Apri il menu principale
8º Reggimento dei bersaglieri in marcia

L'adunata nazionale dei bersaglieri, o raduno nazionale dei bersaglieri, è una manifestazione a cadenza annuale che si svolge generalmente durante il mese di maggio in una città d'Italia scelta di volta in volta dal consiglio direttivo dell'Associazione nazionale bersaglieri.

Il primo raduno nazionale si è svolto a Trieste nel 1923.

Indice

La manifestazioneModifica

Il raduno nazionale si svolge in più giorni durante il quale si tengono concerti e caroselli delle fanfare, cerimonie, ed altri eventi simili. Il culmine della manifestazione è la domenica con la sfilata per le strade della città ospitante.

La sfilata ha inizio la mattina e vi partecipano solo i bersaglieri, divisi per regione e per sezione di appartenenza. Di norma le prime a sfilare sono le sezioni estere, mentre per ultime marciano le sezioni locali e quella ospitante. Oltre ai bersaglieri prendono parte alla manifestazione anche le autorità locali e nazionali che prendono parte all'evento (ministri, sindaco, presidente della Provincia e presidente della Regione). Il resto delle persone e il pubblico si collocano al lati della sfilata o sulle tribune situate al termine della stessa.

Le sezioni sfilano a piedi, accompagnate generalmente dalle fanfare dei bersaglieri e dalle pattuglie di bersaglieri ciclisti.

Le sedi delle adunate nazionaliModifica

La città ospitante viene scelta almeno con un paio di anni di anticipo in modo da permettere alla sezione e alla città ospitante di organizzare l'evento. Una specifica commissione dell'ANB valuta le proposte delle città candidate e compie visite in loco per verificarne l'idoneità, sulla base di fattori come: la capacità ricettiva della zona, la disponibilità dei diversi enti pubblici, la viabilità locale, etc.[1]

Adunata Periodo Località
1º raduno nazionale maggio 1923 Trieste
2º raduno nazionale 28-30 giugno 1924 Bologna
3º raduno nazionale 18-20 settembre 1925 Biella-Torino
4º raduno nazionale 19-20 settembre 1926 Mantova
5º raduno nazionale 19-20 settembre1927 Trento
6º raduno nazionale 13-15 settembre 1928 Perugia
7º raduno nazionale 20-22 settembre 1929 Napoli-Roma
8º raduno nazionale 28-29 giugno 1931 Bologna
9º raduno nazionale 29 settembre 1932 Roma
10º raduno nazionale 19-20 marzo 1934 Milano
11º raduno nazionale giugno 1936 Biella
12º raduno nazionale giugno 1938 Genova
13º raduno nazionale 1940 (Annullato per inizio guerra) Trieste
Manifestazione sospesa dal 1940 al 1955
a causa degli eventi bellici
14º raduno nazionale 18-19 marzo 1955 Milano
15º raduno nazionale 17-19 marzo 1956 Trieste
16º raduno nazionale 15-16 marzo 1958 Palermo
17º raduno nazionale 27-28 maggio 1961 Torino
18º raduno nazionale 23-24 maggio 1963 Roma
19º raduno nazionale 20-21 maggio 1965 Napoli
20º raduno nazionale 6-7 maggio 1967 Ravenna
21º raduno nazionale 19-20 settembre 1970 Roma
22º raduno nazionale 23-24 settembre 1972 Pescara
23º raduno nazionale 4-5 maggio 1974 Venezia
24º raduno nazionale 20-21 settembre 1975 Brescia
25º raduno nazionale 18-19 giugno 1977 Milano
26º raduno nazionale 6-7 maggio 1978 Siena
27º raduno nazionale 28-29 aprile 1979 Napoli
28º raduno nazionale 17-18 maggio 1980 Rimini
29º raduno nazionale 9-11 ottobre 1981 Conegliano (TV)
30º raduno nazionale 21-23 maggio 1982 Pesaro
31º raduno nazionale 20-22 maggio 1983 Viareggio
32º raduno nazionale 25-27 maggio 1984 Bari
33º raduno nazionale 24-26 maggio 1985 Ancona
34º raduno nazionale 13-15 giugno 1986 Torino
35º raduno nazionale 25-28 giugno 1987 Firenze
36º raduno nazionale 6-8 maggio 1988 Bergamo
37º raduno nazionale 18-21 maggio 1989 Senigallia
38º raduno nazionale 17-20 maggio 1990 Asti
39º raduno nazionale 24-25 maggio 1991 Ascoli Piceno
40º raduno nazionale 8-10 maggio 1992 Brindisi
41º raduno nazionale 7-9 maggio 1993 Ferrara
42º raduno nazionale 5-8 maggio 1994 Genova
43º raduno nazionale 4-7 maggio 1995 Vicenza
44º raduno nazionale 16-19 maggio 1996 Pescara
45º raduno nazionale 15-18 maggio 1997 Trieste
46º raduno nazionale 21-24 maggio 1998 Lucca
47º raduno nazionale 20-23 maggio 1999 Biella
48º raduno nazionale 4-7 maggio 2000 La Spezia
49º raduno nazionale 18-20 maggio 2001 Bari
50º raduno nazionale 24-26 maggio 2002 Perugia
51º raduno nazionale 16-18 maggio 2003 Cremona
52º raduno nazionale 7-9 maggio 2004 Ascoli Piceno
53º raduno nazionale 19-22 maggio 2005 Firenze
54º raduno nazionale 19-21 maggio 2006 Vercelli
55º raduno nazionale 14-20 maggio 2007 Napoli
56º raduno nazionale 22-25 maggio 2008 Pordenone
57º raduno nazionale 22-24 maggio 2009 San Giovanni Rotondo (FG)
58º raduno nazionale 14-16 maggio 2010 Milano
59º Raduno nazionale 17-19 maggio 2011 Torino
60º raduno nazionale 16-17 giugno 2012 Latina
61º raduno nazionale 18-19 maggio 2013 Salerno
62º raduno nazionale 6-8 giugno 2014 Asti
63º raduno nazionale 5-10 maggio 2015 Rimini
64º raduno nazionale 24-29 maggio 2016 Palermo
65º raduno nazionale 15-21 maggio 2017 Pescara
66º raduno nazionale 7-13 maggio 2018 San Donà di Piave (VE)
67º raduno nazionale maggio 2019 Matera

Le adunate nelle cittàModifica

Elencate di seguito le città che hanno ospitato l'evento per più di una volta

Città Numero adunate ospitate Anni
  Milano 4 1934, 1955, 1977, 2010
  Napoli 4 1929, 1965, 1979, 2007
  Roma 4 1929, 1932, 1963, 1970
  Torino 4 1925, 1961, 1986, 2011
  Biella 3 1925, 1936, 1999
  Ascoli Piceno 2 1991, 2004
  Asti 2 1990, 2014
  Bari 2 1984, 2001
  Bologna 2 1924, 1931
  Firenze 2 1987, 2005
  Genova 2 1938, 1994
  Palermo 2 1958, 2016
  Perugia 2 1928, 2002
  Pescara 3 1972, 1996, 2017
  Rimini 2 1980, 2015
Trieste 3 1923, 1956, 1997

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Italia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Italia