Amalia Augusta di Baviera

Amalia Augusta Wittelsbach
Stieler - Amalie Auguste of Bavaria - Galerie Neue Meister.jpg
Amalia Augusta di Baviera ritratta da Joseph Karl Stieler nel 1823, oggi al Galerie Neue Meister
Regina consorte di Sassonia
Stemma
In carica 9 agosto 1854 –
29 ottobre 1873
Predecessore Maria Anna di Baviera
Successore Carola di Vasa
Nome completo Amalia Augusta di Baviera
Trattamento Sua Maestà
Nascita Monaco di Baviera, 13 novembre 1801
Morte Dresda, 8 novembre 1877
Luogo di sepoltura Cattedrale di Dresda
Casa reale Wittelsbach (per nascita)
Wettin (per matrimonio)
Padre Massimiliano I Giuseppe di Baviera
Madre Carolina di Baden
Consorte Giovanni di Sassonia
Religione Cattolicesimo

Amalia Augusta di Baviera (Monaco di Baviera, 13 novembre 1801Dresda, 8 novembre 1877) nata principessa di Baviera[1], divenne regina di Sassonia come consorte di Giovanni di Sassonia (1801-1873).

BiografiaModifica

Amalia era figlia del re Massimiliano I di Baviera e della sua seconda moglie Carolina di Baden[1].
Aveva una sorella gemella, Elisabetta, divenuta regina di Prussia come consorte di Federico Guglielmo IV di Prussia.

Il 21 novembre del 1822[1] Amalia sposò il principe ereditario Giovanni, futuro re di Sassonia dal 1854 al 1873, figlio di Massimiliano di Sassonia e della sua prima moglie, Carolina di Borbone-Parma.

DiscendenzaModifica

La coppia ebbe nove figli:[1]

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Cristiano III del Palatinato-Zweibrücken Cristiano II del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld  
 
Caterina Agata di Rappoltstein  
Federico Michele di Zweibrücken-Birkenfeld  
Carolina di Nassau-Saarbrücken Luigi Cratone di Nassau-Saarbrücken  
 
Enrichetta Filippina di Hohenlohe-Langenburg  
Massimiliano I Giuseppe di Baviera  
Giuseppe Carlo del Palatinato-Sulzbach Teodoro Eustachio del Palatinato-Sulzbach  
 
Maria Eleonora d'Assia-Rotenburg  
Maria Francesca del Palatinato-Sulzbach  
Elisabetta Augusta Sofia del Palatinato-Neuburg Carlo III Filippo del Palatinato  
 
Ludwika Karolina Radziwiłł  
Amalia Augusta di Baviera  
Carlo Federico di Baden Federico di Baden-Durlach  
 
Amalia di Nassau-Dietz  
Carlo Luigi di Baden  
Carolina Luisa d'Assia-Darmstadt Luigi VIII d'Assia-Darmstadt  
 
Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
Carolina di Baden  
Luigi IX d'Assia-Darmstadt Luigi VIII d'Assia-Darmstadt  
 
Carlotta di Hanau-Lichtenberg  
Amalia d'Assia-Darmstadt  
Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld Cristiano III del Palatinato-Zweibrücken  
 
Carolina di Nassau-Saarbrücken  
 

Titoli e trattamentoModifica

  • 13 novembre 1801 – 26 dicembre 1805: Sua Altezza Serenissima Principessa Amalia Augusta di Baviera[2]
  • 26 dicembre 1805 – 22 novembre 1822: Sua Altezza Reale Principessa Amalia Augusta di Baviera
  • 22 novembre 1822 – 6 giugno 1836: Sua Altezza Reale Principessa Amalia Augusta di Sassonia, Duchessa di Sassonia, Principessa di Baviera
  • 6 giugno 1836 – 9 agosto 1854: Sua Altezza Reale La Principessa Ereditaria di Sassonia, Duchessa di Sassonia, Principessa di Baviera
  • 9 agosto 1854 – 29 ottobre 1873: Sua Maestà La Regina di Sassonia
  • 29 ottobre 1873 – 8 novembre 1877: Sua Maestà La Regina Madre di Sassonia

OnorificenzeModifica

  Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa
  Dama di Gran Croce dell'Ordine Imperiale di San Carlo
  Dama dell'Ordine della Croce Stellata

NoteModifica

  1. ^ a b c d Darryl Lundy, Genealogia della principessa Amalia Augusta di Baviera, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 23 settembre 2009.
  2. ^ Genealogy of the Royal Family of Bavaria

BibliografiaModifica

Petermann, Karl: Der König Johann und die Königin Amalie von Sachsen, sowie die Feier ihres goldenen Ehejubiläums; in: Erzählungen. O.Author, o.J.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15116095 · GND (DE10041544X · CERL cnp00126954 · WorldCat Identities (ENviaf-15116095