Amalia di Hohenzollern

Principato di Brandeburgo
Hohenzollern
COA family de Markgrafen von Brandenburg (1417).svg

Federico I
Nipoti
Federico II
Alberto III
Giovanni I
Gioacchino I
Gioacchino II
Giovanni Giorgio
Figli
Gioacchino Federico
Figli
Giovanni Sigismondo
Giorgio Guglielmo
Federico I Guglielmo
Federico III
Modifica

Amalia di Hohenzollern (Plassenburg, 1º ottobre 1461Baden-Baden, 3 settembre 1481) era figlia del principe elettore Alberto III di Brandeburgo e della sua seconda moglie Anna di Sassonia.

BiografiaModifica

Venne data in moglie a Gaspare del Palatinato-Zweibrücken, che sposò a Zweibrücken il 19 aprile 1478[1]. L'unione rimase però senza figli[2].

Kaspar era stato fidanzato con la sorellastra di Amalia, Margherita, che aveva rotto il fidanzamento per farsi suora. Amlia si sostituì alla sorella e portò in dote Bad Bergzabern, Annweiler am Trifels, Herxheim[non chiaro], Falkenburg e Hasloch.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Federico V di Norimberga Giovanni II di Norimberga  
 
Elisabetta di Henneberg  
Federico I di Brandeburgo  
Elisabetta di Meißen Federico II di Meißen  
 
Matilde di Baviera  
Alberto III di Brandeburgo  
Federico di Baviera-Landshut Stefano II di Baviera  
 
Isabella d'Aragona  
Elisabetta di Baviera-Landshut  
Maddalena Visconti Bernabò Visconti  
 
Beatrice Regina della Scala  
Amalia di Hohenzollern  
Federico I di Sassonia Federico III di Meißen  
 
Caterina di Henneberg  
Federico II di Sassonia  
Caterina di Brunswick-Lüneburg Enrico di Brunswick-Lüneburg  
 
Sofia di Pomerania  
Anna di Sassonia  
Ernesto I d'Asburgo Leopoldo III d'Asburgo  
 
Verde Visconti  
Margherita d'Austria  
Cimburga di Masovia Siemowit IV di Masovia  
 
Alessandra di Lituania  
 

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Julius von Minutoli, Das kaiserliche Buch des Markgrafen Albrecht Achilles, Schneider, 1850, p. 488.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN297030739 · GND (DE1032754397 · CERL cnp02071136 · WorldCat Identities (ENviaf-297030739