Lossarnach

Lossarnach
TipoRegione
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
StatoGondor

Il Lossarnach è una regione di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Era una regione e feudo meridionale del Regno di Gondor.

Conosciuta anche come Valle dei fiori, era una fertile regione che si estendeva a sud della catena dei Monti Bianchi. Era inoltre la regione più vicina alla città più importante del regno durante la Guerra dell'Anello, ovvero Minas Tirith. Il Lossarnach era popolato da genti di diversa cultura, tradizione e discendenza, sebbene la maggior parte di essi fosse più bassa di statura e di pelle leggermente più scura rispetto agli altri abitanti di Gondor.

Verso la fine della Terza Era il Signore del Lossarnach era Forlong il Grasso, il quale guidò duecento guerrieri in soccorso a Minas Tirith. Forlong venne ucciso nella Battaglia dei Campi del Pelennor, ma molti dei suoi accompagnarono il futuro sovrano Aragorn fino al Nero Cancello ai confini della Terra Nera di Mordor, sebbene molti non fossero altro che contadini o pastori.

Il Lossarnach era popolato da molti rifugiati dell'Ithilien e di Osgiliath, antica capitale di Gondor. Durante la Guerra dell'Anello, la maggior parte delle donne e dei bambini di Minas Tirith vennero mandati nel Lossarnach lontano dalla guerra.

Oltre a Forlong, altri abitanti del Lossarnach menzionati da Tolkien sono la vecchia pettegola Loreth, che prestava servizio nelle Case di Guarigione di Gondor, e Morwen, moglie di Thengel Re di Rohan e madre di Théoden.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien