Atletica leggera ai Giochi mondiali militari

L'atletica leggera è una delle discipline presenti nel programma dei quadriennali Giochi mondiali militari sin dal 1995, anno della prima edizione dei Giochi[1].

EdizioniModifica

Edizione Anno Luogo Gare
I 1995 (dettagli)   Roma 30
II 1999 (dettagli)   Zagabria 32
III 2003 (dettagli)   Catania 35
IV 2007 (dettagli)   Hyderabad 36
V 2011 (dettagli)   Rio de Janeiro 35
VI 2015 (dettagli)   Mungyeong 40
VI 2019 (dettagli)   Wuhan

Record dell'atletica leggera ai Giochi mondiali militariModifica

UominiModifica

Gara Record Atleta Nazionalità Data Edizione Luogo Note
100 m 10"07 (+0,2 m/s) Femi Ogunode   Qatar 21 luglio 2011 V   Estádio Olímpico João Havelange, Rio de Janeiro [2]
200 m 20"46 (+1,2 m/s) Femi Ogunode   Qatar 23 luglio 2011 V   Estádio Olímpico João Havelange, Rio de Janeiro [3]
400 m
800 m
1500 m
3000 m
5000 m 13'06"17 Mark Kiptoo   Kenya 23 luglio 2011 V   Estádio Olímpico João Havelange, Rio de Janeiro [4]
10000 m 28'13"52 John Cheruiyot Korir   Kenya ottobre 2007 IV   Hyderabad
Maratona 2h14'51" Francesco Ingargiola   Italia dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
110 m ostacoli
400 m ostacoli
3000 m siepi
Salto in alto 2,29 m Mutaz Barshim   Qatar 20 luglio 2011 V   Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [5]
Salto con l'asta 5,81 m Pawel Wojciechowski   Polonia 23 luglio 2011 V   Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [6]
Salto in lungo
Salto triplo 16,93 m Mykola Savolaynen   Ucraina ottobre 2007 IV   Hyderabad
Getto del peso
Lancio del disco 65,97 m Piotr Małachowski   Polonia ottobre 2007 IV   Hyderabad
Lancio del martello
Lancio del giavellotto
10 km marcia (pista) 39'29"45 Alessandro Gandellini   Italia dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
20 km marcia (pista)
4×100 m 39"28 Stefano Bellotto
Maurizio Checcucci
Alessandro Vecchi
Gianluca Capati
  Italia ottobre 2007 IV   Hyderabad [7]
4×400 m

DonneModifica

Gara Record Atleta Nazionalità Data Edizione Luogo Note
100 m
200 m 23"01 (-0,4 m/s) Ana Cláudia Silva   Brasile 23 luglio 2011 V   Brasile Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [8]
400 m 51"08 Geisa Coutinho   Brasile 22 luglio 2011 V   Brasile Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [9]
800 m
1500 m
3000 m
5000 m 15'10"69 Mihaela Botezan   Romania dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
10000 m
100 m ostacoli 12"95 (+0,3 m/s) Alina Talay   Bielorussia 22 luglio 2011 V   Brasile Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [10]
400 m ostacoli 57"35 Irêna Žauna   Lettonia dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
3000 m siepi
Salto in alto
Salto con l'asta
Salto in lungo
Salto triplo 13,45 m Cristina Nicolau   Romania dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
Getto del peso
Lancio del disco
Lancio del martello 74,29 m Zhang Wenxiu   Cina luglio 2011 V   Rio de Janeiro
Lancio del giavellotto
5 km marcia (pista) 22'11"69 Yelena Nikolayeva   Russia dicembre 2003 III   Stadio Angelo Massimino Catania
4×100 m 43"73 Geisa Coutinho
Vanda Gomes
Ana Cláudia Silva
Franciela Krasucki
  Brasile 23 luglio 2011 V   Brasile Estádio Olímpico João Havelange Rio de Janeiro [11]
4×400 m

NoteModifica

  1. ^ (EN) Daniel Bell, Encyclopedia of International Games, Jefferson (Carolina del Nord), McFarland and Company, Inc. Publishers, 2003, pp. 223-224, ISBN 0-7864-1026-4.
  2. ^ (EN) 100 Metres Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 23 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  3. ^ (EN) 200 Metres Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  4. ^ (EN) 5000 Metres Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  5. ^ (EN) High Jump Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 22 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2012).
  6. ^ (EN) Pole Vault Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  7. ^ Track & Field Championship Catania - STAFFETTA 4 x 1OO Uomini[collegamento interrotto], Federazione Italiana Cronometristi. URL consultato il 10-set-2011.
  8. ^ (EN) 200 Metres Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  9. ^ (EN) 400 Metres Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  10. ^ (EN) 100 Metres Hurdles Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).
  11. ^ (EN) 4x100 Metres Relay Results (PDF), su rio2011.mil.br. URL consultato il 26 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2012).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera