Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade - 110 metri ostacoli

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
110 metri ostacoli
Helsinki 1952
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico di Helsinki
Periodo 23-24 luglio 1952
Partecipanti 30 da 20 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Harrison Dillard Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Jack Davis Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Arthur Barnard Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Londra 1948 Melbourne 1956
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Helsinki 1952
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione dei 110 metri ostacoli maschili di atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade si è disputata nei giorni 23 e 24 luglio 1952 allo Stadio olimpico di Helsinki.

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 1948 13"9     William Porter Ritirato
Primatista mondiale 13”5 1950   Richard Attlesey Assente
Primatista stagionale[E 1] 13”7   Harrison Dillard Presente
Vincitore dei Trials USA 14”0 Harrison Dillard Presente
  1. ^ Fino al 20 luglio.

La garaModifica

Harrison Dillard non aveva potuto partecipare a Londra 1948 per una caduta ai Trials. Quattro anni dopo ci riprova.
In batteria eguaglia il record olimpico con 13"9, battendo il connazionale Davis (14"0). Si preannuncia una lotta a due per l'oro.
Dillard vince la propria semifinale in 14"0; mentre Davis prevale nell'altra in 14"4, dopo una partenza non proprio azzeccata.
In finale Jack Davis commette una falsa partenza. Al secondo sparo scatta in testa Dillard; Davis gli rimane dietro per tutta la gara, sempre sul punto di affiancarlo e superarlo, ma Dillard non molla di un centimetro e conclude vittorioso la gara. Entrambi stabiliscono il nuovo primato dei Giochi.
Arthur Barnard, indietro di circa 4 metri, completa la tripletta statunitense.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

6 Batterie 23 luglio 30 partenti Si qualificano i primi 2.
2 Semifinali 24 luglio 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 24 luglio 6 concorrenti

BatterieModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Harrison Dillard   Stati Uniti d'America 13"9   14"03
2 Siergej Popov   Unione Sovietica 14"8 14"99
3 Olivier Bernard   Svizzera 15"1 15"29
4 Erdal Barkay   Turchia 15"2 15"34
5 Edmundo Ohacho   Cile 15"4 15"61
6 Olli Alho   Finlandia 15"4 15"63
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Jewgienij Bulanchyk   Unione Sovietica 14"4 14"65
2 Edmond Roudnitska   Francia 14"9 15"11
3 Estanislao Kocourek   Argentina 15"0 15"20
4 Risto Syrjänen   Finlandia 15"4 15"63
5 Juan Lebron   Porto Rico 15"4 15"71
6 Fouad Yazgi   Egitto 16"1 16"26
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Jack Davis   Stati Uniti d'America 14"0 14"23
2 Stanko Lorger   Jugoslavia 14"8 15"08
3 Samuel Anderson   Cuba 15"1 15"24
4 Wolfgang Troßbach   Germania 15"1 15"24
5 Téofilo Davis   Venezuela 15"7 15"96
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Kenneth Doubleday   Australia 14"5 14"65
2 Frederick John Parker   Gran Bretagna 14"8 15"08
3 Gordon Crosby   Canada 14"8 15"11
4 Téofilo Colón   Porto Rico 15"2 15"48
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Raymond Weinberg   Australia 14"4 14"62
2 Väinö Suvivuo   Finlandia 14"9 15"21
3 Jörn Gevert   Cile 15"2 15"44
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Arthur Barnard   Stati Uniti d'America 14"4 14"61
2 Peter Hildreth   Gran Bretagna 14"7 14"94
3 Michitaka Kinami   Giappone 15"0 15"31
4 Ingi Þorsteinsson   Islanda 15"6 15"76
5 Jacques Dohen   Francia 15"7 16"02
6 Jean Fonck   Lussemburgo 16"1 16"35

SemifinaleModifica

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Harrison Dillard   Stati Uniti d'America 14"0 14"15
2 Arthur Barnard   Stati Uniti d'America 14"2 14"44
3 Kenneth Doubleday   Australia 14"5 14"74
4 Siergej Popov   Unione Sovietica 14"7 15"04
5 Edmond Roudnitska   Francia 14"9 15"15
6 Peter Hildreth   Gran Bretagna 14"9 15"15
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
1 Jack Davis   Stati Uniti d'America 14"4 14"62
2 Jewgienij Bulanchyk   Unione Sovietica 14"5 14"70
3 Raymond Weinberg   Australia 14"6 14"99
4 Stanko Lorger   Jugoslavia 14"9 15"09
5 Väinö Suvivuo   Finlandia 14"9 15"31
6 Frederick John Parker   Gran Bretagna 15"0 15"31

FinaleModifica

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale Tempo Ufficioso
  4 Harrison Dillard 29   Stati Uniti d'America 13"7   13"91
  1 Jack Davis 21   Stati Uniti d'America 13"7   14"00
  5 Arthur Barnard 23   Stati Uniti d'America 14"1 14"40
4 2 Jewgienij Bulanchyk 30   Unione Sovietica 14"5 14"73
5 3 Kenneth Doubleday 26   Australia 14"7 14"82
6 6 Raymond Weinberg 22   Australia 14"8 15"15

Nel 1955 Dillard verrà premiato come migliore atleta USA dell'anno negli sport non professionistici («James E. Sullivan Award»).

BibliografiaModifica

  • (EN) Organising Committee for the XIV Olympiad, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XV Olympiad Helsinki 1952, Porvoo, Werner Söderström Osakeyhtiö, 1955. URL consultato il 14 novembre 2014.

Collegamenti esterniModifica