Apri il menu principale
Società Polisportiva Ars et Labor
Società Polisportiva Ars et Labor 1985-1986.jpg
Stagione 1985-1986
AllenatoreItalia Giovanni Galeone
PresidenteItalia Giorgio Rossatti
Serie C16º posto nel girone A.
Coppa Italia Serie CFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Pregnolato (33)
Miglior marcatoreCampionato: Paradiso (10)
StadioPaolo Mazza (22 000)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 1985-1986 in casa biancazzurra vi sono grosse novità: dopo nove anni di presidenza, Primo Mazzanti passa la mano alla triade Rossatti-Nicolini-Tamborini, gli ultimi due milanesi. Della carica di presidente viene investito Giorgio Rossatti. Al timone tecnico della squadra rimane Giovanni Galeone, con un organico profondamente rinnovato e ringiovanito.

La SPAL disputa una stagione tranquilla, con un rendimento incostante ma ricca di partite di buona levatura ed importante trampolino di lancio per i giovani che Galeone fa esordire. Il sesto posto in classifica con 38 punti, a nove punti dalla vetta e otto dalla zona retrocessione è il risultato di un'annata tutto sommato positiva. Tra la nuova società ed il tecnico però si va alla rottura, dietro le quinte spunta la candidatura di Ferruccio Mazzola.

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  C Alessandro Baiesi
  A Carlo Bresciani
  C Ruben Buriani
  P Riccardo Cervellati
  C Luca Chiappino
  D Ercole D'Eustacchio
  D Paolo Doni
  C Stefano Ferretti
  C Maurizio Guariento
  C Elio Gustinetti
  D Paolo Mauri
N. Ruolo Giocatore
  D Mauro Melotti
  P Maurizio Memo
  C Fabio Novelli
  A Amerigo Paradiso
  C Fabio Perinelli
  C Giuseppe Pregnolato
  A Franco Rotella
  C Roberto Tavola
  A Danilo Tessari
  D Alessandro Zagano

RisultatiModifica

Serie C1 (girone A)Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1985-1986.

Girone di andataModifica

Prato
22 settembre 1985
1ª giornata
Prato3 – 1SPALStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Ferrara
29 settembre 1985
2ª giornata
SPAL2 – 1PaviaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Caprini (Perugia)

Carrara
6 ottobre 1985
3ª giornata
Carrarese0 – 0SPALStadio Dei Marmi
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Ferrara
13 ottobre 1985
4ª giornata
SPAL1 – 1RiminiStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Ferrara
20 ottobre 1985
5ª giornata
SPAL0 – 0ModenaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Padova
27 ottobre 1985
6ª giornata
Padova2 – 0SPALStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Calabretta (Catanzaro)

Ferrara
3 novembre 1985
7ª giornata
SPAL1 – 0ParmaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Vasselli (Roma)

Trento
10 novembre 1985
8ª giornata
Trento1 – 1SPALStadio Briamasco
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Ferrara
17 novembre 1985
9ª giornata
SPAL0 – 2ReggianaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Scalcione (Matera)

Sanremo
24 novembre 1985
10ª giornata
Sanremese0 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Legnano
1º dicembre 1985
11ª giornata
Legnano0 – 4SPALStadio di Via Pisacane
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Ferrara
8 dicembre 1985
12ª giornata
SPAL1 – 0PiacenzaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Fano
15 dicembre 1985
13ª giornata
Fano2 – 1SPALStadio Raffaele Mancini
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Ferrara
22 dicembre 1985
14ª giornata
SPAL3 – 1RondinellaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Lorusso (Milano)

Bergamo
4 gennaio 1986
15ª giornata
Virescit Bergamo1 – 0SPALStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Di Gennaro (Ercolano)

Ferrara
12 gennaio 1986
16ª giornata
SPAL1 – 0AnconaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Pucci (Firenze)

Varese
19 gennaio 1986
17ª giornata
Varese0 – 1SPALStadio Franco Ossola
Arbitro:  Mazzalupi (Roma)

Girone di ritornoModifica

Ferrara
26 gennaio 1986
18ª giornata
SPAL0 – 1PratoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Lombardi (La Spezia)

Pavia
2 febbraio 1986
19ª giornata
Pavia0 – 0[1]SPALStadio Pietro Fortunati
Arbitro:  Bailo (Novi Ligure)

Ferrara
9 febbraio 1986
20ª giornata
SPAL0 – 2CarrareseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Strada (Abbiategrasso)

Rimini
16 febbraio 1986
21ª giornata
Rimini0 – 1SPALStadio Romeo Neri
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Modena
23 febbraio 1986
22ª giornata
Modena1 – 0SPALStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Beschin (Legnago)

Ferrara
2 marzo 1986
23ª giornata
SPAL1 – 0PadovaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Mazzetti (Firenze)

Parma
9 marzo 1986
24ª giornata
Parma0 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ruffinengo (Savona)

Ferrara
23 marzo 1986
25ª giornata
SPAL2 – 2TrentoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Reggio Emilia
29 marzo 1986
26ª giornata
Reggiana1 – 3SPALStadio Comunale Mirabello
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Ferrara
6 aprile 1986
27ª giornata
SPAL2 – 0SanremeseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Ferrara
13 aprile 1986
28ª giornata
SPAL1 – 0LegnanoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Caffaro (Grosseto)

Piacenza
20 aprile 1986
29ª giornata
Piacenza2 – 1SPALStadio Galleana
Arbitro:  Da Ros (Treviso)

Ferrara
4 maggio 1986
30ª giornata
SPAL1 – 0FanoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Firenze
11 maggio 1986
31ª giornata
Rondinella1 – 0SPALStadio Gino Bozzi
Arbitro:  Monni (Sassari)

Ferrara
18 maggio 1986
32ª giornata
SPAL1 – 4Virescit BergamoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Merlino (Torre Annunziata)

Ancona
25 maggio 1986
33ª giornata
Ancona0 – 0SPALStadio Dorico
Arbitro:  Boemo (Cervignano del Friuli)

Ferrara
1º giugno 1986
34ª giornata
SPAL1 – 0VareseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Leita (Udine)

NoteModifica

  1. ^ Gara rinviata per neve e recuperata il 12 marzo 1986.

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio