Apri il menu principale

Victoria Clark

attrice, soprano e regista statunitense

CarrieraModifica

Victoria Clark comincia ad esibirsi mentre studiava a Yale, cominciando con le operette di Gilbert e Sullivan: H.M.S. Pinafore, Patience e Ruddigore. Dopo la laurea, conseguita nel 1982, si unisce al tour statunitense di Cats nel ruolo di Jannyanydots; nel 1985 diventa la sostituta di Bernadette Peters nella produzione di Broadway di Sunday in the Park with George, ma non è mai andata in scena.[1] Nel 1987 torna in tour con Les Misérables, in cui interpreta Madame Thénardier e funge da dance captain. Nel 1992 debutta a Broadway in Guys and Dolls: il suo è un ruolo minore, ma in diverse occasioni ha potuto sostituire la protagonista. Negli anni successivi interpreta alcuni ruoli di rilievo: Smitty in How To Succeed In Business Without Really Trying (Broadway, 1995), Alice in Titanic (Broadway, 1997) e Fraulein Kost in Cabaret (Broadway, 2001), Lucy Barker in Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street (San Francisco, 2001) e Penelope Pennywise in Urinetown (Broadway, 2003).[2]

Nel 2003 a Seattle interpreta per la prima volta il ruolo di Margaret Johnson nel musical The Light in the Piazza, un ruolo che riprenderà l'anno successivo a Chicago ed infine nel 2005 a Broadway. La produzione di Broadway di The Light in the Piazza, con Matthew Morrison, resta in scena per più di cinquecento repliche e per la sua interpretazione Victoria Clark vince il Tony Award, il Drama Desk, il Joseph Jefferson Award e l'Outer Critics Circle Award alla miglior attrice protagonista in un musical.[3]

Nel 2007 recita e canta a New York nella produzione del City Center! Encores di Follies, insieme a Donna Murphy, Victor Garber e Christine Baranski; nello stesso anno è protagonista di una commedia di Craig Lucas (già autore di The Light in the Piazza) intitolata Prayer For My Enemy, in cui recita con Jonathan Groff.[4] Nel 2011 ottiene una nomination al Tony Award alla miglior attrice non protagonista in un musical per la sua interpretazione nel ruolo della Madre Superiora in Sister Act.[5]

Nel 2012 torna ricopre nuovamente il ruolo di Sally in Follies a Los Angeles, per poi unirsi al cast originale del musical di Rodgers e Hammerstein Cinderella nel ruolo della Fata Madrina; per questa interpretazione viene nuovamente nominata al Tony per la miglior attrice non protagonista in un musical.[6] Torna a Broadway nel 2015 ed interpreta Mamacita nel musical Gigi con Vanessa Hudgens, Howard McGillin e Dee Hoty; per la sua performance viene candidata per la terza volta al Tony Award alla miglior attrice non protagonista in un musical. Nel 2016 torna a interpretare Margaret Johnson nel concerto del decimo anniversario di The Light in the Piazza al Lincoln Center e fa il debutto nel mondo dell'opera interpretando la Strega nella produzione della New York City Center di Didone ed Enea di Henry Purcell, con Kelli O'Hara nel ruolo della regina di Cartagine.[7] Nel marzo 2017 debutta a Toronto in un adattamento musicale del film Madame Sousatzka, con un cast che comprende le veterane di Broadway Judy Kaye e Montego Glover.[8]

Vita privataModifica

Victoria è nata e cresciuta a Dallas, in Texas, figlia di Lorraine e Jim Clark. Ha un figlio, Thomas Luke "TL" Clark, nato nel 1995.[9]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiaggioModifica

TeatrografiaModifica

AttriceModifica

RegistaModifica

DoppiatriciModifica

In italiano Victoria Clark è stata doppiata da:

NoteModifica

  1. ^ Nothing Like A Dame, Eddie Shapiro.
  2. ^ "Entrances and Exits: Tony Award Winner Victoria Clark", Archiviato il 3 ottobre 2009 in Internet Archive. The 8th Avenue Observer, September 28, 2008
  3. ^ Grode, Eric. Broadway.com review in "Broadway Watch: The Light in the Piazza" Archiviato il 6 luglio 2011 in Internet Archive., reprinted at the TheatreAustralia website, April 19, 2005.
  4. ^ Playwrights Horizon Current Season, playwrightshorizons.org, accessed November 18, 2008
  5. ^ 2011 "Tony Nominations Announced; 'Book of Mormon' Earns 14 Nominations" Archiviato il 14 settembre 2011 in Internet Archive., playbill.com; accessed March 5, 2014.
  6. ^ Andrew Gans, Victoria Clark Will Be Sally in L.A. Follies with Elaine Paige, Jan Maxwell, Danny Burstein, Ron Raines, su Playbill, 11 gennaio 2012. URL consultato l'11 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2012).
  7. ^ (EN) Anthony Tommasini, Review: Kelli O’Hara’s Operatic Turn in ‘Dido and Aeneas’, in The New York Times, 29 aprile 2016. URL consultato il 17 febbraio 2019.
  8. ^ Broadway-Aimed Sousatzka Musical Announces Full Cast for Toronto Production | Playbill, su Playbill. URL consultato il 2 dicembre 2016.
  9. ^ [1][collegamento interrotto] playbill.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN12103503 · ISNI (EN0000 0001 1596 2278 · LCCN (ENno2007154956 · GND (DE134802934 · BNF (FRcb14522881h (data) · NLA (EN49783184 · WorldCat Identities (ENno2007-154956