Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Lecco 1912.

Associazione Calcio Lecco
Stagione 1958-1959
AllenatoreItalia Camillo Achilli
PresidenteItalia Mario Ceppi
Serie B3º posto
Maggiori presenzeCampionato: Duzioni (38)
Miglior marcatoreCampionato: Bonacchi (18)
StadioStadio Mario Rigamonti

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Lecco nelle competizioni ufficiali della stagione 1958-1959.

StagioneModifica

Nella stagione 1958-1959 il Lecco ha disputato il campionato di Serie B, un torneo a 20 squadre che prevede due promozioni in Serie A e due retrocessioni in Serie C. Con 45 punti il Lecco ottiene la terza piazza alle spalle delle due promosse che sono l'Atalanta con 51 punti ed il Palermo con 49 punti. Retrocedono con 25 punti il Prato e con 28 punti il Vigevano.

In casa bluceleste alla corte del presidente Mario Ceppi e dell'allenatore Camillo Achilli che vogliono un Lecco sempre più competitivo, arrivano molte facce nuove, in difesa Ennio Cardoni dall'Atalanta, in attacco il fuoriclasse franco ungherese István Nyers con trascorsi all'Inter e alla Roma, Filippo Nicoletti dal Messina e Luigi Galli dal Varese, dall'Alessandria l'ala Marco Savioni, ma le due vere sorprese erano già a Lecco dalla stagione scorsa e sono due giovani, il portiere Eugenio Bruschini da Bellagio che rileva Walter Pontel finito al Palermo, e Rodolfo Bonacchi che sarà incoronato miglior marcatore stagionale con 18 reti realizzate. Il campionato inizia con una bella vittoria sul Vigevano ed una partita spettacolare a Palermo finita (5-4) per i rosanero, ma da quella partita si capisce che il Lecco potrà giocare un ruolo da protagonista nel torneo cadetto con le speranze di promozione cullate a lungo e svanite solo a fine maggio con la sconfitta (3-1) di Venezia.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1958-1959.

Girone di andataModifica

Lecco
21 settembre 1958
1ª giornata
Lecco2 – 0VigevanoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Carbonelli (Brescia)

Palermo
28 settembre 1958
2ª giornata
Palermo5 – 4LeccoStadio la Favorita
Arbitro:  Adami (Roma)

Taranto
5 ottobre 1958
3ª giornata
Taranto2 – 0LeccoStadio Valentino Mazzola
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Lecco
12 ottobre 1958
4ª giornata
Lecco2 – 1BresciaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Angelini (Firenze)

Monza
19 ottobre 1958
5ª giornata
Simmenthal-Monza0 – 0LeccoStadio Città di Monza
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Lecco
26 ottobre 1958
6ª giornata
Lecco1 – 1CataniaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gay (Asti)

Lecco
2 novembre 1958
7ª giornata
Lecco2 – 2MessinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Prato
16 novembre 1958
8ª giornata
Prato0 – 2LeccoStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Lecco
23 novembre 1958
9ª giornata
Lecco2 – 1ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Gambarotta (Genova)

Bergamo
30 novembre 1958
10ª giornata
Atalanta1 – 1LeccoStadio Comunale
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Lecco
7 dicembre 1958
11ª giornata
Lecco1 – 0ReggianaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Marangio (Roma)

Valdagno
14 dicembre 1958
12ª giornata
Marzotto Valdagno0 – 1LeccoStadio dei Fiori
Arbitro:  Liverani (Torino)

Lecco
21 dicembre 1958
13ª giornata
Lecco2 – 0Zenit ModenaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Cariani (Roma)

Cagliari
15 dicembre 1946
14ª giornata
Cagliari1 – 1LeccoStadio Amsicora
Arbitro:  Annoscia (Bari)

Lecco
4 gennaio 1959
15ª giornata
Lecco1 – 1SambenedetteseStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Menchini (Udine)

Novara
11 gennaio 1959
16ª giornata
Novara0 – 1LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Marangio (Roma)

Parma
18 gennaio 1959
17ª giornata
Parma2 – 1LeccoStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Grillo (Napoli)

Lecco
25 gennaio 1959
18ª giornata
Lecco1 – 0VeneziaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Adami (Roma)

Lecco
1º febbraio 1959
19ª giornata[1]
Lecco1 – 0VeronaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Girone di ritornoModifica

Vigevano
8 febbraio 1959
20ª giornata
Vigevano0 – 0LeccoStadio Dante Merlo
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Lecco
15 febbraio 1959
21ª giornata
Lecco0 – 2PalermoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Leita (Udine)

Lecco
22 febbraio 1959
22ª giornata
Lecco3 – 2TarantoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Brescia
1º marzo 1959
23ª giornata
Brescia5 – 3LeccoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Liverani (Torino)

Lecco
8 marzo 1959
24ª giornata
Lecco1 – 1Simmenthal-MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Catania
15 marzo 1959
25ª giornata
Catania1 – 1LeccoStadio Cibali
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Messina
19 marzo 1959
26ª giornata
Messina1 – 1LeccoStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Lecco
22 marzo 1959
27ª giornata
Lecco2 – 0PratoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Samani (Trieste)

Como
29 marzo 1959
28ª giornata
Como1 – 1LeccoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Lecco
5 aprile 1959
29ª giornata
Lecco1 – 2AtalantaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Reggio Emilia
12 aprile 1959
30ª giornata
Reggiana3 – 1LeccoStadio Mirabello
Arbitro:  Liverani (Torino)

Lecco
19 aprile 1959
31ª giornata
Lecco2 – 0Marzotto ValdagnoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Maghernino (San Severo)

Modena
26 aprile 1959
32ª giornata[2]
Zenit Modena2 – 2LeccoStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Samani (Trieste)

Lecco
3 maggio 1959
33ª giornata
Lecco1 – 0CagliariStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Babini (Ravenna)

San Benedetto del Tronto
10 maggio 1959
34ª giornata
Sambenedettese0 – 0LeccoStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Lecco
17 maggio 1959
35ª giornata
Lecco1 – 0NovaraStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Leita (Udine)

Lecco
24 maggio 1959
36ª giornata
Lecco3 – 0ParmaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Francescon (Padova)

Venezia
31 maggio 1959
37ª giornata
Venezia3 – 1LeccoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Marangio (Roma)

Verona
6 giugno 1959
38ª giornata
Verona2 – 0LeccoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Righetti (Torino)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1958-1959.
Pisa
7 settembre 1958
Turno 2° Eliminatorio
Pisa1 – 0LeccoStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  De Magistris (Torino)

NoteModifica

  1. ^ Partita rinviata per neve e recuperata il 12 febbraio 1959.
  2. ^ Partita anticipata il 25 aprile 1959.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli Edizioni, 1960, p. 157.
  • Michele Invernizzi, Carlo Fontanelli e Gianni Menicatti, Tutto il Lecco partita per partita, Empoli, GEO Edizioni, 2018, pp. 152-155.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio