Apri il menu principale
Karel Hanika
205b.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2014 in Moto3
Miglior risultato finale 18º
Gare disputate 46
Punti ottenuti 87
Carriera in Superbike
Esordio 2018
Miglior risultato finale 25°
Gare disputate 2
Punti ottenuti 5
 

Karel Hanika (Brno, 14 aprile 1996) è un pilota motociclistico ceco.

CarrieraModifica

Inizia a correre con le minimoto all'età di sette anni. Diventa poi campione nella categoria 125 in Repubblica Ceca e in Austria nel 2011. Nel 2012 corre nella Red Bull Rookies Cup, concludendo al terzo posto con tre vittorie. L'anno successivo vince il titolo nella stessa categoria e nel campionato europeo Moto3.[1]

Nel 2014 debutta nella classe Moto3 del motomondiale, ingaggiato dal team Red Bull KTM Ajo; il compagno di squadra è Jack Miller. Ottiene come miglior risultato un nono posto in Malesia e termina la stagione al 18º posto con 44 punti. Nel 2015 rimane nello stesso team, con compagni di squadra Brad Binder e Miguel Oliveira. Ottiene come miglior risultato un settimo posto in Argentina e termina la stagione al 18º posto con 43 punti.

Nel 2016 passa al team Platinum Bay Real Estate che gli affida una Mahindra MGP3O. Il compagno di squadra è Darryn Binder. A partire dal Gran Premio d' Olanda il suo posto in squadra viene preso da Danny Webb.[2] Torna in gara nel Gran Premio di casa in Repubblica Ceca, in qualità di wild card in sella ad una KTM RC 250 GP del team Freundenberg Racing, chiude la gara al sedicesimo posto, miglior risultato stagionale. Partecipa inoltre al Gran Premio della Comunità Valenciana, sempre come wild card e con lo stesso team del Gran Premio di Repubblica Ceca, chiude la gara al ventiduesimo posto e la stagione senza punti.

Nel 2017 corre in Moto2 come wildcard nel Gran Premio della Repubblica Ceca a bordo di una Kalex.[3] Non ottiene punti validi per la classifica mondiale. Nel 2018 inizia la stagione come pilota titolare nel mondiale Endurance con il team Mercury Racing, prima di passare, a partire dal Gran Premio degli Stati Uniti, nel campionato mondiale Superbike dove guida una Yamaha YZF-R1 del team Guandalini Racing. In questo contesto va a sostituire il connazionale Ondřej Ježek.[4] In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio di Misano e i successivi a causa di una frattura alla clavicola sinistra rimediata in una prova del campionato Alpe Adria. Il suo posto in squadra, in questo frangente, viene preso dall'italiano Alessandro Andreozzi.[5] I punti ottenuti gli consentono comunque di chiudere al venticinquesimo posto in classifica piloti e all'undicesimo nella graduatoria del Trofeo Indipendenti.

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

2014 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 KTM 14 10 Rit 19 Rit 10 14 Rit Rit 13 15 12 Rit 23 12 13 9 10 44 18º
2015 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 KTM 13 10 7 22 20 28 Rit 8 13 12 26 Rit 21 Rit 8 14 Rit Rit 43 18º
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra e KTM 30 24 Rit Rit Rit 20 Rit 16 22 0
2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Kalex 22 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato Mondiale SuperbikeModifica

2018 Moto                           Punti Pos.
Yamaha 13 14 Inf Inf 5 25º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

NoteModifica

  1. ^ Scheda di Karel Hanika, su redbullrookiescup.com, Red Bull.
  2. ^ Alessio Piana, Moto3: Karel Hanika appiedato, torna Danny Webb, su corsedimoto.com, 14 giugno 2016.
  3. ^ Andrea Mattavelli, Wild Card Moto2 per Karel Hanika a Brno, su tuttomotorsport.com, 19 luglio 2017.
  4. ^ Alessandro Palma, Superbike: Guandalini, fuori Ondrej Jezek, dentro Karel Hanika, su corsedimoto.com, 14 giugno 2018.
  5. ^ Alessandro Palma, Superbike Misano: Hanika KO, al suo posto Alessandro Andreozzi, su corsedimoto.com, 3 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica