Apri il menu principale

Coppa del Mondo di sci alpino 1988

Coppa del Mondo di sci alpino 1988 Alpine skiing pictogram.svg
Uomini Donne
Vincitori
Generale Svizzera Pirmin Zurbriggen Svizzera Michela Figini
Discesa libera Svizzera Pirmin Zurbriggen Svizzera Michela Figini
Supergigante Svizzera Pirmin Zurbriggen Svizzera Michela Figini
Slalom gigante Italia Alberto Tomba Jugoslavia Mateja Svet
Slalom speciale Italia Alberto Tomba Austria Roswitha Steiner
Dati manifestazione
Tappe 15 14
Gare individuali 30 28
1987 1987 1989 1989

La Coppa del Mondo di sci alpino 1988 fu la ventiduesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci; ebbe inizio il 26 novembre 1987 a Sestriere, in Italia, e si concluse il 26 marzo 1988 a Saalbach, in Austria. Nel corso della stagione si tennero a Calgary i XV Giochi olimpici invernali, non validi ai fini della Coppa del Mondo, il cui calendario contemplò dunque un'interruzione nel mese di febbraio.

In questa stagione fu modificato il metodo di calcolo dei punteggi, eliminando le restrizioni introdotte nella stagione 1978-1979 secondo le quali potevano essere conteggiati ai fini della classifica generale solo i punti di un numero limitato di gare per specialità. Da questa stagione quindi la classifica generale fu stilata sommando tutti i punti ottenuti nelle singole prove.

In campo maschile furono disputate 30 gare (10 discese libere, 4 supergiganti, 6 slalom giganti, 8 slalom speciali, 2 combinate), in 15 diverse località. Lo svizzero Pirmin Zurbriggen si aggiudicò sia la coppa di cristallo, il trofeo assegnato al vincitore della classifica generale, sia quelle di discesa libera e di supergigante; l'italiano Alberto Tomba vinse le Coppe di slalom gigante e di slalom speciale. Zurbriggen era il detentore uscente della Coppa generale.

In campo femminile furono disputate 28 gare (8 discese libere, 4 supergiganti, 6 slalom giganti, 8 slalom speciali, 2 combinate), in 14 diverse località. La svizzera Michela Figini si aggiudicò sia la coppa di cristallo, sia quella di discesa libera e di supergigante; la jugoslava Mateja Svet vinse la Coppa di slalom gigante e l'austriaca Roswitha Steiner quella di slalom speciale. Maria Walliser era la detentrice uscente della Coppa generale.

UominiModifica

RisultatiModifica

Data Località Nazione Pista Spec. Primo Secondo Terzo
27 novembre 1987 Sestriere   Italia SL   Alberto Tomba   Jonas Nilsson   Günther Mader
29 novembre 1987 Sestriere   Italia GS   Alberto Tomba   Ingemar Stenmark   Joël Gaspoz
7 dicembre 1987 Val-d'Isère   Francia DH   Daniel Mahrer   Pirmin Zurbriggen   Michael Mair
12 dicembre 1987 Val Gardena   Italia Saslong DH   Rob Boyd   Pirmin Zurbriggen   Brian Stemmle
13 dicembre 1987 Alta Badia   Italia Gran Risa GS   Alberto Tomba   Rudolf Nierlich   Joël Gaspoz
  Hans Pieren
16 dicembre 1987 Madonna di Campiglio   Italia 3-Tre SL   Alberto Tomba   Rudolf Nierlich   Bojan Križaj
19 dicembre 1987 Kranjska Gora   Jugoslavia Podkoren GS   Helmut Mayer   Pirmin Zurbriggen   Hubert Strolz
20 dicembre 1987 Kranjska Gora   Jugoslavia Podkoren SL   Alberto Tomba   Richard Pramotton   Günther Mader
9 gennaio 1988 Val-d'Isère   Francia DH   Pirmin Zurbriggen   Anton Steiner   Marc Girardelli
10 gennaio 1988 Val-d'Isère   Francia SG   Markus Wasmeier   Franck Piccard   Pirmin Zurbriggen
12 gennaio 1988 Lienz   Austria SL   Bernhard Gstrein   Alberto Tomba   Jonas Nilsson
16 gennaio 1988 Bad Kleinkirchheim   Austria DH[1]   Peter Müller   Pirmin Zurbriggen   Franck Piccard
17 gennaio 1988 Bad Kleinkirchheim   Austria SL[1]   Alberto Tomba   Thomas Stangassinger   Bernhard Gstrein
17 gennaio 1988 Bad Kleinkirchheim   Austria K[1][2]   Hubert Strolz   Markus Wasmeier   Franck Piccard
19 gennaio 1988 Saas-Fee   Svizzera GS[3]   Alberto Tomba   Günther Mader   Helmut Mayer
23 gennaio 1988 Leukerbad   Svizzera DH   Michael Mair   Giorgio Piantanida   Werner Perathoner
24 gennaio 1988 Leukerbad   Svizzera DH[4]   Daniel Mahrer   Franz Heinzer   Igor Cigolla
25 gennaio 1988 Leukerbad   Svizzera SG[4]   Felix Belczyk   Pirmin Zurbriggen   Heinz Holzer
29 gennaio 1988 Schladming   Austria DH   Pirmin Zurbriggen   Franz Heinzer   Peter Dürr
30 gennaio 1988 Schladming   Austria GS   Rudolf Nierlich   Hubert Strolz   Helmut Mayer
11 marzo 1988 Beaver Creek   Stati Uniti DH   Franz Heinzer   Christophe Plé   Marc Girardelli
12 marzo 1988 Beaver Creek   Stati Uniti DH   Peter Müller   Donald Stevens   Marc Girardelli
13 marzo 1988 Beaver Creek   Stati Uniti SG   Franck Piccard   Markus Wasmeier   Marc Girardelli
19 marzo 1988 Åre   Svezia SL   Alberto Tomba   Felix McGrath   Günther Mader
20 marzo 1988 Åre   Svezia DH   Karl Alpiger   Danilo Sbardellotto   Franz Heinzer
20 marzo 1988 Åre   Svezia K[5]   Günther Mader   Pirmin Zurbriggen   Hubert Strolz
22 marzo 1988 Oppdal   Norvegia SL   Alberto Tomba   Tetsuya Okabe   Paul Frommelt
24 marzo 1988 Saalbach   Austria SG   Martin Hangl   Hubert Strolz   Marc Girardelli
25 marzo 1988 Saalbach   Austria GS   Martin Hangl   Marc Girardelli   Pirmin Zurbriggen
26 marzo 1988 Saalbach   Austria SL   Paul Frommelt   Armin Bittner   Hubert Strolz

Legenda:
DH = Discesa libera
SG = Supergigante
GS = Slalom gigante
SL = Slalom speciale
K = Combinata alpina

ClassificheModifica

GeneraleModifica

Pos. Nome Nazione Punti
1 Pirmin Zurbriggen   Svizzera 310
2 Alberto Tomba   Italia 281
3 Hubert Strolz   Austria 190
4 Günther Mader   Austria 189
5 Marc Girardelli   Lussemburgo 142
6 Markus Wasmeier   Germania Ovest 138
7 Franck Piccard   Francia 123
8 Franz Heinzer   Svizzera 112
9 Peter Müller   Svizzera 109
10 Michael Mair   Italia 108

CombinataModifica

Nel 1988 fu anche stilata la classifica della combinata, sebbene non venisse assegnato alcun trofeo al vincitore.

Pos. Nome Nazione Punti
1 Hubert Strolz   Austria 40
2 Günther Mader   Austria 37
3 Franck Piccard   Francia 27
4 Markus Wasmeier   Germania Ovest 20
Pirmin Zurbriggen   Svizzera 20

DonneModifica

RisultatiModifica

Data Località Nazione Pista Spec. Prima Seconda Terza
26 novembre 1987 Sestriere   Italia SL   Blanca Fernández Ochoa   Mateja Svet   Vreni Schneider
28 novembre 1987 Sestriere   Italia SG   Sigrid Wolf   Mateja Svet   Sylvia Eder
30 novembre 1987 Courmayeur   Italia SL   Anita Wachter   Ida Ladstätter   Ulrike Maier
4 dicembre 1987 Val-d'Isère   Francia DH   Maria Walliser   Michela Figini   Zoë Haas
5 dicembre 1987 Val-d'Isère   Francia DH   Chantal Bournissen   Marina Kiehl   Ulrike Stanggassinger
11 dicembre 1987 Leukerbad   Svizzera DH   Michela Figini   Sigrid Wolf   Brigitte Oertli
12 dicembre 1987 Leukerbad   Svizzera SG   Michela Figini   Sylvia Eder   Regine Mösenlechner
13 dicembre 1987 Leukerbad   Svizzera SL   Ida Ladstätter   Camilla Nilsson   Blanca Fernández Ochoa
13 dicembre 1987 Leukerbad   Svizzera K[6]   Brigitte Oertli   Anita Wachter   Karen Percy
19 dicembre 1987 Piancavallo   Italia SL   Christa Kinshofer   Patricia Chauvet   Veronika Šarec
20 dicembre 1987 Piancavallo   Italia GS   Catherine Quittet   Vreni Schneider   Michela Figini
5 gennaio 1988 Tignes   Francia GS   Vreni Schneider   Catherine Quittet   Carole Merle
6 gennaio 1988 Tignes   Francia GS   Carole Merle   Maria Walliser   Blanca Fernández Ochoa
9 gennaio 1988 Lech   Austria SG   Zoë Haas   Catherine Quittet   Michela Figini
14 gennaio 1988 Zinal   Svizzera DH   Michela Figini   Karen Percy   Petra Kronberger
16 gennaio 1988 Zinal   Svizzera DH   Maria Walliser   Michela Figini   Brigitte Oertli
18 gennaio 1988 Saas-Fee   Svizzera SL   Brigitte Oertli   Vreni Schneider   Patricia Chauvet
23 gennaio 1988 Bad Gastein   Austria DH   Beatrice Gafner   Brigitte Oertli   Veronika Wallinger
24 gennaio 1988 Bad Gastein   Austria SL   Vreni Schneider   Christa Kinshofer   Corinne Schmidhauser
24 gennaio 1988 Bad Gastein   Austria K[7]   Brigitte Oertli   Vreni Schneider   Petra Kronberger
30 gennaio 1988 Kranjska Gora   Jugoslavia Podkoren GS   Mateja Svet   Vreni Schneider   Blanca Fernández Ochoa
  Anita Wachter
31 gennaio 1988 Kranjska Gora   Jugoslavia Podkoren SL   Mateja Svet   Vreni Schneider
  Roswitha Steiner
5 marzo 1988 Aspen   Stati Uniti DH   Brigitte Oertli   Regine Mösenlechner   Heidi Zeller-Bähler
6 marzo 1988 Aspen   Stati Uniti SL   Roswitha Steiner   Anita Wachter   Monika Maierhofer
7 marzo 1988 Aspen   Stati Uniti GS   Christina Meier-Höck   Blanca Fernández Ochoa   Ulrike Maier
12 marzo 1988 Rossland   Canada DH   Michela Figini   Brigitte Oertli   Veronika Wallinger
13 marzo 1988 Rossland   Canada SG   Michela Figini   Ulrike Maier   Anita Wachter
23 marzo 1988 Saalbach   Austria GS   Mateja Svet   Anita Wachter   Ulrike Maier

Legenda:
DH = Discesa libera
SG = Supergigante
GS = Slalom gigante
SL = Slalom speciale
K = Combinata alpina

ClassificheModifica

GeneraleModifica

Pos. Nome Nazione Punti
1 Michela Figini   Svizzera 244
2 Brigitte Oertli   Svizzera 226
3 Anita Wachter   Austria 211
4 Blanca Fernández Ochoa   Spagna 190
5 Vreni Schneider   Svizzera 185
6 Mateja Svet   Jugoslavia 167
7 Maria Walliser   Svizzera 143
8 Ulrike Maier   Austria 132
9 Catherine Quittet   Francia 116
10 Sigrid Wolf   Austria 110

CombinataModifica

Nel 1988 fu anche stilata la classifica della combinata, sebbene non venisse assegnato alcun trofeo alla vincitrice.

Pos. Nome Nazione Punti
1 Brigitte Oertli   Svizzera 50
2 Anita Wachter   Austria 32
3 Petra Kronberger   Austria 24
Karen Percy   Canada 24
5 Vreni Schneider   Svizzera 20

NoteModifica

  1. ^ a b c Gara originariamente in programma a Kitzbühel, in Austria.
  2. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera del 16 gennaio e nello slalom speciale del 17.
  3. ^ Gara originariamente in programma ad Adelboden, in Svizzera.
  4. ^ a b Gara originariamente in programma a Wengen, in Svizzera.
  5. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nello slalom speciale del 19 marzo e nella discesa libera del 20.
  6. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera dell'11 dicembre e nello slalom speciale del 13.
  7. ^ Classifica stilata attraverso la combinazione dei tempi ottenuti nella discesa libera del 23 gennaio e nello slalom speciale del 24.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sci alpino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sci alpino