Apri il menu principale

Olivier Jacque

pilota motociclistico francese
Olivier Jacque
Olivier Jacque 1996 JapanGP.jpg
Jacque al GP del Giappone del 1996
Nazionalità Francia Francia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1995 in classe 250
Stagioni dal 1995 al 2007
Mondiali vinti 1
Gare disputate 136
Gare vinte 7
Podi 35
Punti ottenuti 1221
Pole position 17
Giri veloci 9
 

Olivier Jacque (Villerupt, 29 agosto 1973) è un pilota motociclistico francese, ritiratosi dall'attività agonistica.

In tutte le stagioni corse nel motomondiale ha sempre scelto il 19 quale numero di gara.

CarrieraModifica

Ha partecipato alle prime competizioni internazionali grazie al campionato Europeo Velocità che ha disputato nel 1993 in classe 250 su una Honda giungendo al 20º posto[1] e nel 1994, sempre nella stessa classe e con la stessa motocicletta, giungendo in questo caso al secondo posto[2].

Senza cambiare moto e cilindrata di competizione, ha quindi esordito nel motomondiale nella stagione 1995 con il team ELF Honda Tech 3, arrivando decimo in classifica generale. L'anno dopo ottenne la sua prima vittoria mondiale nel Gran Premio del Brasile e si piazzò terzo in classifica generale con 193 punti. Nel 1997 ottenne due successi (in Austria e Brasile) e fu quarto in graduatoria, anche se nel Gran Premio del Giappone si ruppe la clavicola.

Dopo la sfortunata stagione 1998, dove si fratturò i legamenti nel Gran Premio di Spagna saltando quattro gare, nel 1999 il team team Tech 3 lascia la Honda NSR 250 facendo guidare a Jacque la Yamaha YZR 250, con la quale il pilota francese vinse il Gran Premio d'Argentina ed il mondiale della classe 250 nel 2000 a seguito di tre successi, cinque pole position e 279 punti in classifica generale, solo sette in più del secondo piazzato Shinya Nakano. Jacque vinse il mondiale all'ultima gara a Philip Island, sul rettilineo d'arrivo dell'ultimo giro riuscì a sopravanzare il suo compagno Nakano.

L'anno dopo salì di categoria e passò nella classe 500 ancora con la Yamaha, vi rimase anche la stagione 2002, quando avvenne il passaggio alla nuova MotoGP, anche se Jacque continuò a disporre di una 500. L'unica gara dove il francese risultò competitivo fu il Gran Premio di Germania, dove ottiene la pole e comanda la gara; tuttavia un errore di Alex Barros a pochi giri dal termine, lo costringe al ritiro. Priva di piazzamenti di rilievo fu anche l'annata 2003, al termine della quale lascia il team Tech 3, accettando per il 2004 l'offerta della Moriwaki in qualità di collaudatore, con qualche sporadica apparizione nei GP.

Nel 2005 fu scelto dalla Kawasaki come collaudatore, ma varie defezioni del pilota titolare Alex Hofmann gli permisero di disputare alcune gare. Da segnalare il Gran Premio di Cina, in cui sotto una pioggia battente arrivò secondo dietro Rossi, dopo una rimonta dal 15º posto.

Nel 2007 Jacque ha ritrovato un posto da titolare, ancora con la Kawasaki, con Randy De Puniet quale compagno di squadra, ma a causa di alcuni infortuni, il 22 giugno ha annunciato il ritiro dalle competizioni, pur restando a svolgere il compito di collaudatore.[3]

Risultati nel motomondialeModifica

Classe 250Modifica

1995 Classe Moto                           Punti Pos.
250 Honda Rit 10 Rit 12 11 16 Rit 9 4 14 7 4 9 66[4] 10º
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 4 8 4 7 4 Rit Rit 2 3 Rit 2 2 2 1 3 193[5]
1997 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Honda 3 NP 7 5 1 Rit Rit 2 2 1 4 2 6 3 3 201[6]
1998 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Honda 5 3 3 Rit 4 Rit Rit Rit 5 4 3 3 112[7]
1999 Classe Moto                                 Punti Pos.
250 Yamaha 4 Rit NP 8 5 3 Rit 2 3 4 1 122[8]
2000 Classe Moto                                 Punti Pos.
250 Yamaha 4 2 4 4 3 2 1 2 2 1 3 2 2 Rit 4 1 279[9]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 500Modifica

2001 Classe Moto                                 Punti Pos.
500 Yamaha Rit 16 NP NQ 12 11 9 6 12 8 5 Rit 6 Rit Rit 59[10] 15º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

MotoGPModifica

2002 Classe Moto                                 Punti Pos.
MotoGP Yamaha Rit 6 11 Rit 9 9 14 5 Rit 10 Rit 7 7 Rit 8 9 81[11] 10º
2003 Classe Moto                                 Punti Pos.
MotoGP Yamaha 15 10 10 4 10 Rit 5 Rit 9 11 13 Rit 13 NP 6 Rit 71[12] 12º
2004 Classe Moto                                 Punti Pos.
MotoGP Moriwaki 11 Rit 5[13] 24º
2005 Classe Moto                                   Punti Pos.
MotoGP Kawasaki 2 11 Rit Rit NQ 16 13 28[14] 17º
2007 Classe Moto                                     Punti Pos.
MotoGP Kawasaki 12 18 Rit NQ 16 NQ 4[15] 23º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69840611 · ISNI (EN0000 0000 1483 6600 · GND (DE123641853 · WorldCat Identities (EN69840611