Apri il menu principale

Dwight Phillips

lunghista statunitense
Dwight Phillips
Dwight Phillips 2010.jpg
Dwight Phillips al Weltklasse Zürich nel 2010
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 82 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto in lungo
Record
60 m 6"47 (indoor – 2005)
100 m 10"06 (2009)
200 m 20"68 (2002)
400 m 47"72 (1998)
Lungo 8,74 m (2009)
Lungo 8,29 m (indoor - 2003)
Triplo 16,41 m (1999)
Società Nike
Ritirato 2013
Carriera
Nazionale
1999-2013Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 4 0 1
Mondiali indoor 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Dwight D. Phillips (Decatur, 1º ottobre 1977) è un ex lunghista statunitense, campione olimpico ai Giochi di Atene 2004 e quattro volte campione mondiale.

BiografiaModifica

Dopo essere stato un promettente velocista Phillips decise di dedicarsi poi al salto in lungo.

Già nel 2000 partecipò ai Giochi olimpici conquistando l'ottavo posto, ma raggiunse il successo nel 2003 quando vinse i Campionati del mondo a Saint-Denis e il titolo di campione mondiale indoor a Birmingham. Questi successi segnarono il suo abbandono alla disciplina della velocità.

Nel 2004 Phillips ottenne il suo più grande successo: la vittoria ai Giochi olimpici di Atene, con un salto di 8,59 metri. Phillips rivinse poi nel 2005 i mondiali di atletica e nel 2007 è riuscito a conquistare il bronzo a Osaka.

Il suo record personale nel salto in lungo lo ha stabilito il 7 giugno 2009 in un meeting disputato a Eugene in cui ha fatto registrare un salto di 8,74 metri nonostante un vento contrario di 1,2 m/s.

Si laurea per la terza volta campione del mondo il 22 agosto 2009 con un salto di 8,54 m battendo anche il campione olimpico in carica Irving Saladino. Il 2 settembre 2011 a Taegu vince il titolo mondiale per la quarta volta con un salto di 8,45 m.

Nel 2012 un incidente automobilistico ha compromesso la sua stagione outdoor, causandogli lesioni al collo e alla schiena.[1] Oltre a questo, un infortunio recidivo al tendine di Achille ne aveva rallentato la preparazione per i Giochi olimpici di Londra, portando Phillips alla decisione di sottoporsi ad un intervento chirurgico per curare il problema e prolungare la propria carriera.[2]

Nel 2013 ai Campionati del mondo svoltisi a Mosca, Phillips si è classificato 11º nel salto in lungo con la misura di 7,88 m;[3] al termine della gara ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni.

ProgressioneModifica

 
Dwight Phillips festeggia l'oro ai Mondiali di Berlino 2009

Salto in lungoModifica

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2013 7,95 m   Mosca 14-8-2013 78º
2011 8,45 m   Taegu 2-9-2011
2010 8,46 m   Monaco 22-7-2010
2009 8,74 m   Eugene 7-6-2009
2008 8,25 m   Ponce 17-5-2008 11º
2007 8,31 m   Retimo 18-7-2007
2006 8,32 m   Roma 14-7-2006 10º
2005 8,60 m   Helsinki 13-8-2005
2004 8,60 m   Linz 2-8-2004
2003 8,44 m   Trikala 24-6-2003
2002 8,38 m   Linz 19-8-2002
2001 8,13 m   Losanna 4-7-2001 22º
2000 8,21 m   Sacramento 15-7-2000 24º
1999 8,18 m   Tempe 21-5-1999 17º
1998 6,94 m   Austin 18-4-1998
1997 7,24 m   Auburn 17-5-1997

Salto in lungo indoorModifica

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2009/10 7,72 m   Stoccarda 6-2-2010 95º
2003/04 7,91 m   Birmingham 20-2-2004 46º
2002/03 8,29 m   Birmingham 15-3-2003
2001/02 7,99 m   New York 1-3-2002 21º
2000/01 8,12 m   Atlanta 3-3-2001
1999/00 8,11 m   Fayetteville 10-3-2000
1998/99 7,81 m   Flagstaff 13-2-1999 52º

PalmarèsModifica

 
Dwight Phillips durante i campionati nazionali del 2010.
Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2000 Giochi olimpici   Sydney Salto in lungo 8,06 m
2001 Mondiali   Edmonton Salto in lungo 7,92 m
2003 Mondiali indoor   Birmingham Salto in lungo   Oro 8,29 m
Mondiali   Saint-Denis Salto in lungo   Oro 8,32 m
2004 Giochi olimpici   Atene Salto in lungo   Oro 8,59 m
2005 Mondiali   Helsinki Salto in lungo   Oro 8,60 m  
2007 Mondiali   Osaka Salto in lungo   Bronzo 8,30 m
2009 Mondiali   Berlino Salto in lungo   Oro 8,54 m
2011 Mondiali   Taegu Salto in lungo   Oro 8,45 m  
2013 Mondiali   Mosca Salto in lungo 11º 7,88 m

Campionati nazionaliModifica

  • 5 volte campione nazionale del salto in lungo (2003, 2004, 2007, 2009, 2010)
  • 1 volta campione nazionale indoor del salto in lungo (2001)

Altre competizioni internazionaliModifica

2003
2004
2005
2006
2009
2010

NoteModifica

  1. ^ (EN) Car accident setback isn't dampening Phillips' enthusiasm for upcoming US Olympic trials - IAAF Online Diaries, su iaaf.org, IAAF, 2 maggio 2012. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) 2004 Olympic Long Jump champion Phillips to miss London Games, su iaaf.org, IAAF, 16 giugno 2012. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  3. ^ (EN) Long Jump Men Results - Moscow 2013, su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 30 marzo 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica