Fudbalski klub Srem

squadra di calcio serba
(Reindirizzamento da Fudbalski klub Sremska Mitrovica)
FK Srem
Calcio Football pictogram.svg
Sremci
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px pentasection vertical Black White.svg Bianco e nero
Dati societari
Città Sremska Mitrovica
Nazione Serbia Serbia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Serbia.svg FSS
Campionato Srpska liga Vojvodina
Fondazione 1919
Presidente Serbia Luka Stupar
Allenatore Serbia Čeda Matiđ
Stadio Stadion Promenada
(2 500 posti)
Sito web http://www.sremfk.com/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fudbalski klub Srem (in serbo: Фудбалски клуб Сремска Митровица?), conosciuto semplicemente come Srem (in serbo: Срем?), è una squadra di calcio di Sremska Mitrovica, città nella Voivodina (Serbia).

NomeModifica

Srem in serbo è la Sirmia, la regione storico-geografica ove si trova Sremska Mitrovica.

StoriaModifica

Il club viene fondato nel 1919 come SK Građanski (Cittadino). Jaroslav Daneš è il presidente, Stevan Kolarović il segretario, e la prima squadra è formata da: Gena Gecinger, Sepika Kin, Sergije Vetvinski Rus, Pera Petrović, Voja Srnić, Aleksije Petrović, Boža Repanić, Ozren Popović, Lajos Horváth, Heinrich Weiss, Victor Weiss, Dragutin Vasilić e la riserva è Vlada Tepšić. Il primo allenatore è Heinrich Weiss che è contemporaneamente giocatore e cannoniere.[1]

Nel 1924 il club si aggrega alla Beogradskog Podsaveza (sottofederazione di Belgrado) in una lega con circa 12 squadre, così i dirigenti assumono il loro primo allenatore professionista, l'austriaco Rudolf Klick, che mantiene il ruolo per i successivi 15 anni. Nel 1925 raggiunge la finale, perdendo contro il BSK Belgrado. Il club vince anche molte piccoli tornei locali e durante questo periodo altre squadre di Sremska Mitrovica si fondono col Građanski come Viktorija, Posavina e Trgovački.[1]

Dopo la riorganizzazione del campionato nel 1928, il Građanski diviene un membro della Novosadski loptački podsavez (sottofederazione di Novi Sad), un'altra delle sottofederazioni del tempo, le cui vincitrici si sfidano nel Državno prvenstvo per il titolo nazionale. Sebbene non riesca mai a primeggiare, il club rimane in questa lega fino alla seconda guerra mondiale.[2]

Miladin Tintarović è una delle persone di maggior rilievo nella storia del club. Diviene segretario nel 1932 e durante la guerra viene preso prigioniero dalle forze dell'Asse. Finita la guerra ricrea il club col nome di SK Jedinstvo (Unità). Le nuove autorità comuniste decidono quali squadre possano continuare l'attività e quali debbano essere soppresse in base alla loro collaborazione con gli occupanti nazi-fascisti; dopo la domanda di Zina Mongerštern, al club viene permesso di continuare l'attività. Tintarović viene eletto nuovamente segetario, la squadra viene rinominata FK Srem e può continuare a portare i vecchi colori bianco e nero.[1]

Fra il 1945 ed il 1992 il club milita nella seconda e nella terza divisione jugoslava. Durante gli anni '90 langue nella terza della Serbia, fino al 2002, quando si fonde con lo Zvezdara, appena retrocesso dalla massima divisione[1], ne rileva il titolo sportivo ed il posto in seconda lega (categoria che mantiene per un decennio).

CronistoriaModifica

Stagione Campionato Coppa
Categoria Liv. Posizione Verdetti
R.S.F. Jugoslavia Kup Maršala Tita
1956–57 2. liga - III Zona II 6º su 14
1957–58 2. liga - III Zona II 5º su 14 Vince gli spareggi salvezza
1958–59 2. liga - Ovest II 6º su 12 16esimi
1959–60 2. liga - Ovest II 8º su 12
1960–61 2. liga - Ovest II 4º su 12
1961–62 2. liga - Ovest II 4º su 12 16esimi
1962–63 2. liga - Ovest II 13º su 16 Quarti
1963–64 2. liga - Ovest II 10º su 16
1964–65 2. liga - Ovest II 5º su 16
1965–66 2. liga - Ovest II 17º su 18 Retrocede Quarti
1966–67 Srpska liga - Nord III 1º su 16 Promosso
1967–68 2. liga - Ovest II 13º su 18
1968–69 2. liga - Nord II 15º su 16 Retrocede
1969–70 Vojvođanska liga III 2º su 18
1970–71 Vojvođanska liga III 1º su 18 Promosso
1971–72 2. liga - Nord II 18º su 18 Retrocede
1972–73 Vojvođanska liga III 4º su 18
1973–74 Vojvođanska liga III 8º su 18
1974–75 Vojvođanska liga III 9º su 18
1975–76 Vojvođanska liga III 4º su 18
1976–77 Vojvođanska liga III 3º su 18
1977–78 Vojvođanska liga III 9º su 18
1978–79 Vojvođanska liga III 9º su 18
1979–80 Vojvođanska liga III 4º su 16
1980–81 Vojvođanska liga III 3º su 16
1981–82 Vojvođanska liga III 4º su 16
1982–83 Vojvođanska liga III 10º su 18
1983–84 Vojvođanska liga III 8º su 18
1984–85 Vojvođanska liga III 8º su 18
1985–86 Vojvođanska liga III 16º su 18 Retrocede
1986–87 ??? IV Promosso
1987–88 Vojvođanska liga III 6º su 18
1988–89 Vojvođanska liga IV 5º su 18
1989–90 Vojvođanska liga IV 11º su 18
1990–91 Vojvođanska liga IV 3º su 18 Promosso in 3. liga
1991–92 3. liga - Nord III 11º su 16
R.F. Jugoslavia Kup Jugoslavije
1992–93 Srpska liga - Nord III 3º su 16
1993–94 Srpska liga - Nord III 4º su 18
1994–95 Srpska liga - Nord III 5º su 18 Passa in Srpska liga Vojvodina
1995–96 Srpska liga - Vojvodina III 12º su 18
1996–97 Srpska liga - Vojvodina III 17º su 18
1997–98 Srpska liga - Vojvodina III 11º su 18
1998–99 Srpska liga - Vojvodina III 12º su 18
1999–00 Srpska liga - Vojvodina III 5º su 21
2000–01 Srpska liga - Vojvodina III 3º su 18
2001–02 Srpska liga - Vojvodina III 12º su 18 Promosso[3]
2002–03 2. liga SCG - Est II 4º su 12 Ottavi
2003–04 2. liga SCG - Est II 4º su 10 Passa il Prva liga Srbija 16esimi
2004–05 1. liga Srbija II 9º su 20
2005–06 1. liga Srbija II 5º su 20
Serbia Kup Srbije
2006–07 1. liga II 14º su 20
2007–08 1. liga II 7º su 18
2008–09 1. liga II 9º su 18
2009–10 1. liga II 8º su 18
2010–11 1. liga II 14º su 18
2011–12 1. liga II 18º su 18 Retrocede 16esimi
2012–13 Srpska liga - Vojvodina III 15º su 16 Retrocede Preliminare
2013–14 Vojvođanska liga - Ovest IV Ritirato[4]
2014–2018 Non attivo
2018–19 Gradska liga Sremska Mitrovica VII 9º su 12
2019–20 Gradska liga Sremska Mitrovica VII

StadioModifica

Lo Stadion Promenada è lo stadio di Sremska Mitrovica ed ha una capienza di 2500[5] spettatori.

Giocatori di rilievoModifica

PalmarèsModifica

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1992-1993 (girone Nord), 2000-2001 (girone Vojvodina)

NoteModifica

  1. ^ a b c d Istorijat Archiviato il 16 luglio 2011 in Internet Archive. sremfk.com
  2. ^ Istorijat Archiviato il 16 luglio 2011 in Internet Archive. sremfk.com
  3. ^ Si fonde con il Zvezdara, 16º in Prva liga, e ne rileva il titolo sportivo.
  4. ^ Takmičenje je napustio tim: Srem
  5. ^ europlan-online.de

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN135774116 · LCCN (ENn98044840 · WorldCat Identities (ENlccn-n98044840
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio