Giancarlo Maestri

attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano

Giancarlo Maestri (Trento, 10 novembre 1933[1]Trento, 11 novembre 1995[2]) è stato un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

BiografiaModifica

Fratello di Anna e Cesare Maestri,[2] ha dato la voce, tra gli altri, a Sean Connery ne Il vento e il leone, L'uomo che volle farsi re e Robin e Marian; Paul Newman in Nick mano fredda e L'uomo dai 7 capestri; Dennis Hopper in Easy Rider - Libertà e paura; Burt Reynolds ne La corsa più pazza d'America e James Caan in Non torno a casa stasera.

Agli inizi della sua carriera nel doppiaggio è stato a lungo socio della S.A.S. - Società Attori Sincronizzatori e successivamente è stato uno dei soci fondatori della CVD - Cine video doppiatori insieme a tanti attori/doppiatori tra cui Giancarlo Giannini, Oreste Lionello, Corrado Gaipa e Luciano Melani. Ha inoltre dato la voce a Pisolo in Biancaneve e i sette nani, nell'edizione del 1972.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

DoppiaggioModifica

Prosa televisiva RaiModifica

Prosa radiofonica RaiModifica

NoteModifica

  1. ^ scheda, su siusa.archivi.beniculturali.it. URL consultato il 29 giugno 2021.
  2. ^ a b Giorgio Dal Bosco, I Maestri, una dinastia tra monti e recitazione, in Trentino, 29 luglio 2012. URL consultato il 18 gennaio 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN232632738 · SBN IT\ICCU\MODV\358613 · WorldCat Identities (ENviaf-232632738