Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXVI Olimpiade - 1500 metri piani femminili

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani femminili
Atlanta 1996
Informazioni generali
Luogo Centennial Olympic Stadium di Atlanta
Periodo 31 luglio-3 agosto 1996
Partecipanti 32
Podio
Medaglia d'oro Svetlana Masterkova Russia Russia
Medaglia d'argento Gabriela Szabó Romania Romania
Medaglia di bronzo Theresia Kiesl Austria Austria
Edizione precedente e successiva
Barcellona 1992 Sydney 2000
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Atlanta 1996
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

I 1500 metri piani hanno fatto parte del programma femminile di atletica leggera ai Giochi della XXVI Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 31 luglio-3 agosto 1996 allo Stadio Olimpico del Centenario di Atlanta.

L'eccellenza mondialeModifica

Camp.ssa olimpica 1992 3'55"30   Hassiba Boulmerka Presente
Camp.ssa europea 1994 4'18"93   Lyudmila Rogachova Presente
Camp.ssa mondiale 1995 4'02"42   Hassiba Boulmerka Presente
Primatista stagionale 3'59"30[E 1]   Svetlana Masterkova Presente
  1. ^ Stabilito il 4 luglio.

La garaModifica

Alcune delle favorite si autoeliminano: Sonia O'Sullivan e Lyudmila Rogachova, fuori forma, escono al primo turno. Nella prima semifinale Hassiba Boulmerka, la campionessa in carica, inciampa all'inizio dell'ultimo giro e si sloga un'anca. Non potrà difendere il titolo.
La britannica Kelly Holmes conduce la finale nei primi tre giri, poi deve cedere al dolore per una frattura recente e rallenta (concluderà 11a). La lotta per l'oro è ristretta a Svetlana Masterkova e Gabriela Szabó; delle due il miglior finale è della russa, che vince percorrendo gli ultimi 200 metri in 28"7.

Svetlana Masterkova è la seconda atleta della storia olimpica a realizzare l'accoppiata 800/1500 in una stessa edizione, dopo Tat'jana Kazankina ai Giochi del 1976.

RisultatiModifica

Turni eliminatoriModifica

3 Batterie 31 luglio 32 partenti Si qualificano le prime 6
+ i 6 migliori tempi.
2 Semifinali 1º agosto 12 + 12 Si qualificano le prime 5
+ i 2 migliori tempi.
Finale 3 agosto 12 concorrenti

FinaleModifica

Pos Paese Atleta Tempo
    Russia Svetlana Masterkova 4'00"83
    Romania Gabriela Szabó 4'01"54
    Austria Theresia Kiesl 4'03"02  
4   Canada Leah Pells 4'03"56
5   Australia Margaret Crowley 4'03"56
6   Portogallo Carla Sacramento 4'03"91
7   Russia Ludmila Borissova 4'05"90
8   Polonia Malgorzata Rydz 4'05"92