Un weekend da bamboccioni 2

film del 2013 diretto da Dennis Dugan
Un weekend da bamboccioni 2
Grown Ups 2.PNG
David Spade, Adam Sandler, Chris Rock e Kevin James in una scena del film.
Titolo originaleGrown Ups 2
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2013
Durata101 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia
RegiaDennis Dugan
SoggettoAdam Sandler(personaggi), Fred Wolf (personaggi)
SceneggiaturaAdam Sandler, Fred Wolf, Tim Herlihy
ProduttoreAdam Sandler, Jack Giarraputo
Casa di produzioneColumbia Pictures, Happy Madison Productions, Sony Pictures Entertainment
FotografiaTheo van de Sande
MontaggioTom Costain
Effetti specialiLindsay Boffoli, Christopher Walsh
MusicheRupert Gregson-Williams
ScenografiaAaron Osborne
CostumiEllen Lutter
TruccoCarla Antonino, Lee Grimes
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un weekend da bamboccioni 2 (Grown Ups 2) è un film commedia del 2013 diretto da Dennis Dugan, con protagonista Adam Sandler, qui anche sceneggiatore e produttore del film.

La pellicola è il sequel del film del 2010 Un weekend da bamboccioni.

TramaModifica

Tre anni dopo gli eventi del primo film, Lenny Feder ha trasferito la sua famiglia nella città natale di Stanton, nel Connecticut, dove lui e i suoi amici sono cresciuti.

All'inizio del film nella casa di Feder, Lenny si sveglia e trova un cervo selvatico in piedi accanto al suo letto. Lenny cerca silenziosamente di far aprire la finestra a sua moglie Roxanne. Si sveglia bruscamente e fa sussultare il cervo, facendolo urinare su tutto il letto e su Lenny. Il cervo corre lungo il corridoio e si schianta nel bagno dove si imbatte nel figlio maggiore di Lenny Greg che si fa la doccia, spaventandolo e facendo urinare il cervo su di lui. Si scopre che la figlia di Lenny, Becky, ha lasciato la porta aperta durante la notte per tutti gli animali che volevano entrare. Lenny è in grado di portare il cervo fuori di casa usando la bambola di scimmia di Becky, che la fa a pezzi, devastandola. Greg, Keith e Becky poi vanno all'ultimo giorno di scuola. Roxanne fa venire l'idea che la loro famiglia ha un altro bambino, ma Lenny dice che la loro famiglia è perfetta com'è, facendo arrabbiare Roxanne.

Nella casa di Lamonsoff, Eric Lamonsoff e sua moglie Sally sono in disaccordo tra loro su come crescere i propri figli. Sally crede in un sostegno incrollabile mentre Eric preferisce essere più pratico con loro, come dimostrato per le cattive abilità matematiche di loro figlio Bean e il senso eccentrico della figlia Donna nella moda. A casa della McKenzie, Kurt sorprende sua moglie Deanne con un premuroso regalo di anniversario, solo per scoprire di essersi completamente dimenticata. Nel frattempo, Marcus Higgins sta aspettando in una stazione ferroviaria dopo aver ricevuto una lettera da una vecchia ragazza, che gli dice che ha un figlio diciassettenne Braden. Marcus è scioccato nel vedere un ragazzo tatuato alto un metro e ottanta, che risulta essere Braden. Marcus cerca di essere gentile e lo porta a scuola, ma Braden mostra un odio immediato nei suoi confronti, credendo di aver abbandonato lui e sua madre.

Dopo aver lasciato i loro figli, Lenny, Eric, Kurt e Marcus formano un gruppo e trascorrono la giornata in giro per la città, ricordando le estati fantastiche che avevano quando erano piccoli e il bullo di Lenny, Tommy Cavanaugh. Lenny sostiene che potrebbe prendere Tommy da bambino e che può ancora prenderlo. Alla fine, gli amici vanno a vedere il recital di balletto di Becky, dove Lenny incontra Tommy, dal quale Lenny è visibilmente intimidito. Tommy minaccia che se Lenny dovesse mentire di nuovo sulla possibilità di picchiarlo, attaccherà pubblicamente Lenny.

Una volta che i bambini hanno finito la scuola, Lenny, Eric, Kurt e Marcus decidono di visitare la vecchia cava, dove nuotavano da ragazzini. Tuttavia, incontrano un quartetto di fratellastri guidato dallo studente universitario Andy, che li costringe a saltare nudi nel lago di cava e tutti colpiscono l'acqua in posizioni molto dolorose. Braden, che stava festeggiando con gli uomini della fratellanza, ne è testimone e se ne va per vandalizzare la loro confraternita per rappresaglia. Quando gli uomini della fratellanza tornano, pensano che Lenny e gli amici lo abbiano fatto e giurano di vendicarsi.

Lenny arriva a casa per aiutare Roxanne a organizzare una festa a tema degli anni '80 per i loro amici. Nel frattempo, Marcus inizia a legare con Braden. Mentre tutti i loro amici iniziano ad arrivare, Roxanne esorta Lenny a considerare di avere un altro bambino. Lenny continua a protestare contro l'idea e rimane senza parole quando Roxanne rivela che è incinta a causa del fatto che hanno fatto sesso in una vasca idromassaggio del Motel 6. Lenny, sentendosi sopraffatto da questa scoperta, va a bere con i suoi amici. La festa del Feder va bene per quasi tutta la notte fino a quando Tommy Cavanaugh si presenta e non rispetta Lenny di fronte a tutti, quindi Lenny sfida Tommy a combattere. In una svolta sorprendente, Tommy decide di fare un tuffo in modo che Lenny possa sembrare duro per il proprio figlio vittima di bullismo, e i due sviluppano un rispetto reciproco. Poco dopo, Andy, insieme ai suoi amici e tutta la loro confraternita, distruggono la festa, in cerca di punizione per i danni alla loro confraternita. Quando continuano a insultare i residenti della città locale, Dickie Bailey, la vecchia nemesi di Lenny, sottolinea che Lenny ha realizzato di più nella sua vita di tutta la fratellanza messa insieme, incitando a combattere. La gente del posto si oppone agli uomini della fratellanza e alla fine li manda in fuga.

Dopo che la battaglia è finita, i quattro amici, oltre a Bailey, fanno frittelle a casa della mamma di Eric. Dopo aver condiviso una foto imbarazzante di lui e Bailey all'asilo, la signora Lamonsoff rassicura Lenny che un nuovo bambino è una cosa meravigliosa e alla fine non sarà mai in grado di ricordare la vita con soli tre bambini. Quindi racconta a tutti come Eric era stato accidentalmente concepito mentre lei e suo padre facevano sesso nella stanza degli uomini in una partita di New England Patriots. Lenny cambia idea e torna a casa, dicendo a Roxanne che è dispiaciuto ed eccitato per il nuovo bambino, e si riconciliano.

ProduzioneModifica

Le riprese del film sono state effettuate nello stato del Massachusetts (Stati Uniti d'America), tra le città di Boston, Lowell, Tyngsboro, Marblehead, Lynn, Swampscott, Saugus e Capo Cod[1].

Il budget del film è stato di 80 milioni di dollari.[2]

CastModifica

  • Per l'attore Adam Sandler è il primo sequel della carriera[3].
  • Oliver Cooper aveva ricevuto la proposta per partecipare al film nel ruolo di uno dei Frat Boys, ma dovette rinunciare per problemi di conflitto con altri film in programmazione[4].
  • L'attore Rob Schneider, che appare nel primo film, non è presente in questo sequel per conflitti di riprese di altri film[5]. Il suo personaggio oltretutto, pur essendo fra i protagonisti nel prequel, non viene neanche menzionato.

PromozioneModifica

Il primo trailer del film viene diffuso il 2 aprile 2013[6].

DistribuzioneModifica

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 12 luglio 2013[7].

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 7% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 2,6 su 10 basato su 112 critiche,[8] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 19 su 100 basato su 28 critiche.[9]

IncassiModifica

La pellicola ha incassato 246,9 milioni di dollari in tutto il mondo, di cui 133,6 nel Nord America.[2]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Location film, Imdb Official Site. URL consultato il 03-04-2013.
  2. ^ a b (EN) Un Weekend da bamboccioni 2, su Box Office Mojo. URL consultato il 25 luglio 2019.  
  3. ^ (EN) Sandler, Imdb Official Site. URL consultato il 03-04-2013.
  4. ^ (EN) Oliver Cooper, Imdb Official Site. URL consultato il 03-04-2013.
  5. ^ (EN) Rob Schneider, Imdb Official Site. URL consultato il 03-04-2013.
  6. ^ (EN) Trailer film, hd-trailers.net. URL consultato il 03-04-2013.
  7. ^ (EN) Release film, Imdb Official Site. URL consultato il 03-04-2013.
  8. ^ (EN) Un Weekend da bamboccioni 2, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 25 luglio 2019.  
  9. ^ (EN) Un Weekend da bamboccioni 2, su Metacritic, CBS Interactive Inc.. URL consultato il 25 luglio 2019.  

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema