Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Lorena

Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Lorena
Archduchess Auguste Ferdinande of Austria, Princess Luitpold of Bavaria.jpg
Joseph Karl Stieler, Ritratto della Principessa Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Lorena, olio su tela, 1845, Luogo ignoto
Principessa consorte di Baviera
Armoiries Bavière (Wittelsbach).svg Arms of the House of Habsburg-Lorraine (Tuscany).svg
In carica 15 aprile 1844 –
26 aprile 1864
Nome completo Augusta Ferdinanda Luisa Maria Giovanna Giuseppa d'Asburgo-Lorena
Trattamento Sua Altezza Imperiale e Reale
Altri titoli Arciduchessa d'Austria
Principessa di Boemia
Principessa d'Ungheria
Principessa di Toscana
Principessa di Croazia
Principessa di Slavonia
Nascita Firenze, Granducato di Toscana, 1º aprile 1825
Morte Monaco, Regno di Baviera, 26 aprile 1864
Dinastia Asburgo-Lorena per nascita
Wittelsbach per matrimonio
Padre Leopoldo II di Toscana
Madre Maria Anna di Sassonia
Consorte Luitpold di Baviera
Figli Ludovico
Leopoldo
Teresa
Arnolfo
Religione Cattolicesimo

Augusta Ferdinanda Luisa Maria Giovanna Giuseppa d'Asburgo-Lorena[1] (Firenze, 1º aprile 1825Monaco di Baviera, 26 aprile 1864) nata arciduchessa d'Austria[1] e principessa di Toscana[1], divenne consorte del reggente del Regno di Baviera Luitpold di Baviera (1821-1912).

BiografiaModifica

Augusta Ferdinanda era la figlia secondogenita di Leopoldo II di Toscana (1797-1870) che fu l'ultimo granduca di Toscana, ed era figlio secondogenito del granduca Ferdinando III di Toscana e della principessa Luisa Maria Amalia di Borbone-Napoli; e di Maria Anna di Sassonia (1799-1832), nata principessa di Sassonia, che era la quinta figlia del principe Massimiliano di Sassonia e della principessa Maria Carolina Teresa di Parma.

Le sue nonne erano Luisa Maria di Napoli e Maria Carolina di Borbone-Parma, che erano cugine e a loro volta erano nipoti dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria.

MatrimonioModifica

Augusta Ferdinanda sposò il 15 aprile 1844[1], a Firenze, Luitpold di Baviera. Il re Ludovico si oppose a questo matrimonio in quanto Augusta Ferdinanda stava manifestando i primi sintomi della tubercolosi.

Dal loro matrimonio nacquero quattro figli:[1]

Augusta Ferdinanda non ebbe un ruolo politico ma fu una forte sostenitrice del marito. Mantenne le sue radici italiane e fece imparare l'italiano ai suoi figli. Nel 1848 criticò apertamente il comportamento del re Ludovico I di Baviera, in particolare il suo rapporto con la ballerina Lola Montez che danneggiò il prestigio della monarchia. Il principe Luitpold ricevette una delegazione di cittadini di Monaco che espressero indignazione per le condizioni immorali. La rivoluzione del 1848 pose fine alla relazione e il re si dimise a causa dell'impopolarità. La principessa Augusta Ferdinanda cercò di rafforzare l'autorità del nuovo re, Massimiliano II (un fratello del principe Luitpold), attraverso apparizioni pubbliche, per mitigare il danno che era stato fatto da una monarchia autoritaria. Durante il regno di Massimiliano II il principe Luitpold ricoprì pochi ruoli politici.

MorteModifica

L'arciduchessa Augusta Ferdinanda morì il 26 aprile 1864 di tubercolosi. È sepolta nella Theatinerkirche a Monaco.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Leopoldo II d'Asburgo-Lorena Francesco I di Lorena  
 
Maria Teresa d'Austria  
Ferdinando III di Toscana  
Maria Luisa di Borbone-Spagna Carlo III di Spagna  
 
Maria Amalia di Sassonia  
Leopoldo II di Toscana  
Ferdinando I delle Due Sicilie Carlo III di Spagna  
 
Maria Amalia di Sassonia  
Luisa Maria Amalia di Borbone-Napoli  
Maria Carolina d'Asburgo-Lorena Francesco I di Lorena  
 
Maria Teresa d'Austria  
Augusta Ferdinanda d'Asburgo-Lorena  
Federico Cristiano di Sassonia Augusto III di Polonia  
 
Maria Giuseppa d'Austria  
Massimiliano di Sassonia  
Maria Antonia di Baviera Carlo VII di Baviera  
 
Maria Amalia d'Asburgo  
Maria Anna Carolina di Sassonia  
Ferdinando I di Parma Filippo I di Parma  
 
Luisa Elisabetta di Borbone-Francia  
Carolina di Borbone-Parma  
Maria Amalia d'Asburgo-Lorena Francesco I di Lorena  
 
Maria Teresa d'Austria  
 

OnorificenzeModifica

  Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Darryl Lundy, Genealogia della principessa Matilde di Baviera, su thepeerage.com, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 16 dicembre 2009.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN28225634 · GND (DE132248972 · BAV (EN495/95485 · CERL cnp00861954 · WorldCat Identities (ENviaf-28225634