Domenica Live

programma televisivo italiano
Domenica Live
Domenica Live.png
PaeseItalia
Anno20122021
Generetalk show, varietà, rotocalco, costume
Edizioni9
Puntate253
Durata285 min (2012-2018)
85 min (2019-2020)
95 min (2020-2021)
250 min (2021)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreBarbara D'Urso (4 novembre 2012-23 maggio 2021)
Alessio Vinci e Sabrina Scampini (7-28 ottobre 2012)
RegiaMassimo Fusi
AutoriIvan Roncalli
MusicheMarco Grasso (2012)
Maurizio D'Aniello (2012-2013)
Beatrice Grannò (2013-2021)
ScenografiaRoberto Bassanini (2015-2021)
Casa di produzioneVideonews
Rete televisivaCanale 5

Domenica Live è stato un programma televisivo italiano (il cui genere può considerarsi tra il talk show, il varietà, il rotocalco e il costume), andato in onda dal 7 ottobre 2012 al 23 maggio 2021 ogni domenica pomeriggio in diretta su Canale 5. È stato condotto, per le prime quattro puntate, da Alessio Vinci e Sabrina Scampini, mentre dalla quinta puntata la conduzione è passata a Barbara D'Urso.

Il programma

La trasmissione era condotta inizialmente da Alessio Vinci e Sabrina Scampini nel 2012, ma a causa dei bassi ascolti registrati, la conduzione è passata in mano a Barbara D'Urso dal novembre dello stesso anno. Dal 7 ottobre 2012 al 9 dicembre 2018 andava in onda dalle 14:00 alle 18:45, poi dal 13 gennaio 2019 all'8 marzo 2020 dalle 17:20 alle 18:45, mentre dal 13 settembre 2020 al 28 marzo 2021 dalle 17:10 alle 18:45. Dal 4 aprile al 23 maggio 2021 è andato in onda dalle 14:35 alle 18:45.[1]

Si trattava di un rotocalco diviso in segmenti, alternando talk d'attualità e cronaca a momenti di spettacolo, canto e intrattenimento, con ospiti provenienti dal mondo della politica e opinionisti o protagonisti della cronaca rosa. In particolar modo, i temi d'attualità e di cronaca venivano affrontati nel primo pomeriggio, mentre a seguire si lasciava spazio a un segmento più leggero, composto da interviste da parte della conduttrice con personaggi del mondo dello spettacolo.

Domenica Live era prodotto dalla testata giornalistica italiana e indipendente Videonews ed era scritto da Barbara D'Urso e Ivan Roncalli. La regia era affidata a Massimo Fusi, mentre la scenografia a Roberto Bassanini dal 2015. Le musiche sono state affidate nel 2012 a Marco Grasso, a Maurizio D'Aniello nel 2012 e nel 2013, e a Beatrice Grannò dal 2013 al 2021.

Edizioni

Edizione Anno Conduzione Periodo Puntate Orario Durata Musiche Studio Telespettatori Share
Inizio Fine
2012 Alessio Vinci 7 ottobre 2012 28 ottobre 2012 4 14:00-18:45 285 min Marco Grasso Studio 1 del Centro Safa Palatino, Roma 1.372.000 9,59%
Sabrina Scampini Maurizio D'Aniello
2012-2013 Barbara D'Urso 4 novembre 2012 28 aprile 2013 22 2.489.000 14,37%
2013-2014 29 settembre 2013 27 aprile 2014 26 Beatrice Grannò Studio 10 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese 2.514.000 15,39%
2014-2015 28 settembre 2014 26 aprile 2015 25 2.617.000 15,92%
2015-2016 27 settembre 2015 29 maggio 2016 30 Studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese 2.423.000 15,75%
2016-2017 18 settembre 2016 28 maggio 2017 32 2.572.000 17,64%
2017-2018 17 settembre 2017 27 maggio 2018 31 2.891.000 19,41%
2018 16 settembre 2018 9 dicembre 2018 30 2.275.000 16,10%
2019 13 gennaio 2019 19 maggio 2019 17:20-18:45 85 min
2019-2020 22 settembre 2019 8 marzo 2020 21 2.000.000 14,37%
2020-2021 13 settembre 2020 28 marzo 2021 33 17:10-18:45 95 min
2021 4 aprile 2021 23 maggio 2021 14:35-18:45 250 min Studio 6 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese

Prima edizione (2012-2013)

La prima edizione di Domenica Live, nata dalla trasformazione di Domenica Cinque, andò in onda dal 7 ottobre 2012 al 28 aprile 2013[2] dallo studio 1 del Centro Safa Palatino di Roma. Lo scopo originario del nuovo rotocalco domenicale, condotto da Alessio Vinci e Sabrina Scampini, è quello di fornire, attraverso alcune "finestre sul mondo", un continuo approfondimento giornalistico su fatti di cronaca, politica, attualità e costume.

Dal 4 novembre 2012, dopo le prime quattro puntate, la conduzione viene affidata a Barbara D'Urso che, pur mantenendo un talk iniziale sui principali fatti della settimana, vira su temi più leggeri dedicando la maggior parte della puntata a interviste con ospiti di diverso genere. La struttura generale resta invariata, con l'unica variazione dell'ultima parte che si chiama semplicemente Domenica Live.

Dal 7 al 28 ottobre 2012, la struttura del programma era la seguente:

Dal 4 novembre 2012 al 28 aprile 2013, con l'arrivo alla conduzione di Barbara D'Urso, il programma assumeva la seguente distribuzione oraria:

  • 14:00-16:00 Domenica Live - Attualità
  • 16:00-16:45 Domenica Live - Storie
  • 16:45-18:45 Domenica Live

Seconda edizione (2013-2014)

La seconda edizione di Domenica Live, con la conduzione di Barbara D'Urso, è andata in onda dal 29 settembre 2013 al 27 aprile 2014. La trasmissione lascia lo studio 1 del Centro Safa Palatino di Roma, traslocando nello studio 10 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese (lo stesso di Pomeriggio Cinque) con una nuova scenografia (anch'essa identica a quella del programma pomeridiano feriale). Il pubblico è disposto ad arena. Le puntate sono aperte dall'esibizione della cantante Senhit e, a volte, dalla promozione di musical e di fiction della rete. Serena Garitta è l'inviata del programma durante le interviste con i personaggi di spettacolo.

La struttura del programma, dal 29 settembre 2013 al 16 febbraio 2014, era la seguente:

  • 14:00-14:15 Domenica Live - Anteprima
  • 14:15-15:45 Domenica Live - Attualità
  • 15:45-16:55 Domenica Live - Storie
  • 16:55-18:45 Domenica Live

Dal 23 febbraio al 27 aprile 2014 l'ultimo segmento (17:00-18:45) era diviso in due parti e quindi la struttura dell'intero programma diventava la seguente:

  • 13:55-14:10 Domenica Live - Anteprima
  • 14:10-16:10 Domenica Live - Attualità
  • 16:10-17:00 Domenica Live - Storie
  • 17:00-18:00 Domenica Live - Prima parte
  • 18:00-18:45 Domenica Live - Seconda parte

Terza edizione (2014-2015)

La terza edizione di Domenica Live, è andata in onda dal 28 settembre 2014 al 26 aprile 2015, sempre in diretta dallo studio 10 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese, e sempre con la conduzione di Barbara D'Urso, mantenendo formula e struttura dell'edizione precedente.

In questa edizione la struttura del programma era la seguente:

  • 14:00-14:10 Domenica Live - Anteprima
  • 14:10-16:10 Domenica Live - Attualità
  • 16:10-17:00 Domenica Live - Storie
  • 17:00-18:00 Domenica Live - Prima parte
  • 18:00-18:30 Domenica Live - Seconda parte
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Saluti

Quarta edizione (2015-2016)

La quarta edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 27 settembre 2015 al 29 maggio 2016. Da questa edizione il programma va in onda dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese con un impianto scenico completamente nuovo che, per la diretta domenicale, ingloba quello di Pomeriggio Cinque. Questa edizione vede la conferma di Serena Garitta come inviata speciale, e fino a Natale la partecipazione di Claudio Lippi come protagonista del talent Lippi dopo di me per cercare il suo erede televisivo. Il motto di questa edizione è: Domenica Live, la festa continua!

La struttura del programma resta pressoché invariata, trattando temi di politica, cronaca e spettacolo con diversi ospiti in studio e in collegamento.

In questa edizione la struttura del programma era la seguente:

  • 14:00-14:15 Domenica Live - Anteprima
  • 14:20-16:10 Domenica Live - Attualità
  • 16:15-16:55 Domenica Live - Storie
  • 17:00-17:55 Domenica Live - Prima parte
  • 18:00-18:40 Domenica Live - Seconda parte
  • 18:40-18:45 Domenica Live - L'ultima sorpresa

Puntata speciale sull'attentato terroristico a Parigi

Il 15 novembre 2015 è andata in onda una puntata speciale di Domenica Live senza i segmenti di intrattenimento, interamente dedicata ai fatti dell'attentato terroristico di Parigi. In questa occasione il programma è terminato alle 17:05. Nella puntata intervenivano diversi ospiti presenti in studio e in collegamento. Lo studio durante tutta la puntata assumeva i colori della bandiera francese.

Quinta edizione (2016-2017)

La quinta edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 18 settembre 2016 al 28 maggio 2017, sempre dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Il programma mantiene il format di alternanza tra attualità e spettacolo, con ospiti in studio e in collegamento. Per le puntate di Domenica Live, lo studio ingloba sia quello di Pomeriggio Cinque sia quello di Mattino Cinque. Questa edizione di Domenica Live è quella con il maggior numero di puntate nella storia della trasmissione. Il motto di questa edizione è: Domenica Live, l'allegria nelle vostre case!

La puntata del 12 febbraio 2017 è in gran parte dedicata al Festival di Sanremo 2017. La trasmissione prende il nome di Domenica Sanremo Live, mantenendo invariata la durata e il format ma con collegamenti in diretta dall'omonima città ligure.

Sesta edizione (2017-2018)

La sesta edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 17 settembre 2017 al 27 maggio 2018, sempre dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese a Milano.

Nelle prime settimane, il programma nella prima parte è aperto da un talk riguardante diversi temi politici, sociali e di cronaca. La formula della politica viene tralasciata in seguito (lo spazio politico viene poi proposto spesso nel segmento "Domenica Live - Seconda parte") per lasciare spazio a un talk della durata maggiore in cui si discutono i fatti salienti avvenuti nei principali reality Mediaset della stagione televisiva 2017/2018, ovvero:

Questa nuova edizione vede il restyling della grafica del programma. Il motto è: Domenica Live, con noi il tempo vola!

Dal 17 settembre 2017 al 27 maggio 2018 la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 14:00-14:20 Tra Poco Live (inizialmente Domenica Live - Anteprima)
  • 14:20-15:00 Domenica Live - Attualità (inizialmente Domenica Live - Politica e attualità)
  • 15:00-16:30 Domenica Live - Storie
  • 16:30-17:30 Domenica Live - Prima parte
  • 17:30-18:30 Domenica Live - Seconda parte
  • 18:30-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Settima edizione (2018-2019)

La settima edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 16 settembre 2018 al 19 maggio 2019 in diretta dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Il motto di questa edizione è: Domenica Live, le mille facce della vostra domenica!

Tra le novità un restyling del logo, una nuova sigla e una nuova grafica, a seguito del restyling grafico di Canale 5 avvenuto il 16 aprile 2018. Da questa edizione l'inizio del programma non viene più introdotto dalle persone dietro le quinte. La voce fuori campo che annuncia gli ospiti è il doppiatore Andrea Piovan.

Il 9 dicembre 2018 viene annunciato in diretta dalla conduttrice che dopo la pausa natalizia, dal 13 gennaio 2019, il programma sarebbe andato in onda dalle 17:20 alle 18:45.[3]

La puntata del 14 aprile 2019 va in onda eccezionalmente in diretta dal Teatro 4 di Cinecittà in Roma, utilizzato anche per la puntata del lunedì di Pomeriggio Cinque, giorno in cui la conduttrice è impegnata a Roma per la diretta del Grande Fratello.

Sempre a causa dell'impegno col reality, da aprile 2019 fino a fine edizione il programma non viene più trasmesso in diretta, come sempre avvenuto, ma viene registrato il sabato pomeriggio.[4][5]

Dal 16 settembre al 9 dicembre 2018 la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 14:00-14:20 Anteprima Domenica Live
  • 14:20-17:00 Domenica Live - Attualità
  • 17:00-17:25 Domenica Live - Storie
  • 17:25-17:55 Domenica Live - Prima parte
  • 17:55-18:35 Domenica Live - Seconda parte
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Dal 13 gennaio al 19 maggio 2019 la suddivisione in segmenti è la seguente:

  • 17:20-18:35 Domenica Live
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Occasionalmente (quando nella puntata è presente un politico come ospite) la struttura del programma diventa la seguente:

  • 17:20-18:20 Domenica Live
  • 18:20-18:40 Domenica Live - Politica
  • 18:40-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Ottava edizione (2019-2020)

L'ottava edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 22 settembre 2019 all'8 marzo 2020 dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese con una scenografia simile a quella dello studio di Live - Non è la D'Urso. Il motto di questa edizione è: Domenica Live, il nostro viaggio insieme!

Novità di questa edizione è lo spazio Domenica Alive dove ogni settimana (nella prima parte di questa edizione), un ospite del programma interpreta un personaggio di un film. Nella seconda parte fino al 2 febbraio 2020 è stato presente lo spazio Cambio Look Choc! curato da Giovanni Ciacci il quale trasforma un ospite del programma in un personaggio famoso. Dal 16 febbraio 2020 viene introdotta una nuova rubrica dal nome Domenica Like, un torneo dove ogni settimana un ospite del programma si trasforma in un personaggio famoso; inoltre, sempre nel torneo, è possibile mettere un "like" alle esibizioni dei VIP sui social del programma.

In questa edizione, a causa dell'impegno con Live - Non è la D'Urso, in onda la domenica sera, il programma non andava più in diretta, come sempre avvenuto, ma veniva registrato il sabato pomeriggio.

Le puntate del 1º e dell'8 marzo 2020 sono andate in onda senza pubblico in studio, a causa della pandemia da COVID-19.

Dal 15 marzo 2020 il programma, per questa stagione, non è più andato in onda a causa dell'emergenza COVID-19 in Italia.[6]

Dal 22 settembre 2019 all'8 marzo 2020 la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 17:20-17:30 Anteprima Domenica Live
  • 17:30-18:35 Domenica Live
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Occasionalmente (quando nella puntata è presente un politico come ospite) la struttura del programma diventava la seguente:

  • 17:20-17:30 Anteprima Domenica Live
  • 17:30-18:15 Domenica Live
  • 18:15-18:40 Domenica Live - Politica
  • 18:40-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Alle 17:13 circa è stata trasmessa l'anteprima del programma (come durante la settimana per Pomeriggio Cinque) che durava circa 3 minuti.

Nona edizione (2020-2021)

La nona edizione di Domenica Live, sempre condotta da Barbara D'Urso, è andata in onda dal 13 settembre 2020 al 28 marzo 2021 dallo studio 11 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese come nelle edizioni precedenti, mentre dal 4 aprile al 23 maggio 2021 dallo studio 6 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese.

Anche in questa edizione (dal 20 settembre al 25 ottobre 2020) è stato confermato il torneo Domenica Like (proposto nella parte finale del programma), dove ogni settimana un ospite del programma si trasforma in un personaggio famoso; inoltre, sempre nel torneo, è possibile mettere un "like" alle esibizioni dei VIP sui social del programma.

Dal 25 ottobre 2020 al 28 marzo 2021, a causa del proseguimento della pandemia da COVID-19, il programma è andato in onda da uno studio dalle dimensioni più ridotte dello studio precedente.

Il 13 e il 20 settembre 2020 la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 17:10-18:30 Domenica Live
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Dal 27 settembre 2020 al 23 maggio 2021, è stato reintrodotto il segmento Anteprima Domenica Live, e quindi la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 17:10-17:20 Anteprima Domenica Live
  • 17:20-18:30 Domenica Live
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Alle 17:06 circa, fino al 28 marzo 2021, veniva trasmessa l'anteprima del programma, che durava meno di un minuto.

In seguito, l'inizio del segmento Domenica Live è stato posticipato alle 17:30, comportando di conseguenza l'allungamento del segmento Anteprima Domenica Live.

Dal 4 aprile al 23 maggio 2021, in seguito alla chiusura anticipata di Live - Non è la D'Urso il 28 marzo, il programma è tornato ad andare in diretta dalle 14:35 alle 18:45, tornando ad avere uno spazio dedicato all'informazione ed attualità, come successo fino alla settima edizione.[1] Sempre dal 4 aprile al 23 maggio, il programma è stato trasmesso dallo studio 6 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Durante l'ultimo segmento del programma Ultima sorpresa, venivano mostrate le riprese dietro le quinte di ogni puntata.

Sempre dal 4 aprile al 23 maggio 2021, la suddivisione in segmenti era la seguente:

  • 14:35-15:20 Anteprima Domenica Live
  • 15:25-17:00 Domenica Live - Attualità
  • 17:00-17:55 Domenica Live - Prima parte
  • 18:00-18:35 Domenica Live - Seconda parte
  • 18:35-18:45 Domenica Live - Ultima sorpresa

Sempre dal 4 aprile al 23 maggio 2021, alle 14:14 circa, veniva trasmessa l'anteprima del programma, che durava meno di un minuto.

Anche in questa edizione il programma è andato in onda senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento della pandemia da COVID-19.

Opinionisti

Ad affiancare Barbara D'Urso, e prima la coppia Vinci-Scampini, c'erano vari opinionisti, che discutevano argomenti di attualità, cronaca, società, politica, spettacolo e costume, tra cui gli opinionisti fissi principali erano:

Roberto Alessi, Enrica Bonaccorti, Antonella Boralevi, Paola Caruso, Karina Cascella, Francesca Cipriani, Francesca De Andrè, Lory Del Santo, Carmen Di Pietro, Silvana Giacobini, Patrizia Groppelli, Éva Henger, Mercedesz Henger, Daniele Interrante, Simona Izzo, Vladimir Luxuria, Alessia Macari, Alessandra Mussolini, Aida Nizar, Alessandro Cecchi Paone, Platinette, Nadia Rinaldi, Floriana Secondi, Vittorio Sgarbi, Monica Setta, Riccardo Signoretti, Raffaello Tonon, Morena Zapparoli.

La sigla

Nelle prime quattro puntate della prima edizione di Domenica Live (andate in onda dal 7 al 28 ottobre 2012 e condotte dalla coppia Vinci-Scampini), la sigla fu la canzone Italiani di Edoardo Bennato (che venne cantata dallo stesso Bennato in persona all'inizio della prima puntata). Dal 4 novembre 2012 al 28 aprile 2013, con l'arrivo di Barbara D'Urso alla conduzione del programma, la sigla divenne Blow me di Pink. Dalla seconda alla nona edizione, la sigla fu Wake me up di Avicii.

Spin-off di Domenica Live

Domenica Rewind

Domenica Rewind è stato uno spin-off di Domenica Live andato in onda su Canale 5 dal 7 dicembre 2014 al 5 gennaio 2020 nella fascia pomeridiana con la conduzione di Barbara D'Urso. Di solito sostituiva Domenica Live nelle domeniche in cui la trasmissione originale non andava in onda. Il formato prevedeva la riproposizione delle migliori interviste e inizialmente anche i commenti delle interviste stesse da dietro le quinte e le interviste inedite, le quali non andavano in onda nella trasmissione originale. Andava in onda nel mese di dicembre, la prima domenica di gennaio, il giorno di Pasqua, nel mese di giugno e, tra il 2015 e il 2016, nel mese di maggio e, sempre nel 2016, anche la prima domenica di luglio. Il programma era prodotto da Videonews e la regia era affidata a Massimo Fusi. Sia la sigla sia la grafica (sebbene quest'ultima leggermente modificata) erano le stesse del programma madre. Dal 22 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020 il programma assumeva il sottotitolo Il meglio di Domenica Live e di conseguenza le interviste inedite e i commenti delle interviste dal retroscena non erano state più proposte.

Domenica Live - Sanremo

Domenica Live - Sanremo era uno spin-off di Domenica Live, andato in onda il 12 febbraio 2017 in occasione del Festival di Sanremo 2017, con ospiti in collegamento dalla città dei fiori. La struttura della trasmissione, nonostante questo, restava invariata, togliendo solo il consueto talk politico iniziale in favore di un talk dedicato al festival. Nella puntata si sono rivisti alcuni momenti come la proclamazione del vincitore, ma anche alcuni contenuti inediti da dietro le quinte.

Domenica Vintage

Domenica Vintage era uno spin-off di Domenica Live, andato in onda il 10 febbraio 2019, per festeggiare i 10 anni della trasmissione. Per l'occasione, sono stati proposti vari spezzoni del programma Domenica Cinque, delle stagioni 2009 e 2010.

Il programma si è scontrato con una puntata speciale di Domenica in in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, dopo la finale del 69º Festival di Sanremo, che ha registrato oltre 5 milioni di telespettatori.

Un'altra puntata di Domenica Vintage è andata in onda il 21 aprile 2019, il giorno di Pasqua.

Lo spin-off è andato in onda su Canale 5 anche il 7 marzo 2021, riproponendo le migliori interviste del programma madre. Come già successo nel 2019, il programma si è scontrato con una puntata speciale di Domenica in andata in onda su Rai 1 dal Teatro Ariston di Sanremo.[7]

Live - Non è la D'Urso

 Lo stesso argomento in dettaglio: Live - Non è la D'Urso.

Live - Non è la D'Urso è stato uno spin-off di Domenica Live andato in onda dal 13 marzo 2019 al 28 marzo 2021 in prima serata. Il format era lo stesso della trasmissione madre, ma con l'aggiunta del sentiment, ossia il voto dei telespettatori verso l'ospite più gradito e quello meno gradito tra quelli intervenuti in un determinato momento della puntata.

Note

  1. ^ a b Hit, Domenica Live e il raddoppio pomeridiano che parte prima, su TvBlog, 24 marzo 2021. URL consultato il 25 marzo 2021.
  2. ^ Diario della Televisione Italiana dell'11 marzo 2013 | DavideMaggio.it
  3. ^ Scheri annuncia il 2019 di Barbara d'Urso tra fiction, Grande Fratello e un nuovo programma, su www.tgcom24.mediaset.it. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  4. ^ Domenica Live, Mediaset cancella la diretta: ecco il motivo, su Blitz quotidiano, 7 aprile 2019. URL consultato il 18 maggio 2019.
  5. ^ Barbara D'Urso, Domenica Live cambia ancora: il retroscena choc, su BitchyF, 22 marzo 2019. URL consultato il 18 maggio 2019.
  6. ^ Sospesi La Repubblica delle Donne, Domenica Live e Verissimo, spazio all’approfondimento Coronavirus, su Tv Fanpage. URL consultato il 14 marzo 2020.
  7. ^ Barbara d'Urso, Domenica Live non va in onda: c'è Domenica Vintage, su corrieredellumbria.corr.it. URL consultato il 6 marzo 2021.

Collegamenti esterni