Apri il menu principale

Francesco Di Mariano

Francesco Di Mariano
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Squadra Venezia
Carriera
Giovanili
2010-2013Lecce
2013-2015Roma
Squadre di club1
2012-2013Lecce2 (0)
2013-2015Roma0 (0)
2015-2016Ancona10 (1)
2015-2016Monopoli16 (3)[1]
2016-2018Novara53 (4)
2018-Venezia29 (8)
Nazionale
2011-2012Italia Italia U-169 (1)
2012-2013Italia Italia U-1713 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 maggio 2019

Francesco Di Mariano (Palermo, 20 aprile 1996) è un calciatore italiano, attaccante o centrocampista del Venezia.

BiografiaModifica

È il nipote dell'ex calciatore Salvatore Schillaci.[2]

CarrieraModifica

Cresciuto nella scuola calcio di Palermo dello zio materno Salvatore Schillaci, a 13 anni viene acquistato dal Lecce.[2] Ha compiuto il suo esordio professionistico il 9 settembre 2012, nella partita vinta per 1-2 contro il Cuneo, sostituendo all'88º minuto Cosimo Chiricò.[3]

Il 12 luglio 2013 viene acquistato dalla Roma per 350.000 euro[4], con cui disputa due stagioni nel Campionato Primavera.

Il 31 agosto 2015 passa in prestito all'Ancona, restando con la squadra dorica fino al gennaio successivo, quando si trasferisce, sempre a titolo temporaneo, al Monopoli.[5] Pochi giorni dopo esordisce, subentrando negli ultimi venti minuti, nel match perso per 1-2 contro l'Akragas. Il 21 febbraio parte da titolare e segna la prima rete con la squadra pugliese realizzando la rete dell'1-1 contro il Benevento, partita poi persa per 3-2. Si ripete la settimana successiva segnando la terza rete stagionale, seconda con i pugliesi, nella vittoria per 4-1 contro il Melfi.

Il 20 luglio 2016 viene acquistato a titolo definitivo dal Novara, club militante in Serie B.[6] Il 4 settembre esordisce nella serie cadetta subentrando negli ultimi 25 minuti contro il Pisa al posto di Simone Corazza. Due settimane più tardi segna la prima rete con la maglia dei Gaudenziani siglando la rete della bandiera all'86º minuto nella sconfitta con il Cittadella per 3-1. In due anni totalizza 53 e 4 gol con i piemontesi in serie cadetta.

Dopo la retrocessione del Novara in Serie C, l'11 luglio 2018 si trasferisce al Venezia, club di Serie B, con cui sottoscrive un contratto quadriennale[7]. Segna il primo gol con i veneti il 22 settembre, alla quarta di campionato sul campo del Lecce (vittorioso per 2-1).

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013   Lecce 1D 2 0 CI+CI-LP 0+1 0 - - - - - - 3 0
2015-gen. 2016   Ancona LP 10 1 CI+CI-LP 0+2 0 - - - - - - 12 1
gen.-giu. 2016   Monopoli LP 16+2[8] 3 - - - - - - - - - 18 3
2016-2017   Novara B 16 1 CI 1 0 - - - - - - 17 1
2017-2018 B 37 3 CI 1 0 - - - - - - 38 3
Totale Novara 53 4 2 0 - - - - 55 4
2018-2019   Venezia B 29 8 CI 1 0 - - - - - - 30 8
Totale carriera 110+2 16 6 0 - - - - 118 16

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica