Stark 96 (msg) 10:11, 30 mag 2019 (CEST)
È una convenzione scritta da anni ma che 1) si contraddice da sola, e 2) non è comunque applicata con consistenza (in molte voci i doppiaggi di serie tv sono già inclusi da tempo). Non c'è fretta ovviamente, ma non mi sembra di aver visto ancora pareri contrari ad "aggiornarla". Riguardo ad altri prodotti oltre a film/serie TV: per me le miniserie TV sono da equiparare alle serie TV, lo stesso dicasi per i film TV, quindi da includere; più dubbioso per le webserie (ma si doppiano le webserie?), ma in ogni caso i casi sarebbero talmente pochi che per me si possono includere anche quelle. --goth nespresso 10:16, 30 mag 2019 (CEST)
[@ Luke Stark 96] Bene, quindi il tuo parere in definitiva qual è? Vuoi rendere coerente il testo in modo da includere quello che si è sempre incluso praticamente con un tacito assenso (serie televisive in senso ampio, quindi anche miniserie e webserie) o piuttosto vorresti siano elencati solo i film cinematografici (quindi parere contrario)? Nell'eventuale linea guida modificata come nel secondo caso ovviamente ci sarebbero da modificare centinaia di voci, incluse quelle di attori che hanno il loro focus proprio nelle produzioni televisive. --Doorshear (msg) 10:26, 30 mag 2019 (CEST)
Il mio parere può essere equiparato a quello di Goth, ma non so se è il caso di mettere anche le webserie, comunque nel caso bisogna cambiare la frase "Nelle versioni in italiano dei suoi film, Antonio Banderas è stato doppiato da" a una semplice tipo "Antonio Banderas è stato doppiato da"--Luke Stark 96 (msg) 10:46, 30 mag 2019 (CEST)
Doorshear aveva proposto di sostituire quella frase con Nelle versioni in italiano dei lavori in cui ha recitato, Antonio Banderas è stato doppiato da, per me può andar bene così --goth nespresso 10:53, 30 mag 2019 (CEST)
Beh sì ovvio, avrei ritoccato anche quella. Comunque attendiamo ulteriori pareri, d'altronde l'urgenza sta solo nella preoccupazione di evitare altre potenziali edit war. --Doorshear (msg) 11:04, 30 mag 2019 (CEST)
[@ Goth nespresso] sì, si doppiano anche le webserie, se pensi alle varie serie Netflix, vengono doppiate tutte in molte lingue... Non volevo incasinare la discussione tirando in ballo anche queste, solo che se si parla di serie TV penso sia corretto citare anche le webserie, perché sono allo stesso livello, questo onde evitare possibili fraintendimenti e criticità che portino a ulteriori conflitti (chi intende per serie tv solo le serie trasmesse dai canali televisivi, chi anche le webserie trasmesse da piattaforme Internet...). Scusa, ma sono solito immaginarmi tutti gli scenari possibili. :D -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 12:43, 30 mag 2019 (CEST)
[@ L'Ospite Inatteso] Ah beh ma io le serie fatte da e per Netflix le considero semplicemente serie TV come tutte le altre, di fatto Una serie di sfortunati eventi (serie televisiva) e The Umbrella Academy (serie televisiva) mica le disambiguiamo o indichiamo nell'incipit come "webserie" bensì semplicemente come "serie televisive". Non mi sembra di aver mai visto indicare questi prodotti come "webserie" (che lo siano o meno) o distinguerli nelle filmografie (finiscono tutti nella sezione Televisione), quindi non vedo perché dovremmo farlo adesso. Io per webserie intendo robe tipo YouTube Red, e a quelle mi riferivo. --goth nespresso 14:37, 30 mag 2019 (CEST)
Concordo con L'Ospite Inatteso: includere "film cinematografici, film tv, serie tv, miniserie tv e webserie". Per la frase: "Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, XYZ è stato doppiato da:". Preferisco "opere" a "lavori". --Vabbè (msg) 15:09, 30 mag 2019 (CEST)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Allora, riassumendo: la frase correttiva nel testo al posto di seguìto dai titoli dei soli film doppiati sarebbe seguìto dai titoli delle produzioni cinematografiche e televisive in cui è stato doppiato, mentre la nuova frase incipit di sezione sarebbe Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Antonio Banderas è stato doppiato da:. Nella correttiva non aggiungo "per il web" perché qui su Wikipedia, come specificato da goth nespresso, le serie trasmesse su piattaforme web come Netflix sono definite comunque "serie televisive" (e del resto spesso vengono in seguito trasmesse tramite canali televisivi tradizionali), quindi allo stato attuale è evidente che con "produzioni televisive" si intendano anche quelle. Se poi in futuro cambierà qualcosa si potrà eventualmente intervenire e specificare meglio, ma per ora mi sembra necessario mantenere una certa coerenza con le filmografie. Serve però un via libera definitivo altrimenti la discussione continuerà ad arenarsi su questi dettagli e le linee guida rimarranno nell'ambiguità attuale, con ognuno libero di interpretarle a modo suo. --Doorshear (msg) 17:39, 30 mag 2019 (CEST)

Visto che la discussione si è protratta abbastanza e sono intervenuti in molti senza esprimere pareri sostanzialmente negativi, ho aggiornato le linee guida come da consenso generale (escludendo quindi momentaneamente le "webserie", su cui mi pare non siamo tutti d'accordo). Controllate pure se può andar bene. --goth nespresso 21:54, 4 giu 2019 (CEST)
[@ Goth nespresso] a me va bene, e ho già sistemato Will Smith, almeno chiudiamo questa storia una volta per tutte, grazie--Luke Stark 96 (msg) 22:00, 4 giu 2019 (CEST)
Idem; va benissimo. --Doorshear (msg) 11:15, 5 giu 2019 (CEST)

Aggiunta della piattaforma WebModifica

Stavo cercando di capire come fosse andata a finire la discussione soprastante sulla necessità di accennare alle serie web, ma mi sono perso tra vari portali e credo non si sia giunti a una decisione. Provo a rilanciare la discussione. Dunque, il punto è che sostanzialmente c'è la necessità ora come ora di inserire anche la piattaforma web, come media, accanto a cinema e televisione. Io suggerirei semplicemente di ampliare la guida dove si dice di suddividere per Cinema e Televisione, aggiungendo anche Web. Non "web serie", dal momento che esistono anche miniserie e film realizzati appositamente per piattaforma web, senza suddividere per canali o altro (cioè non suddividiamo ulteriormente per "Netflix", "Amazon", ecc.). Segnalo questa discussione nei portali tematici, ma manteniamo la discussione qui, senza cambusarla. Grazie. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 20:38, 29 mag 2019 (CEST)

D'altra parte la televisione, come mezzo trasmissivo, è destinata a scomparire a favore di internet non essendo bidirezionale, non mi sembra però così corretta la dicitura piattaforma web perché la piattaforma web è solo una di quelle che si possono utilizzare per la visione dei contenuti su internet, lo streaming è sicuramente più diffuso comunque su en en:List of Netflix-compatible devices si può vedere l'elenco dei vari device che non usano l'interfaccia web per Netflix ma attivano uno streaming nativo. Parlerei quindi di piattaforma internet o di distribuzione via internet o semplicemente Internet. --Abisys (msg) 21:49, 29 mag 2019 (CEST)
Giusto, hai ragione. Internet va benissimo. Meglio sempre secondo me utilizzare un termine più semplice possibile. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 22:44, 29 mag 2019 (CEST)
Ciao, Favorevole pure io a "distribuzione via internet" o ancora meglio "distribuzione web". Comunque QUI avevo espresso il mio punto di vista. La mia idea alternativa, con l'ottica delle attuali Smart TV sarebbe quella di non rendere necessaria una sottodivisione. A prescindere dobbiamo invece rendere chiare le linee guida e le convenzioni. --Torque (scrivimi!) 08:59, 30 mag 2019 (CEST)
Infatti dipende da cosa si intende per televisione, se include anche IPTV, streaming visualizzato via Smart TV o se ci si riferisce solo alle trasmissioni via cavo e onde radio. Come si regolano le altre wiki? --Doorshear (msg) 10:02, 30 mag 2019 (CEST)
Per chiarezza: intendete che si devono includere le produzioni per piattaforma Internet in "Televisione"? -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 12:09, 30 mag 2019 (CEST)
In senso lato, si. In quanto dividerei concettualmente "cinema" da una parte e distribuzioni "home video" dall'altra. Diciamo che volendo posso guardarmi lo streaming di una diretta televisiva dal PC così come con le TV attuali posso al contrario guardare da TV Netflix, YouTube, VVVID, etc. Ammetto che non ho fatto confronti con altre wiki --Torque (scrivimi!) 12:18, 30 mag 2019 (CEST)
La riapertura della discussione deriva proprio dal mio dubbio davanti a una sezione "Webserie" che ho incontrato in una bio e mi chiedevo se non andasse integrata in "Televisione", appunto. Diciamo che concettualmente sì, posso essere d'accordo con te, ma in questo caso vanno inseriti in "Televisione" anche i film direct-to-video e questo comporta anche un dubbio sull'utilizzo del sinottico ({{Film}} o {{FictionTV}}?). Ma dobbiamo chiarire se intendiamo "Televisione" come mezzo di fruizione o di distribuzione. Nel primo caso OK, allora via etere, via cavo, via web e home video (quindi anche direct-to-video) fanno parte di "Televisione", nel secondo caso, no, solo via etere e via cavo deve essere inteso come "Televisione", necessitandosi così di non una, ma ben due altre sezioni: una per Internet e una per il direct-to-video, che viene distribuito direttamente in formato home video e quindi non è una distribuzione assimilabile alle altre. Attualmente il direct-to-video mi sembra venga sempre assimilato a "Cinema", il che non è la cosa più corretta... -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 12:34, 30 mag 2019 (CEST) P.S.: considerato questo, va considerato anche, d'altro canto, se ha senso creare tante sotto "mini" sezioni (nel senso che ospiterebbero pochi titoli), invece di due "macro" sezioni Cinema e Televisione, dove distinguere eventualmente il formato, come avviene già per film TV, serie TV, miniserie TV, ecc. Così si potrebbe semplicemente aggiungere di trattare tutti i formati internet e home video alla medesima maniera, inserendo la dicitura webserie, direct-to-video, ecc. dopo il titolo. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 12:39, 30 mag 2019 (CEST)

[ Rientro] Come attualmente si usa "- Serie TV," dopo il titolo giusto? Mi sembra ragionevole, immediato e senza creare grandi stravolgimenti. --Torque (scrivimi!) 14:25, 30 mag 2019 (CEST)

Una webserie non ha niente ha che fare con la televisione; quest'ultima può essere soltanto un mezzo per poterne usufruire, ma se non è trasmessa via etere in un canale televisivo, non può essere considerata televisione. Non si può che mantenerle separate. --Vabbè (msg) 15:09, 30 mag 2019 (CEST)
Beh esiste pure la Web TV, quindi direi che la separazione non è così netta... inoltre, come scrive nella discussione sopra goth nespresso, anche qui su wikipedia le serie trasmesse da Netflix vengono definite "serie televisive" (esempio). A meno che per webserie non si intenda esclusivamente ciò che è descritto qui. --Doorshear (msg) 17:03, 30 mag 2019 (CEST)
Il fatto è che una webserie non è trasmessa dalla televisione, ma, possibilmente, sulla televisione sul televisore. La trasmissione avviene comunque tramite internet. Ciò che voglio dire è che qui il televisore ha un ruolo passivo: non c'è una trasmissione, bensì una ricezione; non c'è nessun canale con frequenza registrata, non si può quindi parlare nemmeno di produzione televisiva. È la tipologia di trasmissione che cambia tutte le carte in tavola. --Vabbè (msg) 18:24, 30 mag 2019 (CEST)
Ok quindi ti riferisci a serie tipo questa, definita comunque nella voce inglese come "musical comedy-drama miniseries", non ad esempio a Suburra - La serie. Per le "normali" serie trasmesse da Amazon e Netflix operare una distinzione mi sembra invece difficile. Per dire, Sky potrebbe produrre una serie e trasmetterla sia sui canali lineari che su Now TV: quale sarebbe la destinazione originaria? Per non parlare della contemporanea trasmissione via sat e fibra. Credo che ormai il concetto di "serie televisiva" abbia superato l'originario significato di trasmissione via etere e si riferisca piuttosto a uno stile, prescindendo dal mezzo trasmissivo. Se per webserie si intendono quelle tipo Dr. Horrible's Sing-Along Blog allora sì, una separazione ci potrebbe stare. --Doorshear (msg) 19:00, 30 mag 2019 (CEST)
Per me tra le due opere non c'è nessuna differenza. La tipologia di trasmissione è la medesima: internet. Cambia il tipo di ricezione, ma il punto fondamentale è come "viaggia" il prodotto. Netflix, per ora, è soltanto internet. Quando si creerà un canale televisivo con tanto di banda in megahertz sarà televisione. Su Now TV non so nulla, dovrei prima capire come opera per esprimere un parere. --Vabbè (msg) 19:19, 30 mag 2019 (CEST)

[ Rientro] In effetti la cosa è complessa e non semplice da definire... pensavo al contrario fosse più facile prendere una decisione in merito. Mi avete fatto sorgere diversi dubbi... -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 22:21, 30 mag 2019 (CEST)

Tra l'altro, faccio notare che su Wikipedia stessa le piattaforme web sono trattate proprio nella voce sulla Televisione, precisamente nel paragrafo Tv on demand. Stessa cosa per l'IPTV, che viene descritto come servizio televisivo fruito tramite la Rete Internet. Quindi il concetto di "televisione" si può benissimo intendere in modo slegato dall'esclusiva trasmissione via etere o via cavo. --Doorshear (msg) 23:21, 30 mag 2019 (CEST)
Sono però due tecnologie diverse, la televisione permette solo una comunicazione unidirezionale ed è legata ad un canale trasmissivo, la trasmissione su internet è bidirezionale e non è legata a nessun canale condiviso. Che poi si possa usare il televisore per vedere entrambi i tipi di trasmissione è un'altra cosa. --Abisys (msg) 23:41, 30 mag 2019 (CEST)
È quello che cerco di spiegare. L'errore sta proprio nel confondere televisione con televisore; c'è altro oltre all'apparecchio. È fondamentale il metodo che si utilizza per trasmettere. Fondamentale. La TV on demand è internet, l'IPTV idem. È come mettere un CD su uno stereo e parlare di radio. No. Senza filodiffusione non è radio. E senza telediffusione non è televisione. --Vabbè (msg) 00:07, 31 mag 2019 (CEST)
Va bene, ma qui si cerca di capire se ha senso dividerle nella filmografia, e in molti casi mi pare complicato discernere le une dalle altre (ho fatto degli esempi sopra), dato che possono essere prodotte per più piattaforme contemporanemente, a prescindere dalla diversa tecnologia utilizzata, che non è mai stata messa in discussione. Ci sono poi ulteriori problemi sui nomi: ad esempio quelle che vengono chiamate miniserie televisive, trasmesse su piattaforma internet come si chiamerebbero? E così via. Comunque, ho dato un'occhiata veloce su en.wiki, e mi pare di capire che le webserie "native" nelle filmografia vengono poi comunque elencate nella tabella "television" (loro dividono in "film" e "television"). --Doorshear (msg) 00:26, 31 mag 2019 (CEST)
Certo che ha senso. Quelle produzioni di Amazon, Netflix e affini che citi sono "miniserie web" (anche se le chiamano sempre "webserie", lemma dominante), non possono andare nella sezione "Televisione", ma in quella "Internet" o "Web" o come si deciderà di chiamarla. --Vabbè (msg) 00:41, 31 mag 2019 (CEST)

Non fatevi ingannare dai titoli "cinema" e "televisione", le filmografie vanno suddivise per tipologia di opera (cf. rispettivamente Film#Tipologie e Fiction_televisiva#Tipologia), non per il mezzo di trasmissione che oggi come oggi è spesso trasversale... --Supernino 📬 10:56, 1 giu 2019 (CEST)

Il mezzo di trasmissione è trasversale, ma un film distribuito da Netflix non può essere incluso nella sezione "Cinema", dovrebbere essere indicato come film TV nella sezione "Televisione", semplicemente perchè le sale cinematografiche non le ha mai viste. Io sono per lasciare le sottosezioni come sono state fino ad oggi "Televisione" e "Cinema", ma dovremmo valutare meglio la dicitura dopo il titolo e per le serie che sono state realizzate per la distrubuzione via Internet specificherei webserie (vorrei far notare che quasi tutte le serie originali di YouTube Premium nelle loro pagine originali sono definite webserie). --GloK (msg) 21:30, 3 giu 2019 (CEST)
Ah, sì, sono totalmente d'accordo con [@ GloK] su questo: i film di Netflix non sono film cinematografici in nessun modo e va usato il sinottico {{FictionTV}}, non {{Film}}, così come vanno elencati nella sezione Televisione e non Cinema. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 10:34, 4 giu 2019 (CEST)

[ Rientro] Quindi lasciamo le cose così? Io però comunque specificherei da qualche parte di comprendere le serie web nella sezione televisione, così evitiamo fraintendimenti e la generazione di sezioni non consone. Che ne dite? -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 11:38, 5 giu 2019 (CEST)

Episodi delle serie televisiveModifica

Avanzo proposta per la modifica di un'indicazione che riguarda il modo di indicare la partecipazione a serie televisive nelle filmografie degli attori, registi, ecc. Le linee guida attualmente indicano che per le serie televisive, entro i tre episodi, nella filmografia va inserito "n STAGIONExn EPISODIO", sopra i tre "n episodi". Io sarei dell'idea di modificare questa indicazione e inserire sempre e comunque solo "n episodi/o", questo perché risalire a stagione e numero episodio cui ha partecipato un attore è davvero un lavoro extra che trovo ingiustificato e insensato, tanto che confesso di non seguire quasi mai questa indicazione e inserire per lo più "n episodi/o". Lavoro eccessivo e insensato perché la stragrande maggioranza delle volte la filmografia di un attore la andiamo a prendere da IMDB, dove non troveremo mai indicati n stagionexn episodio, ma sempre e solamente numero di episodi totali per quella serie ed eventualmente il titolo degli episodi con il link... ora, andare a risalire a ogni episodio per scoprire n stagione ed n episodio, quando sono fino a tre per ogni serie televisiva, lo vedo impraticabile, specie per attori televisivi che hanno all'attivo la partecipazione a un gran numero di serie televisive. Già la stesura delle filmografie è spesso un lavoro immane, senza che ci si mettano anche i singoli episodi delle serie televisive: ercare titolo italiano, titolo originale, regista, anno, di che tipo di media si tratti, ordinarlo cronologicamente nel modo corretto... sono tutte cose che prendono già un sacco di tempo. Se invece si ricorresse semplicemente al totale degli episodi interpretati in ogni caso, renderebbe la stesura delle filmografie più semplice e veloce. Che cosa ne dite? -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 12:29, 5 set 2019 (CEST)

Concordo con te. Se mi capita, sia chiaro che è un lavoro che faccio (quello disse il consenso, mi adeguo), ma è tempo un po' perso. --Kal - El 12:52, 5 set 2019 (CEST)
Sì, semplifichiamo. Tanto il valore aggiunto di sapere esattamente quale episodio è, è poco. --Superchilum(scrivimi) 13:02, 5 set 2019 (CEST)
Capisco bene la tua proposta perchè mi sono ritrovato spesso a scrivere o wikificare numerose filmografie ed effettivamente davanti a filmografie molto lunghe il tempo da dedicarci è molto, ma io trovo che il modo in cui vengono compilati ora gli episodi delle serie sia più completo e da un lato anche più bello esteticamente da vedere (per quel che vale), quindi io sono contrario a cambiare le linee guida. Dopotutto se si tratta solo di 1-3 episodi, non è poi così complicato risalire al numero di stagione e episodio di quella serie, sull'Imdb da te citato si trova molto facilmente aprendo la pagina dell'episodio, e come già detto è più completo, perchè oltre a vedere subito in qualche stagione di una serie è apparso un dato attore, il link, rimandando direttamente alla stagione permette, di leggere altre informazioni che potrebbero interessare ad un lettore appassionato di serie. Cambiare questa linea guida poi ridurrebbe sicuramente un po' il tempo di compilazione di una filmografia, ma secondo me non così tanto da giustificare una perdita in informazioni. Detto questo non ci vedo nulla di male se un utente non ha voglia/tempo di inserire tutte le informazioni su stagione-numero episodio e inserisce solo il numero di episodi totali, ma preferirei comunque si lasciasse tutto così com'è ora.--Baris (msg) 13:21, 5 set 2019 (CEST)
[@ Baris] sì, bello fin che vuoi, ma a che serve? A che serve sapere e linkare quei tre episodi, quando se ne ha fatto quattro si inserisce "4 episodi", se ne ha fatti 80 si inserisce "80 episodi"? Se è bello e utile (IMHO non serve assolutamente a niente) sapere quali episodi ha fatto, allora è utile anche per numeri maggiori, ma è impensabile inserire i numeri episodi (magari linkati) se ha partecipato a 80 episodi. Credo invece che sia un'informazione inutile e ridondante che non viene sfruttata da chi legge la voce e che porta a fare del lavoro per niente. Se è importante una sua partecipazione a una serie televisiva in un determinato ruolo (ad esempio Michelle Forbes nella parte di Ro Laren) se ne parlerà nella biografia e se esite (come nell'esempio citato), gli episodi si citeranno/elencheranno nella voce del personaggio. Così è solo un'informazione che non serve a niente e che appesantisce inutilmente le voci, rendendole inutilmente lunghe e complicate da compilare. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 13:54, 5 set 2019 (CEST)
Io ho espresso questa opinione anche da lettore di wikipedia e appassionato di serie televisive, perchè spesso anche per una guest star di un solo episodio di una serie sono curioso di sapere chi sia quell'attore e nel caso se ritornerà successivamente anche in altri episodi (anche fosse solo un altro) e ho sempre trovato utili in quel senso i link agli episodi nelle filmografie, comunque si era scelto di fare così appunto per non allungare troppo il brodo, perchè, come giustamente dici anche te, sarebbe un lavoro immane e inutile mettere link a tutti gli episodi anche ad attori che fanno parte del cast principale di una data serie, mentre da uno a tre era parso un lavoro fattibile e che sicuramente aggiungeva qualcosa. Io ora non mi metto sicuramente qui con le unghie e con i denti a impedirvi di cambiare questa regola se il consenso arriverà a quello (e credo proprio di si), ma in ogni caso ho voluto esprimere la mia opinione e spiegare perchè lo ritengo anche utile, ma il mio intervento sarebbe probabilmente finito li.--Baris (msg) 14:14, 5 set 2019 (CEST)
Sulle filmografie intervengo spesso e in effetti tendo ad adottare la soluzione di indicare "n episodi/o" anche quando l'episodio è uno solo, proprio perché occorrerebbe troppo tempo per recuperare e inserire il dato stagione/episodio soprattutto in filmografie molto lunghe. In alcuni casi, come per gli episodi della serie Ellery Queen nelle filmografie degli attori che vi hanno partecipato con ruoli non ricorrenti, ho inserito il collegamento diretto che porta all'episodio in cui sono apparsi, un valore aggiunto che mi sembra utile a chi consulta e che potrebbe essere incoraggiato, ove possibile. --Monica1967 (msg) 15:02, 5 set 2019 (CEST)
Scusatemi, ma non capisco quale sia il problema. iMDB contiene la lista degli episodi per ogni personaggio e basta cliccare per veder comparire Season 1 | Episode 22 o quello che è. Quale è la difficoltà? Capisco se si parlasse di farlo per decine di episodi, ma se gli episodi sono tre si tratta di letteralmente tre click in più... --Emanuele676 (msg) 16:10, 5 set 2019 (CEST)
L'unica cosa che trovo un po' macchinosa semmai è la creazione del wikilink qui su Wikipedia, più che la ricerca dei singoli episodi da fonti esterne. In ogni caso faccio mie le motivazioni espresse da Baris quindi ritengo che l'indicazione degli episodi in tantissimi casi sia utile, concordando anche con gli interventi di Monica1967 e Emanuele676. --Doorshear (msg) 17:11, 5 set 2019 (CEST)
Nel caso non troverei niente in contrario al "permettere" di non inserire i wikilink, non credo sia un problema, non credo che serva nemmeno il consenso del progetto, ognuno fa quello che può. --Emanuele676 (msg) 17:21, 5 set 2019 (CEST)

[ Rientro] È macchinoso anche cercare i numeri di stagioni/episodi (non sempre su IMDB ci sono o sono facilmente raggiungibili, a me è capitato di non trovarli nemmeno cliccando sul titolo dell'episodio) e come dice giustamente [@ Emanuele676] ognuno fa quello che può e perciò chi ce la fa inserisce stagione ed episodio, e chi non ce la fa inserisce solo numero degli episodi o solo il titolo della serie, poi l'indicazione può sempre essere ampliata da chi ha tempo e voglia di farlo. Comunque, non vedo sussistere il minimo consenso a semplificare l'indicazione, perciò lasciamo così. -- L'Ospite Inatteso - amo sentirvi 10:42, 9 set 2019 (CEST)

Attore e registaModifica

Ma quando un personaggio è stato sia attore che regista, nella filmografia da attore il suo nome va aggiunto comunque anche quando il film è stato diretto da lui stesso?--Mauro Tozzi (msg) 20:50, 24 ott 2019 (CEST)

Certo, senza usare i wl ovviamente. --AndreaRocky parliamone qua... 21:00, 24 ott 2019 (CEST)
Ritorna alla pagina di progetto "Convenzioni di stile/Sezioni di filmografia".