Apri il menu principale

Roberto del Palatinato (vescovo)

vescovo cattolico e militare tedesco
Roberto del Palatinato
vescovo della Chiesa cattolica
Fürstengang Bischöfe 46 - Ruprecht von der Pfalz.jpg
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Frisinga dal 1º agosto 1495 al 3 dicembre 1498
 
Nato14 maggio 1481, a Heidelberg
Deceduto1º dicembre 1503, a Landshut
 

Roberto del Palatinato, in tedesco: Ruprecht von der Pfalz o Ruprecht der Tugendhafte, detto il Virtuoso, conte palatino del Reno (Heidelberg, 14 maggio 1481Landshut, 1º dicembre 1503), è stato un vescovo cattolico e militare tedesco.

Indice

BiografiaModifica

Discendente della nobilissima famiglia tedesca dei Wittelsbach, Roberto del Palatinato era figlio di Filippo, Elettore Palatino e quindi nipote di Margherita di Savoia.

Vescovo di FrisingaModifica

Benché non avesse mai ricevuto l'ordinazione sacerdotale, il 1º agosto 1495, a soli 14 anni, Roberto fu nominato principe-vescovo di Frisinga, titolo successivamente confermatogli l'8 febbraio 1496. Il 3 dicembre 1498, tuttavia, rinunciò alla sede vescovile in favore del fratello maggiore Filippo. Successivamente, nel 1499, Roberto sposò Elisabetta di Baviera-Landshut, figlia del duca di Baviera-Landshut Giorgio il Ricco.

La guerra di successione di LandshutModifica

Il giovane Roberto fu quindi adottato dal proprio suocero, il quale, non avendo altri eredi maschi, avrebbe dovuto lasciare in eredità i beni e i feudi di famiglia ai parenti della dinastia Wittelsbach di Baviera-Monaco: tale adozione, quindi, unita alla designazione di Elisabetta quale erede universale del duca Giorgio il Ricco, portò, una volta defunto il duca stesso (1503), a una guerra di successione che vide contrapporsi i due rami del casato di Wittelsbach, i Baviera-Monaco, guidati dal duca Alberto, e i Baviera-Landshut, capeggiati da Roberto del Palatinato e dalla moglie. A questi ultimi, successivamente, si unì anche Filippo del Palatinato, padre di Roberto.

Il 23 aprile 1504, tuttavia, Roberto ed Elisabetta furono colpiti da una messa al bando da parte dell'Imperatore Massimiliano I d'Asburgo: costretta a fuggire dai propri domini, la coppia di ammalò di dissenteria, morendo a breve tempo di distanza l'uno dall'altra.

DiscendenzaModifica

Palatinato
Wittelsbach

Roberto I
Roberto II
Figli
Roberto III
Figli
  • Margherita
  • Ludovico III
  • Agnese
  • Elisabetta
  • Giovanni
  • Stefano
  • Otto
Ludovico III
Figli
Ludovico IV
Figli
Federico I
Figli
  • Luigi
Filippo
Figli
Ludovico V
Federico II
Ottone Enrico
Modifica

Roberto del Palatinato ed Elisabetta di Baviera-Landshut ebbero due figli:

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN261353456 · ISNI (EN0000 0003 8135 3790 · GND (DE100659381 · BAV ADV10304815 · CERL cnp00146524