Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade - Getto del peso maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Getto del peso maschile
Helsinki 1952
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico di Helsinki
Periodo 21 luglio 1952
Partecipanti 20 da 14 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Parry O'Brien Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Darrow Hooper Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Jim Fuchs Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Londra 1948 Melbourne 1956
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Helsinki 1952
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione del getto del peso maschile di atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade si è disputata il giorno 21 luglio 1952 allo stadio olimpico di Helsinki.

Indice

RisultatiModifica

Ai Trials USA la classifica dei primi posti è serrata: solo 5 centimetri hanno separato i primi tre. Ad Helsinki ci si aspetta una battaglia.
L'americano O'Brien mostra al mondo una tecnica da lui inventata: si pone di spalle rispetto alla direzione di lancio, poi si piega in due, contraendo il busto prima della "frustata".

Turno eliminatorioModifica

Qualificazione
14,60 m

Tredici atleti ottengono la misura richiesta.
La miglior prestazione appartiene a Parry O'Brien (USA), con 16,05 m.

Pos. Atleta Nazione Misura Lanci
1 Parry O'Brien   Stati Uniti d'America 16,05 16,05 - -
2 Otto Grigalka   Unione Sovietica 15,90 15,90 - -
3 Roland Fritz Nilsson   Svezia 15,81 15,81 - -
4 Darrow Hooper   Stati Uniti d'America 15,48 15,48 - -
5 Jim Fuchs   Stati Uniti d'America 15,29 15,29 - -
Jiří Skobla   Cecoslovacchia 15,29 15,29 - -
7 Georgy Fyodorov   Unione Sovietica 15,16 15,16 - -
8 Per Stavem   Norvegia 15,12 14.45 14.54 15,12
9 Alois Schwabl   Austria 15,00 15,00 - -
10 Angiolo Profeti   Italia 14,93 14,93 - -
11 Tadeusz Krzyżanowski   Polonia 14,90 14.11 14,90 -
12 John Savidge   Gran Bretagna 14,89 14,89 - -
13 Lucien Guillier   Francia 14,62 14.13 n 14,62
14 Aapo Perko   Finlandia 14,50 14.23 14,50 14.26
15 Toivo Telen   Finlandia 14,30 13.78 14,30 n
16 Ramón Rosario   Porto Rico 14,21 14,21 14.00 13.94
17 Kaarto Rask   Finlandia 14,08 14,08 13.81 13.80
18 Konstantinos Giataganas   Grecia 14,05 12.06 14,05 n
19 John Alfred Giles   Gran Bretagna 13,73 13,73 13.70 n
20 Nuri Turan   Turchia 13,00 13,00 n n

FinaleModifica

Preoccupato per l'arrivo della pioggia, Parry O'Brien, il favorito, si concentra sul primo lancio. Ne esce un 17,41 che è il nuovo record olimpico. O'Brien mette sotto pressione gli avversari. Al terzo turno Hooper lancia a 17,08. Invece Fuchs centra tre nulli consecutivi, finché al quinto turno lancia a 17,06. Hooper tenta il tutto per tutto all'ultima prova e riesce ad arrivare a soli due centimetri dal capolista.
Questa volta i primi due posti dei Trials USA vengono invertiti. Curiosamente, O'Brien vince con la stessa misura che era valsa a Hooper la vittoria alle selezioni nazionali.
Per Jim Fuchs è il secondo bronzo olimpico, dopo quello vinto a Londra 1948.

Pos. Atleta Età Nazione Misura Lanci
  Parry O'Brien 20   Stati Uniti d'America 17,41   17,41 17,21 16,79 16,87 17,12 16,53
  Darrow Hooper 20   Stati Uniti d'America 17,39 17,02 16,59 17,08 16,90 16,93 17,39
  Jim Fuchs 24   Stati Uniti d'America 17,06 16,93 n n n 17,06 n
4 Otto Grigalka 27   Unione Sovietica 16,78 16,53 16,78 15,91 16,27 16,29 16,33
5 Roland Fritz Nilsson 27   Svezia 16,55 16,55 16,08 16,33 n n n
6 John Savidge 27   Gran Bretagna 16,19 16,17 16,18 n 16,19 16,03 n
7 Georgy Fyodorov   Unione Sovietica 16,06 15,98 16,01 16,06
8 Per Stavem 26   Norvegia 16,02 15,14 16,02 15,31
9 Jiří Skobla 22   Cecoslovacchia 15,92 15,73 15,60 15,92
10 Tadeusz Krzyżanowski 31   Polonia 15,08 15,08 14,57 14,32
11 Lucien Guillier 25   Francia 14,84 13,94 14,46 14,84
12 Angiolo Profeti 34   Italia 14,74 14,59 14,00 14,74
13 Alois Schwabl 40   Austria 14,45 14,43 14,20 14,45

BibliografiaModifica

  • (EN) Organising Committee for the XIV Olympiad, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XV Olympiad Helsinki 1952, Porvoo, Werner Söderström Osakeyhtiö, 1955. URL consultato il 14 novembre 2014.

Collegamenti esterniModifica