Apri il menu principale

Campionati del mondo di atletica leggera 2009 - 100 metri piani maschili

Atletica leggera ai
Mondiali di Berlino 2009
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1.500 metri uomini donne
5.000 metri uomini donne
10.000 metri uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 hs uomini donne
400 hs uomini donne
3.000 siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La gara dei 100 metri piani maschili dei Campionati del mondo di atletica leggera 2009 si è svolta in due giorni: primo e secondo turno il 15 agosto, rispettivamente nella sessione mattutina e pomeridiana, mentre le semifinali e la finale il 16 agosto nella sessione pomeridiana.[1]

Usain Bolt ha vinto la medaglia d'oro ottenendo anche il record mondiale, percorrendo i 100 m in soli 9"58. Medaglia d'argento per Tyson Gay, record nazionale statunitense con 9"71. Bronzo per Asafa Powell con 9"84.

Indice

PodioModifica

Pos. Atleta Nazionalità Prestazione
  Usain Bolt   Giamaica 9"58
  Tyson Gay   Stati Uniti 9"71
  Asafa Powell   Giamaica 9"84

RecordModifica

Dopo la competizione questo è il record aggiornato del mondo (RM) e dei campionati (RC).

Record Prestazione Atleta Data Competizione
    9"58 Usain Bolt
  Giamaica
16 agosto 2009
  Berlino, Germania
Mondiali 2009

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record dei campionati (RC) erano i seguenti:

Record Prestazione Atleta Data Competizione
  9"69 Usain Bolt
  Giamaica
16 agosto 2008
  Pechino, Cina
Olimpiadi 2008
  9"80 Maurice Greene
  Stati Uniti
22 agosto 1999
  Siviglia, Spagna
Mondiali 1999

Situazione pre-garaModifica

I due atleti più attesi in questa competizione sono il giamaicano Usain Bolt, detentore del record del mondo e campione olimpico in carica, e lo statunitense Tyson Gay, al vertice della graduatoria stagionale di specialità e campione mondiale uscente.
Prima di questa gara, gli atleti con i primi tre tempi dell'anno erano:[2]

# Prestazione Atleta Data
1 9"77 Tyson Gay
  Stati Uniti
10 luglio 2009
  Roma, Italia
2 9"79 Usain Bolt
  Giamaica
17 luglio 2009
  Parigi Saint-Denis, Francia
3 9"88 Asafa Powell
  Giamaica
10 luglio 2009
  Roma, Italia

In quinta posizione, col tempo di 9"93, il diciannovenne giamaicano Yohan Blake, miglioratosi di più di tre decimi di secondo dal 2008.[3]

La vicenda PowellModifica

Pochi giorni prima dell'inizio delle gare, è stato reso noto che la federazione di atletica giamaicana aveva chiesto alla IAAF di escludere dal campionato Asafa Powell, assieme ad altre quattro atlete giamaicane, poiché l'atleta, anziché rispondere alla convocazione per il collegiale di allenamento della nazionale giamaicana a Norimberga, ha continuato ad allenarsi a Lignano Sabbiadoro, sua usuale sede di allenamento europea. La situazione è rientrata nel volgere di qualche ora, in seguito alle pressioni esercitate dalla IAAF che hanno portato al ritiro della richiesta di esclusione da parte della federazione giamaicana.[4]

RisultatiModifica

Le qualificazioni si sono svolte in 12 batterie a partire dalle 11.40 CEST del 15 agosto 2009. Si qualificano per il 2º turno i primi tre classificati di ogni batteria (Q), più gli atleti con i migliori quattro tempi degli atleti inizialmente esclusi (q), per un totale di 40 atleti ammessi al turno successivo.[5][6][7]

BatterieModifica

1ª batteria, ore 11.40, vento -0,4 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
6 Michael Frater   Giamaica 10"30 Q
4 Arnaldo Abrantes   Portogallo 10"41 Q
2 Shintaro Kimura   Giappone 10"47 Q
7 Simone Collio   Italia 10"49
5 Matic Osovnikar   Slovenia 10"52
3 Berenger Aymard Bosse   Rep. Centrafricana 10"55
8 Jack Iroga   Isole Salomone 10"98  
1 Dominic Carroll   Gibilterra DNF
2ª batteria, ore 11.47, vento -0,2 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
4 Darvis Patton   Stati Uniti 10"26 Q
6 Emanuele Di Gregorio   Italia 10"35 Q
2 Masashi Eriguchi   Giappone 10"38 Q
5 Barakat Al-Harthi   Oman 10"41
8 Stefan Schwab   Germania 10"50
1 Liqat Ali   Pakistan 10"64  
3 Oumar Bella Bah   Guinea 11"20
7 Delivert Arsene Kimbembe   Rep. del Congo np
3ª batteria, ore 11:54, vento -0,4 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
8 Martial Mbandjock   Francia 10"28 Q
6 Obinna Metu   Nigeria 10"38 Q
3 Asafa Powell   Giamaica 10"38 Q
4 Aziz Ouhadi   Marocco 10"40
2 Derrick Atkins   Bahamas 10"44
5 Ivano Bucci   San Marino 11"24
7 Leon Mengloi   Palau 11"60  
4ª batteria, ore 12.01, vento -0,1 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
6 Dwain Chambers   Regno Unito 10"18 Q
1 Olusoji A. Fasuba   Nigeria 10"31 Q
5 Monzavous Edwards   Stati Uniti 10"32 Q
8 Ben Youssef Meïté   Costa d'Avorio 10"41
3 Shehan Abeypitiyage   Sri Lanka 10"53
7 Wilfried Bingangoye   Gabon 10"62
2 Mohamed Faisal Ahad   Brunei 11"12  
4 Massoud Azizi   Afghanistan 11"79  
5ª batteria, ore 12.08, vento -0,7 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
6 Daniel Bailey   Antille Olandesi 10"26 Q
8 Jaysuma Saidy Ndure   Norvegia 10"35 Q
4 Adrian Griffith   Bahamas 10"37 Q
5 Tobias Unger   Germania 10"42
2 Adrian Durant   Isole Vergini americane 10"46
7 Jurgen Themen   Suriname 11"24
3 Yondan Namelo   Micronesia 11"78  
6ª batteria, ore 12.15, vento -0,8 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
6 Christophe Lemaitre   Francia 10"23 Q
3 Marc Burns   Trinidad e Tobago 10"39 Q
4 Dariusz Kuć   Polonia 10"46 Q
1 Ryan Moseley   Austria 10"58
8 Franklin Nazareno   Ecuador 10"71
5 Chi Ho Tsui   Hong Kong 10"77
2 Mohamed Masudul Karim   Bangladesh 11"32  
7 Quaski Itaia   Nauru 11"76  
7ª batteria, ore 12.22, vento 0,4 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
4 Andrew Hinds   Barbados 10"30 Q
8 Simeon Williamson   Regno Unito 10"34 Q
6 Ronald Pognon   Francia 10"35 Q
7 Martin Keller   Germania 10"35 q  
5 Ángel David Rodríguez   Spagna 10"39 q  
1 Basílio de Moraes   Brasile 10"54
3 Denvil Ruan   Anguilla 11"31  
2 Soulisack Silisavadymao   Laos 11"66  
8ª batteria, ore 12.29, vento 0,0 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
5 Samuel Francis   Qatar 10"21 Q
6 Emmanuel Callander   Trinidad e Tobago 10"24 Q
7 Churandy Martina   Antille Olandesi 10"26 Q
8 Daniel Grueso   Colombia 10"27 q
1 Rolando Palacios   Honduras 10"28 q  
3 Fernando Lumain   Indonesia 10"76
4 Hussain Haleem   Maldive 11"00  
2 Suwaibou Sanneh   Gambia 11"02  
9ª batteria, ore 12.36, vento -0,5 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
3 Usain Bolt   Giamaica 10"20 Q
2 Gerald Phiri   Zambia 10"30 Q
5 Egwero Ogho-Oghene   Nigeria 10"30 Q
8 Bryan Barnett   Canada 10"42
4 José Carlos Moreira   Brasile 10"55
7 Aisea Tohi   Tonga 11"32
6 Okilani Tinilau   Tuvalu 11"57  
10ª batteria, ore 12.43, vento -0,3 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
6 Richard Thompson   Trinidad e Tobago 10"36 Q
1 Tyrone Edgar   Regno Unito 10"42 Q
3 Simon Magakwe   Sudafrica 10"54 Q
7 Aziz Zakari   Ghana 10"57
2 Idrissa Sanou   Burkina Faso 10"74
4 Mhadjou Youssouf   Comore 10"89  
8 Desislav Gunev   Bulgaria 11"07
5 Nooa Takooa   Kiribati 11"74  
11ª batteria, ore 12.50, vento -0,2 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
8 Tyson Gay   Stati Uniti 10"16
6 Kim Collins   Saint Kitts e Nevis 10"28
3 Fabio Cerutti   Italia 10"36
7 Kemar Hyman   Isole Cayman 10"59
4 Carlos Jorge   Rep. Dominicana 10"73
2 Aaron Victorian   Samoa Americane 11"37  
5 Tiraa Arere   Isole Cook 11"55
12ª batteria, ore 12.57, vento -0,4 m/s
Corsia Atleta Nazione Tempo (sec) Note
3 Michael Rodgers   Stati Uniti 10"25 Q
2 Naoki Tsukahara   Giappone 10"28 Q
8 Adam Harris   Guyana 10"35 Q
4 Ramon Gittens   Barbados 10"47
6 Cédric Nabe   Svizzera 10"51
5 Danny D'Souza   Seychelles 10"92
1 Phillip Poznanski   Isole Marshall 11"97  
7 Clayton Kenty   Isole Marianne Settentrionali 12"29  

Quarti di finaleModifica

I quarti di finale (secondo turno) si sono svolti il 15 agosto a partire dalle 18.50.
Si qualificano alle semifinali i primi tre classificati di ogni serie (Q) e l'atleta con il miglior tempo degli esclusi (q).

1ª serie, ore 18.50
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 3 Dwain Chambers   Regno Unito 10"04 Q  
2 4 Richard Thompson   Trinidad e Tobago 10"08 Q
3 5 Martial Mbandjock   Francia 10"22 Q
4 6 Emanuele Di Gregorio   Italia 10"26
5 8 Adam Harris   Guyana 10"39
6 7 Arnaldo Abrantes   Portogallo 10"40
7 2 Martin Keller   Germania 10"40
8 1 Masashi Eriguchi   Giappone 10"45
2ª serie, ore 18.57
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 6 Mike Rodgers   Stati Uniti 10"01 Q
2 7 Tyrone Edgar   Regno Unito 10"12 Q
3 4 Naoki Tsukahara   Giappone 10"15 Q
4 5 Gerald Phiri   Zambia 10"16 q  
5 8 Egwero Ogho-Oghene   Nigeria 10"19  
6 1 Simon Magakwe   Sudafrica 10"71
- 2 Daniel Grueso   Colombia sq
- 3 Christophe Lemaitre   Francia sq
3ª serie, ore 19.04
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 1 Asafa Powell   Giamaica 9"95 Q
2 3 Darvis Patton   Stati Uniti 10"05 Q
3 8 Marc Burns   Trinidad e Tobago 10"12 Q
4 5 Kim Collins   Saint Kitts e Nevis 10"20
5 6 Samuel Francis   Qatar 10"20
6 4 Olusoji Fasuba   Nigeria 10"25
7 7 Ronald Pognon   Francia 10"27
8 2 Shintaro Kimura   Giappone 10"54
4ª serie, ore 19.11
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 6 Tyson Gay   Stati Uniti 9"98 Q
2 5 Michael Frater   Giamaica 10"09 Q
3 3 Jaysuma Saidy Ndure   Norvegia 10"16 Q
4 4 Andrew Hinds   Barbados 10"23
5 1 Adrian Griffith   Bahamas 10"28
6 7 Obinna Metu   Nigeria 10"36
7 8 Fabio Cerutti   Italia 10"37
8 2 Ángel David Rodríguez   Spagna 10"39  
5ª serie, ore 19.18
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 3 Daniel Bailey   Antigua e Barbuda 10"02 Q
2 4 Usain Bolt   Giamaica 10"03 Q
3 7 Monzavous Edwards   Stati Uniti 10"15 Q
4 8 Churandy Martina   Antille Olandesi 10"19
5 5 Simeon Williamson   Regno Unito 10"23
6 2 Rolando Palacios   Honduras 10"24  
7 6 Emmanuel Callander   Trinidad e Tobago 10"27
8 1 Dariusz Kuć   Polonia 10"38

SemifinaliModifica

Le semifinali si sono svolte il 16 agosto a partire dalle 19.10.
Si qualificano alla finale i primi quattro classificati di ogni serie.

1ª serie, ore 19.10
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 6 Usain Bolt   Giamaica 9"89 Q
2 4 Daniel Bailey   Antigua e Barbuda 9"96 Q
3 3 Darvis Patton   Stati Uniti 9"98 Q  
4 8 Marc Burns   Trinidad e Tobago 10"01 Q  
5 5 Mike Rodgers   Stati Uniti 10"04
6 1 Martial Mbandjock   Francia 10"18
7 2 Jaysuma Saidy Ndure   Norvegia 10"20
- 7 Tyrone Edgar   Regno Unito sq
2ª serie, ore 19.18
Pos. Corsia Atleta Nazione Tempo Note
1 5 Tyson Gay   Stati Uniti 9"93 Q
2 4 Asafa Powell   Giamaica 9"95 Q
3 3 Richard Thompson   Trinidad e Tobago 9"98 Q  
4 6 Dwain Chambers   Regno Unito 10"04 Q  
5 7 Michael Frater   Giamaica 10"14
6 2 Monzavous Edwards   Stati Uniti 10"14
7 1 Gerald Phiri   Zambia 10"19
8 8 Naoki Tsukahara   Giappone 10"25

FinaleModifica

La finale si è svolta il 16 agosto alle ore 21.35.

Vento: +0,9 m/s
Pos. Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1   4 Usain Bolt   Giamaica 9"58  
2   5 Tyson Gay   Stati Uniti 9"71  
3   6 Asafa Powell   Giamaica 9"84  
4 3 Daniel Bailey   Antigua e Barbuda 9"93
5 8 Richard Thompson   Trinidad e Tobago 9"93  
6 1 Dwain Chambers   Regno Unito 10"00  
7 2 Marc Burns   Trinidad e Tobago 10"00  
8 7 Darvis Patton   Stati Uniti 10"34

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Competitions (PDF), www.berlin2009.org, 12 agosto 2009. URL consultato il 14 agosto 2009.
  2. ^ (EN) 2009 Toplists 100 m, iaaf.org. URL consultato il 14 agosto 2009.
  3. ^ (EN) Athletes Blake Yohan Biography, iaaf.org. URL consultato il 15 agosto 2009.
  4. ^ La Giamaica esclude Powell. Ma la Iaaf lo riammette, La Gazzetta dello Sport, Gazzetta.it, 12 agosto 2009. URL consultato il 15 agosto 2009.
  5. ^ (EN) 100 Metres - Men Heats, iaaf.org, 15 agosto 2008. URL consultato il 15 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2009).
  6. ^ (EN) 100 Metres - Men 1st Round round results (PDF), iaaf.org, 15 agosto 2008. URL consultato il 15 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2009).
  7. ^ (EN) 100 Metres - Men 1st Round round summary (PDF), iaaf.org, 15 agosto 2008. URL consultato il 15 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2009).
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera